Doppia recensione Darklight e Tempestous di Lesley Livingston

Titolo:Darklight Lampi di Tenebre
Autore:Lesley Livingston
Editore:Fazi
Trama:
Kelley Winslow è impegnata nelle prove di una nuova produzione all’Avalon Theatre: Romeo e Giulietta. Molto è cambiato dal giorno in cui ha scoperto di essere una principessa del mondo delle fate. Il suo amato Sonny Flannery è lontano, e a ogni bacio sulla scena la nostalgia si impossessa di lei.
Ma quando uno sconosciuto tenta di rubarle il suo prezioso amuleto, Kelley precipita nelle cupe terre di confine della Regina Mab, ritrovando Sonny. Il loro ricongiungimento sarà felice ma molto, troppo breve.
I due ragazzi dovranno affrontare un nuovo e pericoloso nemico, disposto a rischiare tutto pur di appropriarsi di un potere rimasto occulto per secoli. Stretti in una morsa fatta di complotti magici e di subdole alleanze, dovranno muoversi con cautela, perché ogni passo potrebbe condurli verso la rovina.
Forte di capovolgimenti e passaggi mozzafiato, il sequel di Wondrous Strange pone i lettori della saga dinanzi alla più inaspettata delle sorprese, confermando Lesley Livingston come una delle più dotate autrici di urban fantasy.

Titolo:Tempestous Fuoco Oscuro
Autore:Lesley Livingston
Editore:Fazi
Trama:
Dopo Wondrous Strange e Darklight si concludono qui le imprese e gli amori di Kelley Winslow, principessa del mondo delle fate e del suo amato Sonny Flannery, che senza saperlo ha il potere di connettere il mondo dei mortali con il regno degli essere fatati. Il loro amore, fattosi strada tra complotti magici e subdole alleanze, sembra concludersi quando Kelley decide che l'unico modo per proteggere Sonny dai suoi poteri è quello di lasciarlo. Ma la separazione non durerà a lungo e per poter tornare con lui, Kelley si metterà alla ricerca di chi brama e minaccia quei poteri che Sonny nemmeno sospetta di possedere.



Dopo aver amato Woundrouse Strange mi aspettavo qualcosa di pari bellezza e originalità.Purtroppo Darklight mi ha deluso non poco.Infatti tutti gli elementi che mi avevano conquistato nel primo libro in questo sequel si sono man mano affievoliti,se non scomparsi completamente.
Kelley era una delle mie protagoniste preferite,fino ad ora.L'avevo molto apprezzata per la sua,come dire,"imperfezione".In Woundrouse Strange era una normale adolescente,figlia di due sovrani fatati ok,ma pur sempre un adolescente.Ora com'è possibile che una semplice diciassettenne sia più furba di esseri soprannaturali che hanno secoli di vita alle spalle?E che riesca addirittura ad ingannarli?In più,tanto per rendere la nostra protagonista ancora più speciale,in Darklight Kelley scoprirà di possedere l'unica capacità,chiamamola cosi,che le fate non hanno!Nel terzo libro sarà forse indistruttibile?
Questo per non parlare di Sonny.Non poteva rimanere un normale giano,"umano" soprattutto?Ma no,l'autrice ha dovuto dare anche a lui un potere unico e speciale,che,guarda caso,la metà del popolo fatato sta cercando,disposta anche a uccidere per trovarlo!Ed è per questo che Kelley cercherà di proteggere Sonny,peccato però che lo faccia nel modo più sbagliato possibile!Sono arrivata al finale e ho pensato immediatamente "Ma si può essere più stupidi di cosi?"
Insomma principessa,ti manca forse qualche rotella nel tuo cervellino fatato?
In generale Darklight non mi è piaciuto per niente,ed è stato davvero un peccato,perché la saga sarebbe potuta diventare qualcosa di meraviglioso,se solo l'autrice avrebbe saputo sviluppare i punti giusti.
2 stelline!


Ho iniziato questo libro con la speranza che sarebbe stato,non dico bello come Woundrouse Strange,ma almeno decente.Purtroppo le mie aspettative non sono state soddisfatte.
Innanzitutto è stato cortissimo.Una volta terminato il libro,cosa che è successa in un paio d'ore,ho pensato "finisce davvero cosi?".E questo non perché il finale sia tutta questa sorpresa,ma per il fatto che l'autrice abbia introdotto troppi personaggi,troppi intrighi,segreti e sotterfugi in sole 300pagine!In pochi paragrafi sono ammassati cosi tanti concetti che spesso perdi il filo della storia.Insomma Lesley,allungare un pò il libro no,eh?
Per non parlare dlle varie battaglie e lotte che spuntano come funghi,talmente tante che tu ritrovi a pensare "Dov'eravamo rimasti?"ogni due minuti!
C'è troppa troppa tensione,fattore che ho riscontrato anche in Darklight.Mentre nel primo romanzo della saga c'erano un paio di capitoli di pausa,che servivano ad allentare la tensione,negli ultimi due libri questi momenti sono completamente inesistenti.Perfino le battutine che si scambiano i personaggi di tanto in tanto suonano false,per niente naturali.
Altra cosa che non mi è piaciuta per niente è stato il triangolo amoroso.Più che altro non ne ho colto l'utilità.Era chiaro come il sole che Kelley non avrebbe mai e poi mai scelto Fenris,allora perché aggiungere l'ennesimo fattore ad una saga già di per sè troppo piena?Solo per far ingelosire Sonny?Il quale,tra l'altro,non è geloso della relazione(quasi inesistente)tra Kelley e Fenris,ma del tempo che il Lupo passa con lei,tempo che,a quanto dice lui,doveva essere suo di diritto.Andiamo Sonny,quanti anni hai,dieci?
Il cattivo della storia si è rivelato,alla fine,prevedibilissimo.Avevo dei sospetti  in Darklight,e già a metà di questo libro avevo capito chi fosse.In più l'autrice l'ha descritto come l'essere più orribile e malvagio che esista,(quando invece per me era l'unico personaggio fatato buono ed onesto),mentre ha fatto passare Mab ed Auberon per degli angioletti.
Due stelline anche a questo,consiglio a chi ha letto solo Woundrouse Strange di non continuare la saga,sarebbe solo una delusione.

2 commenti:

  1. ahah bella la recensione di darklight dove tutti hanno poteri unici e speciali XD

    RispondiElimina
  2. Ho letto tutta la saga con le tue stesse aspettative e come te sono rimasta delusa, il secondo e terzo libro mi hanno lasciata basita tralasciando il finale scontato che mi ha dato ai nervi.
    Far sacrificare fenris il lupo per permettere a sonny e kelley di avere il loro lieto fine?!!! e stato il colpo di grazia! Sono rimasta delusa da una saga che poteva dare di più.

    RispondiElimina

Grazie mille per aver commentato il mio post!Apprezzo tantissimo i vostri commenti e cercherò di rispondervi al più presto =)