2013 Recap + 2014 Goals + Blogoversary Giveaway #2


best books 2013 end of year survey
Buongiorno, lettori!Leggermente in ritardo, vi propongo anch'io il recap letterario di fine anno!
Il post riprende il Book Survey annuale del blog Perpetual Page Turner, che non ho fatto l'anno scorso ma che ho deciso di provare questa volta :)
Ho deciso di pubblicare il post ora per farlo coincidere con il blogoversary, infatti oltre al recap, come vi avevo anticipato ieri ci sarà anche un secondo giveaway per il compleanno del blog!
Come partecipare?Vi basterà commentare rispondendo a una o più domande del Book Survey!
La risposta più bella si aggiudicherà un libro a scelta da Amazon o The Book Depository :)
Buona fortuna a tutti :)

Anticipo fin da ora che non sono stata molto fedele al questionario originale e ho adattato molte domande (soprattutto quelle che richiedevano la nomina di un solo libro nella risposta), ne ho anche aggiunte alcune a cui avevo risposto l'anno scorso ma che mancavano nel book survey :)
In più per ogni libro che nomino vi basta cliccare sul titolo per essere rimandati alla mia recensione ;)

Migliori libri letti nel 2013?

Per questa domanda ho barato leggermente e ho diviso i libri in due categorie, una dedicata ai libri singoli e una per i sequel/finali di serie!
La prima lista è stata quella più difficile da fare, ho passato almeno un'ora ad aggiungere e togliere titoli, ma alla fine mi sono decisa a sceglierne solo 9!A Wounded Name e Tiger Lily sono due rivisitazioni che mi sono davvero entrate nel cuore, e a cui mi capita spesso di ripensare!La corsa delle onde e The Raven Boys sono entrambi libri della Stiefvater, e non potevo proprio non inserirli nella lista!L'intera serie di I vampiri di Morganville è sicuramente stata la saga migliore dell'anno, una vera e propria rivelazione per me, non smetterò mai di consigliarla!Between The Devil and the deep blue sea è una delle letture più strane, ambigue e originali che ho fatto in questo 2013!Before i die e The Fault in our stars sono, insieme a Noi siamo infinito, i Young Adults che più mi hanno colpita e che ho più amato, anche se mi hanno spezzato il cuore e mi hanno fatto versare fiumi di lacrime. Noi siamo infinito..beh è uno di quei romanzi che si commenta da solo. Semplicemente meraviglioso.

Seconda lista, di soli 4 titoli, riguarda come ho detto i sequel/finali di serie!
Clockwork Princess e Requiem sono stati dei finali semplicemente perfetti, proprio come mi aspettavo!Allegiant invece è stata una completa sorpresa!Non mi aspettavo minimamente un capitolo conclusivo del genere, e invece la Roth mi ha stupito stravolgendo tutte le mie certezze su questa serie!Anche Reached è stato il miglior finale che potessi aspettarmi, meraviglioso proprio come il resto della serie!

Ink (Paper Gods, #1)
Libri che pensavi avresti amato ma che ti hanno deluso?

Kill Me Softly è stato sicuramente il libro che mi ha deluso di più. Mi aspettavo una lettura fantastica, e invece l'autrice ha giocato male, malissimo, le sue carte creando una storia banale uguale a tutte le altre!
Ink è stata un'altra bella delusione. Anche qui c'erano le premesse per una storia meravigliosa, che è invece finita per diventare piena di cliché!

Il libro che ti ha sorpreso maggiormente quest'anno?

Soul Screamers Volume Four: With All My Soul\Fearless\Niederwald\Last RequestTiger Lily mi ha colto completamente alla sprovvista. Mi aspettavo che mi sarebbe piaciuto, ma non avrei mai immaginato che l'avrei amato cosi tanto, né che sarebbe diventato una delle migliori letture dell'anno!
La stessa cosa vale per Between the Devil and the Deep Blue Sea!

Libro che hai letto nel 2013 e che hai consigliato di più?

Quest'anno ho consigliato fino allo sfinimento la serie di I vampiri di Morganville, oltre a tutti i libri della Stiefvater che consiglio un po' a tutti da anni!

Miglior serie che hai scoperto nel 2013?

Slammed (Slammed, #1)Ancora una volta, I vampiri di Morganville è stata la rivelazione dell'anno, ma ho amato anche la serie Soul Screamers, molto più di quanto mi aspettassi!

Autore preferito scoperto nel 2013?

Sono cosi tanti i nuovi autori che scoperto quest'anno, ma i primi che mi vengono in mente sono Jenny Downham, di cui ho amato Before I die e non vedo l'ora di leggere You Against Me, e John Green, che conoscevo già da un po' ma di cui non avevo mai letto niente fino a quest'anno!

Miglior libro che rappresentava un nuovo genere per te?
All the Truth That's In MeDirei Slammed di Colleen Hoover. Il New Adult non è esattamente un nuovo genere per me, ma dopo aver letto e odiato Beautiful Disaster, Slammed è stato il primo libro con cui ho deciso di riavvicinarmi a questo tipo di romanzi.

Libro più emozionante e da cui non riuscivi a staccarti di quest'anno?

Endless Knight (The Arcana Chronicles, #2)Di libri emozionanti ce ne sono stati tanti, ma quelli da cui non sono riuscita a staccarmi fino a che non li ho conclusi sono All The Truth That's in Me, un bellissimo thriller che mi ha conquistata dalla prima pagina, Endless Knight, seguito di Poison Princess anche migliore del primo volume, e The Evolution of Mara Dyer!

Libro che hai letto nel 2013 e che molto probabilmente rileggerai nel 2014?

Non appena uscirà in Italia, rileggerò sicuramente Requiem della Oliver!Altra rilettura molto probabile è quella di Between the Devil and the deep blue sea, forse in occasione dell'uscita del seguito!

Cover preferita di un libro letto nel 2013?

Qui potrei nominare ogni libro letto quest'anno, ma le mie cover preferite in assoluto sono 4: Between the Devil and the deep blue sea, Unravel Me, Kill Me Softly, e Some Quiet Place!

Personaggio più memorabile dell'anno?

Anche qui avrei tantissimi personaggi da nominare!Tra quelli femminili, i primi che mi vengono in mente sono Judith di All the Truth That's In Me, una protagonista davvero speciale, forte come poche, e Tris di Divergent!Chiunque abbia letto il primo libro o Insurgent sa quanto Tris sia speciale, ma è leggendo Allegiant che è diventata uno dei personaggi che più mi sono rimasti nel cuore!
Tra quelli maschili invece direi River di Between the devil and the deep blue sea, un personaggio a dir poco magnetico che mi ha subito conquistata e Warner di Shatter Me!Infine non posso proprio non nominare il mio vampiro pazzo preferito, Myrnin della serie I vampiri di morganville!

Libro scritto in modo più bello?

Praticamente tutti sanno che amo lo stile della Stiefvater, quindi The Raven Boys La corsa delle onde fanno sicuramente parte dei libri scritti in modo più bello!Oltre a questi c'è ovviamente Unravel Me della Mafi, che con una scrittura a dir poco unica è diventata una delle mie autrici preferite!

Libro che ha avuto il maggior impatto su di te?

Before I die mi ha colpito moltissimo e mi è arrivato nel profondo, l'ho davvero amato!
Altro romanzo che mi ha davvero sconvolta è stato Allegiant. Quel libro mi ha completamente distrutta, e ci ho messo giorni per riprendermi dalla sua lettura e ogni volta che mi capita di ripensare a quel finale mi viene il magone. Un po' come mi successe con Proibito nel 2012.
E infine Tiger Lily, che inizialmente mi sembrava solo una delle tante rivisitazioni pubblicate in questi mesi, mi ha colpito in modo cosi inaspettato che alla fine della lettura mi sono ritrovata in lacrime e col cuore spezzato. E' stata sicuramente una delle storie d'amore più tristi che abbia mai letto, ma anche una delle più belle!

Citazione più bella?


"A volte penso che forse siamo solo storie. Come se potessimo essere delle semplici parole su una pagina, perché noi siamo solo ciò che abbiamo fatto e ciò che faremo" Tiger Lily


"A volte amare significa non essere capaci di sopportare la vista della persone che ami come sono, quando non sono ciò in cui tu speravi." Tiger Lily


Una volta Raven mi ha detto: "Colui che salta potrebbe cadere, è vero, ma potrebbe anche volare."E' ora di saltare. Requiem

Libro più corto e più lungo che hai letto?

Escludendo le novelle, il libro più corto che ho letto è stato Di me diranno che ho ucciso un angelo di Gisella Laterza, con 180 pagine, mentre quello più lungo invece è Clockwork Princess, con 565 pagine!

Un libro che aveva una scena di cui non vedevi l'ora di poter parlare?

Direi che il finale di Allegiant e il capitolo 62 di Unravel Me sono quelli di cui non vedevo davvero l'ora di parlare con qualcuno, ma quasi nessuno li aveva letti quindi ho dovuto aspettare un bel po'!

Libro più divertente da leggere?

Fang Girl è stato semplicemente esilarante, ma anche That Time I Joined The Circus è stata una lettura molto carina e divertente!

La tua recensione preferita che hai scritto nel 2013?

Direi quella di Between the devil and the deep blue sea, ma anche quelle che ho scritto per i finali di serie come Reached, Clockwork PrincessAllegiant Requiem!

Recensione che hai avuto più difficoltà a scrivere?

Sicuramente quella di Allegiant, avevo appena finito il libro e scriverne una recensione senza farmi travolgere dalle emozioni è stato davvero difficilissimo!

Miglior momento vissuto nella blogosfera/grazie al blog?

Non c'è stato esattamente un momento "più bello", ma tanti piccoli fantastici momenti, i tanti eventi e iniziative a cui ho partecipato, le chiacchierate per email con altri blogger o con i lettori, i piccoli grandi traguardi che ho raggiunto in questi mesi, un commento diverso dal solito o quel lettore in più che si aggiunge ai followers, che hanno contribuito a rendere quest'anno di blogging semplicemente magnifico!

Post più popolare di quest'anno?

La recensione di Unravel Me con 4137 visualizzazioni!

Miglior evento/iniziativa alla quale hai partecipato?

Ce ne sono cosi tante, ma direi che le migliori per me sono state la Book Blogger Hunt, il Blog Tour di Clockwork Princess e quello di Raven Boys!

Un libro che non hai letto nel 2013 ma che sarà una delle tue priorità del 2014?

Angelfall lo inizierò non appena finisco To Kill a Mockingbird, sono due anni che aspetta nella mia libreria e devo davvero cominciarlo!Anche If I stay di Gayle Forman (che ho iniziato e poi abbandonato senza una ragione precisa) e Per una volta nella vita saranno le prime letture di quest'anno!

Libri in uscita nel 2014 che non vedi l'ora di leggere?

Ignite Me (Shatter Me, #3)Tra i sequel quelli che attendo di più sono Ignite Me della Mafi, City of Heavenly Fire della Clare, Silver Shadows di Richelle Mead, The Retribution of Mara Dyer della Hodkin, Panic della Oliver e Unhinged (seguito di Splintered)!In più non vedo l'ora di leggere Sinner di Maggie Stiefvater, lo spin-off della serie Shiver dedicato a Cole, e Cruel Beauty, una rivisitazione di La Bella e la Bestia!

Buoni propositi per l'anno nuovo?

Innanzitutto voglio essere più presente nel blog e pubblicare più post, almeno quattro/cinque alla settimana!Soprattutto voglio cercare di visitare più e commentare più spesso gli altri blog!Poi nelle prossime settimane ho intenzione di introdurre alcune nuove rubriche, e mi piacerebbe mantenerle invece di stancarmi subito e cambiarle!
Per quanto riguarda la lettura, voglio innanzitutto smaltire la TBR evitando di prendere nuovi libri per un po'!
Nel 2013 poi non sono nemmeno riuscita a completare la Reading challenge di Goodreads, ma quest'anno sono decisa a completare tutte quelle a cui mi sono iscritta!E vorrei anche cercare di leggere più classici, obiettivo che l'anno scorso ho fallito miseramente di raggiungere!


E queste erano le mie risposte!Passiamo al giveaway di oggi!
Per partecipare vi basterà commentare rispondendo a una o più domande del Book Survey, il commento migliore si aggiudicherà un libro a scelta da Amazon o The Book Depository!
Come ieri, l'unica regola è essere lettori fissi del blog :)
Buona fortuna :)





60 commenti:

  1. La domanda a cui ho deciso di rispondere è: Autore preferito scoperto nel 2013?
    La risposta non può essere solo una, ma visto che potrei fare una lista lunga quanto le gambe di Belen, ho deciso di metterne solamente due: Janet Evanovich (che conoscevo già, ma ho apprezzato soprattutto nel 2013 quando ho letto il secondo/terzo/quarto e quinto capitolo della saga su Stephanie Plum) e Cassandra Clare. Lo so, lo so, sono pessima. Quest'anno ho scoperto la grande e bravissima Cassadica (se avete letto i suoi libri capirete il perchè). Ho letto tutti i libri pubblicati dell'autrice, ma l'ho apprezzata maggiormente per la saga "The Infernal Devices" e, per quanto mi abbia fatto piangere, scelgo come motivo fondamentale l'ultimo libro della trilogia "La principessa". Credo di aver lasciato tutte le lacrime che avevo a disposizione in quel periodo sul lettore ebook (almeno lo schermo si è pulito).
    Un'altra domanda che ho scelto è la seguente: Un libro che non hai letto nel 2013 ma che sarà una delle tue priorità del 2014?
    Io qui includo i libri che non possiedo nemmeno e che, per questo motivo, mi fa sentire una schifezza. La saga di Divergent, di Legend e di Shatter me, tanto per citarne qualcuno. Quest'anno sarà un anno pieno di letture interessanti, oh yeah!
    mail: thebabs.p@gmail.com

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Charlie!Ma come ero sicura avessi già letto la Clare!Impossibile non amarla vero? :)
      Anch'io ho preferito The Infernal Devices, che con La Principessa è diventata una delle mie serie preferite in assoluto!Ma chissà cosa ci riserverà City of Heavenly Fire!
      Legend non l'ho letto nemmeno io, ma voglio rimediare al più presto :)

      Elimina
  2. ciao, volevo farti gli auguri di un sereno 2014!! :))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao!Grazie mille tanti tanti auguri anche a te!! :)

      Elimina
  3. Reached devo leggerlo. Mi sono lasciato influenzare dalle recensioni negative, ma noi andiamo quasi sempre d'accordo e mi fiderò di te :) Poi, quest'anno, voglio assolutamente comprare La corsa delle Onde e Before I die, di cui voglio anche rivedere il meraviglioso film. Buon anno a te :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Già anch'io dopo aver letto le recensioni negative mi sono chiesta se forse l'ho valutato troppo soggettivamente o se mi sono lasciata influenzare dal fatto che avevo amato i volumi precedenti, ma boh per me continua a rimanere un finale perfetto!Spero davvero tanto che piaccia anche a te :)

      Elimina
  4. Gnò Juliette, il tuo post è asdfghjkl. Ci sono talmente tanti titoli&immagini di libri che sono una gioia per gli occhi e un colpo al cuore al portafoglio. *A*
    Ho barato anch'io nel mio recap, ti capisco tantissimo. v.v Condivido con te alcune domandine:
    #1 Migliori libri letti nel 2013: ne ho, uhm, circa una ventina. Non sono proprio riuscita a sceglierne uno solo.Ci sono TMI&TID, Vampire Academy, Under the Never Sky, This is not a test, Divergent&Insurgent, Schegge di Me, The Raven Boys, Colpa delle stelle, Noi siamo infinito, Eleanor & Park e altri, ma questi sono i miei preferiti tra i miei preferiti. *-*
    #2 Libro che hai letto nel 2013 e che hai consigliato di più: qualunque cosa di Meggie Stiefvater (questa donna è eccezionale) e Colpa delle stelle e Eleanor & Park. :3
    #3 Personaggi(o) più memorabile dell'anno: Hazel Grace e Augustus Waters. Perchè mi vien da piangere ancora dopo un anno?? c.c
    #4 Libro scritto in modo più bello: tutti quelli di Maggie Stiefvater (per caso ho già detto che la amo?) e Schegge di me, lo amo ogni giorno di più e volgio-quei-dannatissimi-seguiti.
    #5 Miglior-i serie che hai scoperto nel 2013: Vampire Academy, ma anche TID&TMI - yep, proprio loro.
    #6 Libro che ha avuto il maggior impatto su di te: Colpa delle stelle e Eleanor & Park (mi sto accorgendo che rispondo sempre allo stesso modo ò.ò).
    #7 Cover preferita di un libro letto nel 2013: amo quelle dei libri della Mafi. Io ho quella meh della Rizzolima visto che non la stanno continuando farò il colpaccio e prenderò tutta la serie in lingua così da poterla accarezzare e amare e adorare e ammirare e...
    #8 Libri in uscita nel 2014 che non vedi l'ora di leggere: ne sono una mare, sia in italiano che in inglese. Sicuramente gli ultimi libri di serie che amo (Into the Still Blue, Allegiant, Requiem, Spirit Bound&Last Sacrifice, CoHF) e poi tantissimi nuovi titoli (Pushing the Limits, Between the Devil and the Deep Blue Sea, Just one day).
    #9 Buoni propositi per l'anno nuovo: leggere tantissimo in inglese e commentare di più sui miei blog preferiti, e direi che tu rientri in tutti e due i propositi.

    OMG, credo di aver fatto un papiro ma mi sentivo ispirata. c:
    PS: ho barato anch'io in queste risposte, non ce la faccio proprio a rispettare le domande scegliendo un libro solo. X3
    Mail. sveronica@live.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma vedo che abbiamo moltissimi titoli in comune!! :) Insieme a un amore incondizionato per la Stiefvater *__*
      Pushing the limits è bellissimo, sono sicura che ti piacerà :)
      E Just one day non vedo l'ora di leggerlo *__*

      Elimina
  5. Questo post pieno di impressioni e copertina fantastiche mi ha colpito. Provo a rispondere ad una delle domande del Book Survey.

    Libro che pensavi avresti amato ma che ti hanno deluso?

    Premetto che io non amo leggere i classici, solo perchè sono quelli che ti fanno leggere a scuola, sono quelli che dicono tutti essere noiosi, perchè ci hanno già fatto i film e sai la storia a menadito. Poi scopri che se li leggi, la trama è completamente diversa, ma questo non ci deve sorprendere.
    Io leggo da quando ero alle elementari, e ormai quindi sono almeno 22 anni che leggo, volo e sogno con naso nelle pagine.
    Ho preso coraggio il mese scorso, e ho preso in mano un classico (forse minore) di Alexandre Dumas figlio: LA SIGNORA DELLE CAMELIE.

    Signori miei... che delusione. Ho fatto una recensione schifata di questo libro dal titolo altisonante. La signora in questione è una mantenuta, prostituta, ragazza facile, come volete chiamarla. La storia parte da dopo la sua morte per problemi polmonari, e viene raccontata dal suo ultimo amante e amore.
    Storia come al solito travagliata e tristissima, ma quello che ho odiato di più è la scorrevolezza della narrazione. Dumas figlio non si avvicina lontanamete al mitico padre (col suo fantastico Montecristo & Co.), e questo romanzo è scritto con mille giri di parole, discorsi da far cadere le braccia, e con la cadenza e le parole in uso in una Parigi dell'Ottocento.
    Siccome non siamo più abituati a sentir parlare/leggere così, il libro risulta pesante e noioso, tralasciando la trama del romanzo.

    Quindi --> LA SIGNORA DELLE CAMELIE --> bocciato!

    Mi aspettavo fuochi d'artificio dalla famiglia Dumas, ma è sempre meglio affidarsi al padre di moschettieri e del vosconte di Bragelonne...

    mail: aleboss81@tiscali.it

    Buon anno nuovo e scusa per il lungo commento!
    Se vuoi leggere la mia recensione ti lascio il link:
    http://scriveremipiace.blogspot.com/2013/12/recensione-la-signora-delle-camelie.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho appena finito di leggere la tua recensione, e che dire, è un vero peccato :/ Odio quando i libri sono troppo pesanti!
      Tanti auguri anche a te :)

      Elimina
  6. La domanda che ho scelto è: Un libro che non hai letto nel 2013 ma che sarà una delle tue priorità del 2014?
    Allora, ci sono moltissimi libri che vorrei leggere nel 2014 e non ne posso dire solo uno. Allora sicuramente c'è "Colpa delle stelle" di John Green che tutti hanno letto e amato, e io sono troppo curioso di giudicare di mio per vedere se è davvero questo mito che tutti definiscono. Altro libro che sono curiosissimo di leggere è Shatter Me di Tahereh Mafi: lo voglio leggere in lingua originale perchè ho visto che in Italia i seguiti non sono stati ancora pubblicati e non si sa se verranno pubblicati. Poi c'è il Richiamo del Cuculo di Robert Galbraith (nuu, è zia Row :3) e l'ho già comprato perchè lo voglio ASSOLUTAMENTE leggere *___* Il seggio vacante non mi attirava troppo quindi l'ho lasciato stare mentre questo mi attira davvero moltissimo :) Un altro libro che voglio leggere è Insurgent. Divergent è stato l'ultimo libro che ho letto nel 2013 e anche uno dei migliori. Un libro davvero stupendo, e Tris è una delle mie protagoniste preferite. Devo leggere il seguito, sono troppo curioso :)
    Mail: lannusatoredilibri@gmail.com
    Auguri di un buon 2014 :3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Colpa delle stelle e Shatter Me devi davvero leggerli al più presto!Sono entrambi a dir poco meravigliosi *___*
      E adorerai anche Insurgent, anche se il mio preferito sarà sempre Allegiant!Tris è davvero una protagonista speciale, anche per me è una delle migliori :)

      Elimina
  7. "This is what amazes me: that people are new every day. That they are never the same. You must always invent them, and they must invent themselves, too". Questa, Juliette, è stata una delle citazioni che più mi ha colpito di Requiem. Come ben sai ho adorato la trilogia di Delirium e ritengo che non potesse esserci un finale migliore di quello... Non smetterò mai di dire quanto la Oliver riesca a stupire noi lettori con delle scelte particolari, e poco importa se criticate o meno! Ha una marcia in più, riesce a dare un'impronta e una direzione sempre decisa ai suoi personaggi, ed è incredibilmente coerente. Lo rileggerò in italiano, non appena esce!

    Un'altra citazione molto bella, imho, è tratta da Perché ci siamo lasciati :) "Quella notte sembrava che in qualche modo, lanciandoli dal tetto, i fiammiferi avrebbero incenerito tutto, che quelle scintille avrebbero incendiato il mondo con tutta la gente dal cuore infranto che c'è dentro". Ho adorato questo libro, davvero carinissimo!

    Mi fermo, anche se risponderei a tutte le domande :3
    La mia e-mail: savannah91@live.it


    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si anch'io trovato carinissimo Perché ci siamo lasciati!
      Per Requiem, la citazione è bellissima e, come non concordare?La Oliver è semplicemente fantastica, la adoro!E non vedo l'ora di leggere Panic :)

      Elimina
    2. Aggiungo che quest'anno vorrei leggere qualcosa di John Green, ho già 'Cercando Alaska' in ebook e non ho ancora avuto modo di iniziarlo :'( Per quanto riguarda Colpa delle stelle, credo ci sia un momento giusto per leggerlo! Al momento non me la sento di piangere xD

      Elimina
  8. Aww ma così ci vizi :P
    Per fortuna io Allegiant l'ho letto dopo di te così abbiamo potuto parlarne insieme *__* *non sa se è più adatta questa faccina o una faccina con le lacrime XD*
    Allooora la domanda a cui ho deciso di rispondere è Libri in uscita nel 2014 che non vedi l'ora di leggere?
    Requiem sperando che non mi deluda (se no muoro U.U) e poi Silver della Gier *__* e pooooi spero tanto che entro la fine dell'anno esca The dream thieves in italiano :3 questi sono i primi che mi vengono in mente :) ahhh e ovviamente anche Endless knight *__*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bella domanda, ogni volta che ripenso a quel libro mi viene da piangere xD
      Comunque Requiem penso ti piacerà, non c'è l'happy ending (ma potevamo aspettarci altro dalla Oliver?), però secondo me è perfetto *__*

      Elimina
  9. Di nuovo auguri e grazie per l'occasione! *-*
    La domanda che ho scelto è: Libri che pensavi avresti amato ma che ti hanno deluso?
    Dico Taken di Erin Bowman che mi ha profondamente delusa! La cover era splendida contavo i giorni che mancavano alla sua pubblicazione! E appena è uscita mi sono fiondata a comprarlo! Ho mollato tutti i libri che stavo leggendo per iniziare e Taken.. Quindi ero super entusiasta! Ma è stato una delusione.. Una delusione totale! La storia poteva essere anche bella, ma i personaggi li ho trovati piatti, senza carattere. Un peccato :/

    Incrocio le dita! La mia email è: leda.92@hotmail.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho sentito tanti pareri negativi su Taken, e se inizialmente ero anch'io curiosissima e non vedevo l'ora di leggerlo, ora mi sa che non lo inizierò affatto :/

      Elimina
  10. Ho fatto anche io questo recap del 2013!! quindi già ho risposto a tutto, ma ora voglio ri-rispondere all'ultima domanda, ovvero i buoni propositi per il 2014.
    Vorrei riuscire a leggere mooooolto di più, anche perché mi sono iscritta a moltissime sfide, quindi sarà uno stimolo in più a leggere molti più libri, e stavolta anche di diversi generi che non fanno parte della mia solita "comfort zone". Inoltre ho un altro proposito... vorrei riuscire a portare il piacere della lettura anche a persone che di solito non leggono. Ah un'altra cosa!! Vorrei riuscire a trovare un gruppo di lettura quì nella mia zona o nella mia città!!!
    xoxo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anch'io mi sono iscritta a tante sfide!Speriamo di riuscire a portarle a termine :)

      Elimina
  11. Ciao Juliette, bel post. Davvero complimenti e adesso scrivo le mie risposte:
    1) Personaggi più memorabile dell' anno: Deamon di Obsidian. Mi piace molto il suo carattere protettivo nei confronti della sorella e mi piace anche come lo ha descritto la Amestrout e infine Shaq di Loving The Band di Emily Baker. Lui invece è un po' timido e misterioso, ma anche lui molto bello.
    2)citazione più bella: "Caro Daniele,
    oggi ho parlato con le onde.
    Credo che nel mare ci siano i segreti di tutti. Vivono insieme ai pesci ma le reti non riescono a pescarli. E se anche ci riuscissero, i segreti morirebbero appena esposti alla luce del sole. Perchè ciò di cui si nutrono è buio e silenzio come me.
    Bianca."
    3)Libri in uscita nel 2014 che non vedi l' ora di leggere: Onyx della Amestrout e The One di Kiera Cass. Tutti libri che aspetto con grande trepidazione ed entusiasmo.
    4)Buoni propositi per l' anno nuovo: leggere tanti libri e continuarne a leggerne tanti (e possibilmente più lunghi sono, meglio è!!)
    Spero tanto che le mie risposte ti siano piaciute,
    Martina.
    Email: martina.malandra@gmail.com

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Scusate la mia sbadataggine ma ho dimenticato di mettere il titolo del libro dove è stata tratta la citazione. Si chiama E Sarà Bello Morire Insieme di Manuela Salvi.

      Elimina
    2. Wow bellissima citazione Martina :) Me la segno subito!

      Elimina
  12. Wow ma quante bellissime domande! io ho deciso di rispondere in particolare a 3 che mi hanno colpita! :)

    1 - autore preferito scoperto nel 2013
    Quest'anno ho avuto la fortuna di fare la conoscenza della talentuosissima Maggie Stiefvater! ed era anche ora! Avevo adocchiato Shiver in libreria già da parecchio tempo, dopo aver letto un sacco di commenti positivi, ma non l'avevo ancora comprato perchè mi facevo degli scrupoli dato che era un mese in cui avevo già fatto i miei soliti acquisti.. poi un giorno dopo una visita medica che mi aveva un po' scossa mi sono detta: massì lo prendo e basta! solo perchè mi voglio bene! e dal momento in cui l'ho iniziato è stato amore! il modo in cui scrive è davvero meraviglioso e magico, la storia che raccontava, se da una parte aveva una trama 'semplice', dall'altra era piena di sentimenti bellissimi che mi hanno travolta e mi hanno fatto subito comprare Deeper e Forever! ovviamente non ho potuto non amare anche Raven boys, di cui non vedo l'ora di leggere il seguito! invece La corsa delle onde purtroppo non l'ho ancora letto, ma voglio assolutamente rimediare! :)

    2 - personaggio più memorabile dell'anno
    senza ombra di dubbio dico Tessa Gray, è un'eroina che ammiro e che dalla vita è stata messa alla prova più e più volte ma nonostante tutto è sempre riuscita a rialzarsi e rimettersi in sesto.. ha dovuto affrontare una condizione difficile come mutaforma e immortale, ha conosciuto persone che ha finito per amare e alle quali poi ha dovuto dire addio, si è costruita una famiglia che ha visto crescere e ha dovuto lasciarsi alle spalle, per non parlare di ciò che ancora dovrà affrontare.. non so cosa le riservi il futuro ma tutto ciò che ha dovuto affrontare e lo spirito e la forza con cui l'ha fatto mi hanno davvero commossa e quindi per me è lei il mio personaggio memorabile :)

    3 - citazione più bella
    "Mi viene in mente a quel punto che anche le persone sono piene di tunnel: spazi bui e tortuosi e caverne; impossibile conoscere tutti i posti dentro di loro. Impossibile anche soltanto immaginarli."
    Questa è una delle mie citazioni preferite di Chaos ed è una frase di Raven, personaggio che adoro per la sua profondità e coraggio con cui va avanti nella vita.. spero di leggere ancora tanto di lei anche in Requiem!

    è stato bello rispondere a queste domandine :)
    alessandraxx89@hotmail.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Concordo pienamente con tutte le tue risposte!Anch'io mi sono avvicinata alla Stiefvater con Shiver, e con quel libro è stato amore a prima vista, mi è rimasto nel cuore!E Tessa è un personaggio semplicemente meraviglioso!
      Citazione bellissima, quanto ho amato Chaos!Vedrai che Requiem sarà ancora più bello!! :)

      Elimina
  13. grazie x l'opportunita allora la domanda a cui vorrei rispondere e questa :Personaggio più memorabile dell'anno ??
    allora io e da questo anno ke ho cominciato davvero ad appassionarmi ai libri e il primo libro ke mi ha davvero preso e stato fallen di lauren kate nn so xke , nn lo saprei spiegare ma credetemi ke in 5-6 giorno avevo gia finito tutte e 4 i libri e sono stati sopratutto i protagonisti luce e daniel a farmi amare questa saga xke in fin dei conti erano una coppia abbastanza normale e semplice e luce e la ragazza ke anche caratteralmenete mi assomiglia di piu e ke ho amato leggere i suoi pensieri , le sue riflessioni e quella ragazza ke al momento giusto sa essere la ragazza giusta . Luce e il personaggio ke ho amato di piu questo anno xke e una ragazza semplice come me e nn ho avuto difficolta a capire i suoi stati d animo :):):)
    la seconda domanda a a cui vorrei rispondere e Libri in uscita nel 2014 che non vedi l'ora di leggere?
    be sono tantissimi allora Insidia di M.J. Heron poi silver di kerstin gier poi onyx di jennifer l armantrout poi Ti aspettavo J. Lynn e ancora La cacciatrice di fate Elizabeth May , The Elite di Kiera Cass , I Protettori dell'Oracolo. Luce Patrisha Mar , Requiem Lauren Oliver , Shadowhunters. Città del Fuoco Celeste, di Cassandra Clare , OLTRE I LIMITI di Katy McGarry , dopo di koethi zan e tantissimi altri davvero
    grazie ancora davvero
    PS; cmq bellisima classifica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Alessia!Dei libri che aspetti ho letto Onyx, Oltre i limiti e Requiem, e sono tutti bellissimi, soprattutto Requiem che ho amato anche se mi ha spezzato il cuore!

      Elimina
    2. oddioooo li sto spettando davvero con ansia nn vedo l 'ora di leggerli

      Elimina
  14. Ciao bellissimo post mi sn divertita tanto a farlo :-)
    Ho risposto quasi a tutte le domande
    Migliori libri letti nel 2013?
    La lista è lunga metto quelli ke mi hanno colpito di più:
    - colpa delle stelle
    -proibito
    -sei tu la mia stella
    -la serie peccato originale
    -la trilogia hunger games
    Libri che pensavi avresti amato ma che ti hanno deluso?
    la trilogia di irene cao
    Il libro che ti ha sorpreso maggiormente quest'anno?
    Non cercarmi mai più
    Libro che hai letto nel 2013 e che hai consigliato di più?
    colpa delle stelle
    Miglior serie che hai scoperto nel 2013?
    Peccato Originale
    Autore preferito scoperto nel 2013?
    Gina L.Maxwell
    Jessica Soresen
    Miglior libro che rappresentava un nuovo genere per te?
    tutto ciò ke sappiamo dell'amore un libro ke ho adorato sin da subito molto giovanile ma anke molto triste
    Libro più emozionante e da cui non riuscivi a staccarti di quest'anno?
    Danzando sui vetri rotti l'ho letto due volte
    Libro che hai letto nel 2013 e che molto probabilmente rileggerai nel 2014?
    Un amore su misura,divertentissimo e allegro
    Cover preferita di un libro letto nel 2013?
    nn ho una cover preferita alla fine sn tutte carine
    Personaggio più memorabile dell'anno?
    Damien della trilogia della Kenner
    Libro scritto in modo più bello?
    la trilogia di federica bosco:un amore di angelo,il mio angelo segreto,innamorata di un angelo
    Libro che ha avuto il maggior impatto su di te?
    Praticamente tutti qlli ke ho letto xò qll ke mi èarrivato dritto al cuore è stato colpa delle stelle una storia fantastica
    Libro più corto e più lungo che hai letto?
    Più corto:ti odio cn tutto il cuore
    Più lungo:.mmm praticamente tutti dipende dalle pagine
    Libro più divertente da leggere?
    un amore ovale libro divertentissimo ho riso tantissimo
    Un libro che non hai letto nel 2013 ma che sarà una delle tue priorità del 2014?
    losing it,credevo ke il cielo fosse azzurro
    Libri in uscita nel 2014 che non vedi l'ora di leggere?
    di più aspetto il genere new adult mi piacciono tantissimo
    Buoni propositi per l'anno nuovo?
    trovare un pò di serenità
    Spero tanto che le mie risposte ti siano piaciute,Iri Fil
    email:chibiangel@live.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Belle risposte Ivi!Losing It è stata una lettura molto carina, penso ti piacerà ;)

      Elimina
  15. O.O Quanti libriiii *o* Okay, vado a seppellirmi con le mie mani (10 minuti di vergogna). Miseriaccia, di questi che hai nominato non ne ho letto nemmeno uno e sembrano tutti stupendi. Ho un serio problema in questo momento(in verità è un virus che covo da un po'), vorrei una montagna di libri, ne ho tantissimi in lista, ma non posso dare libero sfogo a questo mio desiderio (il portafoglio chiede pietà ahah XD)
    Tanto per farmi male, inizio rispondendo a questa domanda ( anche se so quasi certamente che non ci sarà una sola risposta :P, io ci provo eh):
    -Libri in uscita nel 2014 che non vedi l'ora di leggere?
    Non vedo l'ora di mettere le mie manine su The Elite di Kiera Cass(ho amato The selection e sono troppo curiosa di sapere come continuerà la storia), poi vorrei anche Onyx di Jennifer Armentrout (Love Daemon*-*... ma perché io non ho vicini così? Alieni rapitemi pure XD!) e infine (infondo sono stata buona su, ne ho nominati solo tre ;) vorrei tanto poter leggere La ragazza che rubava i cuori di Teri Brown(sembra un libro molto promettente ^^).
    -Un libro che non hai letto nel 2013 ma che sarà una delle tue priorità del 2014?
    Come avrai capito mi sono persa parecchie letture del 2013 e non solo :P Un libro che voglio assolutamente leggere però è Raven Boys della meravigliosa Stiefvater. Mi incuriosisce molto e ne ho sentito parlare veramente benissimo quindi devo assolutamente leggerlo. Devo dire che ci sono parecchie letture che mi sono persa nel 2013 e farei volentieri in questo nuovo anno e tra queste spicca anche Tenebre e Ghiaccio di Leigh Bardugo che mi ispira molto*-*
    -Buoni propositi per l'anno nuovo?
    Eccome se ne ho XD Vediamo... uno dei miei obiettivi è quello di iniziare a leggere in lingua, sarà difficile e richiederà molto allenamento ma ce la mettero tutta. Basta come motivazione il nome di Taereh Mafi? Cribbio, voglio assolutamente continuare a leggere i seguiti di Schegge di Me e se non imparo a leggere in lingua, la possibilità che non continuerò mai a sapere come finirà la storia non è proprio impossibile visto che non sanno se continuarne o no la pubblicazione qui in Italia :/ Solo a pensarci mi viene il magone, non so quanti sproloqui ho fatto su questo. La Mafi è una delle mie scrittrici preferite in assoluto é_é Voglio troppo leggere Unravel me e quindi mi metterò d'impegno. Come te mi piacerebbe poter partecipare più attivamente a tutti i blog che seguo, che aimè sono davvero tanti @__@ Sarebbe bello partecipare anche a qualche sala di lettura... leggere è fantastico, ma poter condividere con altri ciò che si è provato leggendo è ancora meglio. Credo di aver riempito abbastanza spazio nelle mie risposte, mi sono dilungata un po' troppo forse :O Grazie mille per questa fantastica opportunità Juliette ;)
    email: simy-1988@libero.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Simona :) Allora devi assolutamente iniziare a leggere in lingua, magari proprio con la Mafi!Shatter Me è stata la mia primissima lettura in lingua e l'ho trovata molto molto semplice, l'ideale per cominciare!
      E si, Raven Boys devi leggerlo al più presto!E' semplicemente magnifico *__*

      Elimina
  16. Senza ombra di dubbio ho adorato anche questo post, è stato un po' toccante rivivere l'intero anno tramite le varie domande a cui hai risposto! :)
    Ho deciso di rispondere alla domanda: "Migliori libri letti nel 2013" per ovvi motivi come puoi ben sospettare.
    Il libro che più mi ha colpito, segnato, lasciato amareggiato ma in senso più che positivo, è stato senz'altro Some Quiet Place di Kelsey Sutton che ho scoperto grazie, ed è proprio grazie a questo libro mi sono avvicinato sempre di più alla lettura in lingua. Beh, voglio essere schietto e cerco di evitare giri di parole: questo libro mi ha dato tutto, momenti di malinconia, stralci di tristezza e non nego di aver pianto più di una volta sfogliando quelle pagine così sottili che avevo paura di deteriorare, ho avuto momenti tensione *devo ammetterlo in una scena precisa sono rimasto a mangiucchiarmi le unghie per l'ansia*, ma anche sprazzi di felicità e orgoglio nei confronti di Elizabeth. Sì proprio per lei, che nonostante non soccombesse lei stessa alla marea di emozioni che la circondava è riuscita con la sua inconscia testardaggine di volerle tastare con mano, provare sulla pelle e trovare le risposte alla sua situazione svelando il mistero che la lambiva a smuovere , a far tremare e, finalmente a far cedere (per citare il libro) il "wall of nothingness" che mi circondava ormai da tempo. Grazie alla Sutton sono entrato in un viaggio alla ricerca di me stesso, alla scoperta effettiva del mio io, sono riuscito a lasciarmi andare all'impeto di emozioni che ogni singola parola mi suscitava, riuscivo a sentire il tocco delle emozioni sulla mia pelle, era come rivivere la storia nella realtà e non più in un sogno sotto forma di parole e pagine. Ho adorato le situazioni "gut-wrenching", le varie svolte inaspettate e il ricordo della lettura è vivido sulla mia pelle e impresso nella memoria come se fosse ieri. Per restare in tema con un altra domanda posto anche una citazione dal libro che mi ha strappato un sorriso e tanta amarezza: "Everyone has a purpose. There are those who are unfortunate enough not to know what that purpose is, and there are those that are bound by it, thrive in it, know nothing else." Poi ultime due cose su questo libro: l'atmosfera del libro combacia e collima con una canzone di Marina and the Diamonds, intitolata Fear and Loathing e ogni volta che l'ascolto, mi ritorna in mente Some Quiet Place. E poi dico solo un'ultima cosa: pagina 73-74, le quantità di lacrime che ho versato non è nemmeno quantificabile!
    Per rispettare la "pluralità" della domanda aggiungo subito dopo il libro della Sutton, come migliori letture dell'anno appena trascorso, Delirium e Pandemonium della Oliver e, Divergent e Insurgent della Roth, per motivi abbastanza palesi, nonché Daimon e Half-Blood della Armentrout. :)
    Libri in uscita che non vedo l'ora di leggere? Assolutamente Where Silence Gathers ma evito di spiegare i motivi perché sono abbastanza ovvi. Inoltre attendo con trepidazione Between the spark and the burn, Born of Deception e Born of Corruption della Brown, The Young Elites di Marie Lu, The Shadow Prince di Bree Despain e Evertrue della Ashton. La lista sarebbe molto lunga ma evito. :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come miglior citazione devo assolutamente metterne più di una, oltre a quella di SQP ne aggiungo due da "Fall For Anything" di Courtney Summers: "Imagine you're the weight around a person who jumps. That you are what keeps them falling" e la seconda: "Sometimes lies bring you closer to the truth" e aggiungo anche una citazione presa da The goddess inheritance di Aimée Carter: "We all have made mistakes. We all have a burden to bear. But unless we are united, we will fall, and we must find forgiveness and understanding whithin ourselves."
      Ultima risposta: come lettura che avrei voluto fare durante lo scorso hanno e che vorrei assolutamente leggere quest'anno c'è Another Little Piece che ho scoperto sempre grazie al tuo blog. :)
      Perdonami i due messaggi ma in uno non entrava tutto questo e di conseguenza perdonami anche la lunghezza sproporzionata! XD

      Elimina
    2. Ma che bellissimo commento William :) Allora non posso far altro che essere d'accordo con te su Some Quiet Place, quel libro è stato la lettura più originale, strana e diversa dell'anno!Bellissime citazioni, e molti dei libri che hai nominato li aspetto anch'io con impazienza!Devo proprio decidermi a iniziare la serie della Ashton :)

      Elimina
  17. Bellissime risposte...su molte mi trovo pienamente d'accordo!!*-* E dovrò rimediare per i libri che hai nominato e che non ho ancora letto (in particolare Tiger Lily mi incuriosisce sempre di più...terminata la saga di Hex Hall lo inizio di sicuro!*-*)
    Per quanto riguarda le mie risposte..mi sono limitata a sceglierne sei, anche se avrei voluto rispondere anche ad altre!!xD
    1. Migliori libri letti nel 2013?
    Ce ne sono davvero tanti che mi sono rimasti nel cuore quest'anno!! Per i libri autoconclusivi non posso non nominare E finalmente ti dirò addio, Proibito, Colpa delle stelle, La corsa delle onde, Io prima di te...tutti libri molto allegri insomma!!xD Non ci posso fare niente, gran parte dei miei libri preferiti sono anche quelli che mi hanno fatta soffrire di più, forse proprio perchè sono quelli che hanno saputo farmi emozionare maggiormente, quelli che mi hanno lasciato un segno dentro e che, dopo la lettura, in piccola parte mi hanno lasciato la sensazione di essere cresciuta leggendoli.
    Per quanto riguarda le saghe, sicuramente spetta un posto d'onore a La principessa che ho amato con tutta me stessa!! Quel libro è...la perfezione!!*-* Devastante ma assolutamente perfetto!!*-*
    Indubbiamente non posso non nominare Raven Boys, ultima lettura del mio 2013 (non potevo terminare l'anno con lettura migliore *-*), che non vedevo l'ora di leggere e mi è addirittura piaciuto più di quanto mi aspettassi...e partivo con aspettative davvero altissime!! Oltre a questi, sicuramente ho adorato anche Schegge di me, Reached, Chaos, Insurgent e Tutto ciò che sappiamo dell'amore. E dovrei nominare anche tutta la saga di Black Friars e i primi quattro de L'Accademia dei vampiri!! *-*
    Aiuto, forse ne ho nominati un po' troppi, ma non sono brava a fare classifiche!! Soprattutto quest'anno poi, che ho avuto la fortuna di leggere moltissimi libri che ho amato profondamente!!*-*
    2. Miglior serie che hai scoperto nel 2013?
    A dire il vero dovrei nominarne due: la saga di Black Friars, che da tempo mi incuriosiva, ma che non mi ero mai decisa a leggere!! L'ho adorata!!*-* E L'Accademia dei Vampiri!!*-* Quest'ultima saga non l'avevo mai nemmeno presa in considerazione, probabilmente sia per le copertine terribili scelte dalla Rizzoli, che perchè i vampiri non mi fanno impazzire generalmente!! Non avrei pensato potesse piacermi così tanto!!
    Entrambe le saghe le avevo lette in ebook, ma poi mi sono procurata anche i cartacei (mi manca solo Promessa di sangue) perchè mi sono detta "Eh no, devo avercele!!"...ho provato anche a resistere per un certo periodo, presa dai sensi di colpa per tutti i libri non letti che avrei dovuto comprare, ma la tentazione è stata troppo forte!!xD
    3. Libro che hai letto nel 2013 e che molto probabilmente rileggerai nel 2014?
    Solo uno?! Ho già pensato di rileggere quasi tutti i libri che ho nominato prima!!xD A dire il vero con La principessa e Colpa delle stelle ero tentata di rileggerli già qualche giorno dopo averli terminati, ma mi sono imposta di aspettare almeno fino al 2014!!xD Infatti ieri, che ero in crisi perchè non sapevo con che libro iniziare questo nuovo anno, stavo quasi per riprendere La principessa, però alla fine poi ho preferito iniziare qualcosa di nuovo!!xD
    4. Un libro che aveva una scena di cui non vedevi l'ora di poter parlare?
    Assolutamente La principessa (neanche si nota che sono "leggermente" ossessionata da questo libro)...avevo assolutamente bisogno di parlare di quell'epilogo!! Fortunatamente ci siete voi dei vari blog che mi avete dato un supporto, ma sentivo il bisogno fisico di parlarne anche a voce!! Infatti ho ossessionato una mia amica finchè non si è decisa a leggere anche lei la saga delle origini, così finalmente mi sono potuta sfogare completamente!!xD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. 5. Libri in uscita nel 2014 che non vedi l'ora di leggere?
      Sono tantissimi...troppi!! Infatti sono giunta alla conclusione che il 2014 mi manderà sul lastrico!!xD
      Partendo da gennaio e febbraio, non vedo l'ora di stringere tra le mani Anime legate e L'ultimo sacrificio della Mead, Requiem della Oliver e Silver della Gier!!*-* Ovviamente aspetto con ansia/terrore anche Allegiant e City of Heavenly Fire e non vedo l'ora di leggere anche il seguito de Il trono di ghiaccio, di Raven Boys e di Schegge di me, sempre che si degnino di pubblicarlo!! Poi ce ne sono moltissimi altri che ho già aggiunto in wishlist, ma questi sono quelli che aspetto con più impazienza!! :D
      6. Buoni propositi per l'anno nuovo?
      Udite udite, il mio primo proposito per quest'anno è quello di iniziare a leggere in lingua!! :D Sì, finalmente mi sono decisa!!xD E sono stata così brava che ho già iniziato a tener fede al proposito!!xD Infatti proprio ieri sera ho iniziato a leggere Demonglass!! :D
      Mi sono ripromessa poi di smaltire alcuni dei mammut che ho a casa, perchè continuo a comprarne, ma su una decina che ho a casa non ne ho ancora terminato nemmeno uno!! Infatti, sempre per iniziare già a tener fede ai propositi, ieri ho cominciato a leggere anche il mammut di Anna Karenina!! :D E ovviamente, oltre ai mammut, non sarebbe male se riuscissi a smaltire anche altre delle letture arretrate, che sono principalmente classici e thriller! :)
      Poi mi sono imposta di non iniziare più di 4-5 nuove saghe, però nel conteggio rientrano solo quelle che compro in versione cartacea!! Se le prendo in ebook è concesso, anche perchè altrimenti non sarei mai in grado di farcela probabilmente!!xD
      E poi ho deciso che dovrò vedere tutti i film che usciranno quest'anno tratti dai libri che ho letto e ieri ho aggiunto tra i propositi anche quello di rileggere la saga di Harry Potter...avevo già intenzione di rileggerla, ma facendola rientrare nei propositi almeno sono sicura che lo farò davvero!!xD

      Lo so, ho scritto un papiro...tanto che ho dovuto spezzarlo in due commenti perchè altrimenti non me lo faceva pubblicare!! Perdonami, ma quando inizio a parlare di libri entra in campo la mia modalità da fangirl logorroica (che a dire il vero ho scoperto di avere solo da quest'anno) e potrei andare avanti a parlare per ore!!xD

      Elimina
  18. Migliori libri letti nel 2013?
    La lista è lunga metto quelli ke mi hanno colpito di più:
    -la saga sangue bli di melissa de la cruz
    -la trilogia hunger games
    Libri che pensavi avresti amato ma che ti hanno deluso?
    scarlet
    Il libro che ti ha sorpreso maggiormente quest'anno?
    pactum vampiri
    Libro che hai letto nel 2013 e che hai consigliato di più?
    the returned
    Miglior serie che hai scoperto nel 2013?
    la stirpe di mezzanotte
    Autore preferito scoperto nel 2013?
    katherine keller
    Jessica Soresen
    Miglior libro che rappresentava un nuovo genere per te?
    shades of life
    Libro più emozionante e da cui non riuscivi a staccarti di quest'anno?
    Danzando sui vetri rotti me l'ha consigliato una mia amica
    Libro che hai letto nel 2013 e che molto probabilmente rileggerai nel 2014?
    obsidian
    Cover preferita di un libro letto nel 2013?
    poison
    Personaggio più memorabile dell'anno?
    Lucian del il fascino del peccato
    Libro scritto in modo più bello?
    hannibal una storia bella,dura e cruda
    Libro che ha avuto il maggior impatto su di te?
    Praticamente tutti qlli ke ho letto
    Libro più corto e più lungo che hai letto?
    Più corto:nessuno
    Più lungo:.la saga la stirpe di mezzanotte
    Libro più divertente da leggere?
    un amore ovale libro divertentissimo ho riso tantissimo
    Un libro che non hai letto nel 2013 ma che sarà una delle tue priorità del 2014?
    magnus bane
    Libri in uscita nel 2014 che non vedi l'ora di leggere?
    qlli fantasy
    Buoni propositi per l'anno nuovo?
    laurearmi
    Come miglior citazione:
    «Come ti sei fatta questa cicatrice?» domandò, mentre accarezzava la striatura argentea sulla parte più bassa del mio ventre, spostando appena il tessuto.
    «Non è una cicatrice», gli spiegai. «Ce l’ho sin dalla nascita.» Abbassai lo sguardo sulla macchia per esaminarla alla luce calda del fuoco. «Potrei farmi tatuare il tuo nome per coprirla.» Lo fissai con uno sguardo di sfida. «Poi però dovresti farlo anche tu», lo schernii, sforzandomi di sembrare seria.
    «Il tuo nome è già marchiato nel mio cuore», sussurrò dolcemente.

    email:sofia.zorro@yahoo.com

    RispondiElimina
  19. Eccomi anche qui! Rispondo alle domande che più mi hanno colpito :D

    Migliori libri letti nel 2013?
    I libri più belli letti nel 2013 sono 3.
    Dentro Jenna, fantastico, emozionante e pensare che all'inizio neanche mi attirava, ma quando l'ho trovato, ho colto la palla al balzo e l'ho acquistato. E' un libro che parla di etica, che fa riflettere, che ci fa fermare un momento e ci fa mettere in dubbio tutto ciò che per noi è la normalità. Fa vedere quello che l'umanità potrebbe diventare e la cosa mi ha spaventata non poco. Mia sorella ha tredici anni ed è rimasta terrorizzata per giorni a causa di quello che un giorno potrà accadere (io le avevo detto che forse doveva aspettare qualche altro anno prima di leggerlo).
    Wintergirls, cosa non è questo libro! E' agghiacciante, mi ha fatta venire i brividi, mi si è accapponata la pelle. Cassie poi... è stato assurdo che la protagonista la vedesse ovunque. Ho avuto paura con Lia, ero lì con lei quando cercava di risollevarsi dal baratro in cui era caduta.
    Perfetto di Alessia Esse. Non credevo che un'autopubblicazione potesse essere così bella. E' scritto benissimo, quasi ci fosse un lavoro di editing, pochissime sviste ed errori di battitura quasi assenti. Distopia costruita veramente bene, personaggi profondi e ben caratterizzati, niente a che vedere con i personaggi profondi quanto una pozzanghera che vanno tanto di moda.

    Libri che pensavi avresti amato e ti hanno deluso?
    Un libro: Divergent(sono esclusa dal giveaway per aver detto una cosa del genere, lo so xD So che sia tu che Daydream lo adorate, ma proprio non mi ha convinta). Come ho già detto sotto il post di Deni, ho adorato Quattro, ma Tris non mi è piaciuta, l'ho trovata irritante, scialba a tratti e piuttosto contraddittoria. La società presentataci è priva di basi, con fondamenta troppo deboli. Il test per capire la fazione alla quale dovresti appartenere è assurdo e mi è sembrato che la Roth non sapesse la differenza tra essere incoscienti ed essere coraggiosi.
    Denise mi ha assicurato che la Roth ha calcolato tutto e quindi in Allegiant tutto viene spiegato per bene, quindi magari più in là darò di nuovo una possibilità a questa trilogia.

    Libro che non hai letto nel 2013, ma è nelle tue priorità nel 2014?
    Direi... Colpa delle stelle, mi attira moltissimo, ma non sono sicura di essere psicologicamente pronta a leggere un libro del genere, non credo di farcela. Il cancro è una delle malattie che mi fa più paura ed è stata presente nella mia famiglia dato che alcuni dei miei zii..., quindi non so se riuscirei a reggere ecco. Per ora non ho avuto neanche la forza di comprarlo, è come se mi facesse troppa paura, tutte le volte che vorrei premere quel pulsante per comprarlo ci ripenso e me ne dispiaccio perché so che è piaciuto praticamente a tutti. So che è una cosa psicologica, ma boh... Pensavo di iniziare a leggere Green da Cercando Alaska, ma non so.

    Buoni propositi per l'anno nuovo?
    Iniziare a leggere in inglese. DEVO farcela, voglio farcela. Voglio provare il brivido di leggere in inglese, di non sottostare alle pubblicazioni italiane, di leggere i libri che più mi sono piaciuti in lingua. Deve essere una sensazione magnifica >.<

    Email: ninfaa00@gmail.com

    RispondiElimina
  20. Ho fatto un "test/riepilogo" similissimo sul mio blog, quindi mi sembra inutile copiare ed incollare haha
    Anyway, ho bisogno di parlare con te di Tiger Lily, essendo praticamente l'unica che l'ha letto!
    L'ho finito ieri sera e sono ancora sconvolta dal finale! Dio, mi si è spezzato il cuore! Sapevo che non ci sarebbe stato un lieto fine perchè quello è chiaro fin dall'inizio, ma mi aspettavo un finale tutto diverso e penso che tu possa capire cosa intendo - non voglio fare spoiler. Poi quella lettera. Mamma mia, mi sono dovuta interrompere un paio di volte, non riuscivo a continuare. Quando ho chiuso il libro ero tra i singhiozzi con il cuore spezzato, e non immaginavo davvero che questo libro mi avrebbe fatto provare certe emozioni, visto che all'inizio ho fatto fatica ad entrare nella storia perchè l'ho trovata un po' noiosetta e poi mi sembrava solamente una lettura piacevole. E' stata una svolta triste, straziante, ma ti sono davvero grata per avermelo fatto conoscere!

    RispondiElimina
  21. Ciao! Che bel post *_____*
    Per quanto riguarda la domanda a cui rispondere, be', è stato un po' complicato sceglierla. La maggior parte delle risposte che avrei dato sarebbe stata "John Green"/ "Tutto quello che John Green ha scritto o scriverà mai", perciò mi limiterò a rispondere a questa:

    Autore preferito scoperto nel 2013?

    Forse ti sorprenderà, ma è JOHN GREEN.
    Sono sinceramente imbarazzata di me stessa per aver scoperto quest'uomo tanto tardi.
    Uno dei consigli di scrittura più belli che io abbia mai letto è "Se stai cercando un certo tipo di libro e non riesci a trovarlo, scrivilo". Ecco, John Green mi ha risparmiato la fatica di mettermi con carta e penna e scrivere il libro perfetto per me, perché l'ha scritto lui. Anzi, LI ha scritti lui. Penso che lui abbia iniziato un'altra fase della mia vita da lettrice. Sarà il metro di paragone di tutte le mie letture future, così come nella mia precedente fase era stata la Saga di Harry Potter. Forse non riesco a spiegarmi come vorrei, ma posso dirti che, mentre in genere sono molto critica verso i libri che leggo, a John Green non riuscirei ad appuntare UNA. SINGOLA. VIRGOLA. E con questo non voglio dire che sia oggettivamente uno scrittore perfetto. Oggettivamente è un bravo scrittore. E' lo scrittore perfetto per la lettrice che sono io :3

    Ora che ti ho annoiata con questo sproloquio Greenoso, posso ritirarmi XD
    La mia mail è mysthebookshelf@gmail.com

    Ne approfitto anche per augurarti BUON ANNO! :3

    RispondiElimina
  22. Questo giochino è troppo troppo carino, motivo per il quale ho deciso di rispondere a più domande...ti avviso, quando si tratta di libri so essere logorroica e prolissa XD....
    cominciamo:
    [b]Migliori libri letti nel 2013?[/b]

    Giuro è davvero davvero difficile scegliere i libri migliori letti nel 2013… Le saghe che ho maggiormente amato e che ho riscoperto in questo 2013 sono: la trilogia del “cavaliere d’inverno” di Paullina Simons e la trilogia “Hunger games” di Suzanne Collins…. Queste trilogie le ho amate per interno…non un solo volume che mi abbia annoiata o spinto ad abbandonare la lettura. La trilogia del cavaliere d’inverno è una trilogia intensa, struggente, romantica,dolce.. ho tifato per Alexander e Tatiana fin dal loro primo incontro e mi sn innamorata del loro amore man mano sempre di più. Un amore che riesce a resistere nel tempo e non si arrende alle varie difficoltà neanche di fronte alla forza distruttiva tedesca….pagina dopo pagina ho gioito con loro, pianto per loro...questa trilogia è emozione allo stato puro.
    La trilogia Hunger games è invece una saga sorprendente. Sarà che adoro il genere distopico ma questa trilogia mi ha conquistata! È un mix di esplosivo di originalità, azione, emozione, avventura, patos allo stato puro. Ho adorato lo stile della Collins che pur essendo secco e diretto riesce a trasmettere emozioni forti e viscerali.
    Tralasciando le trilogie e passando ai singoli volumi (come vedi anche io cerco di esser furba dividendo per trilogie e volumi singoli XD) ho amato tanto tanto tanto “Proibito”, un libro di Suzuma Tabitha. Dolce, complicato, passionale, triste, doloroso e tant'altro: è un libro che regala mille emozioni, un libro che tratta una tematica molto particolare, e lo fa in modo delicato, per nulla volgare... la lettura è scorrevole e la storia ti prende fin dal primo rigo... Maya e Lochan sn sicuramente due personaggi particolari, ben descritti che rimangono impressi nella mente del lettore... è uno di quei libri che ti entra detto, fin sotto la pelle, forse merito anche di un finale così inaspettato e decisamente tragico...
    Altro libro fantastico di questo 2013 è “Il rumore dei tuoi passi” di Valentina D’Urbano.Un libro triste, decisamente triste: un amore tormentato e condizionato dal degrado e dalla povertà di una zona malfamata di Torino.... è la storia di un amore possessivo e malsano e di un odio intenso spinto fino al dolore fisico...gli argomenti trattati sono toccanti.. Nulla di nuovo sicuramente: droga, violenza, povertà, argomenti già trattati in molti e molti libri. La scrittrice descrive i personaggi in una maniera unica, sembra quasi di conoscerli ,di viverli... la storia ti lascia con l'amaro in bocca e una tristezza provocata dalla realtà e attualità di questa vicenda....
    Ma questo anno almeno per me è stato caratterizzato dalla scoperta di un nuovo genere: il new adult.. Ho molto apprezzato “ Le coincidenze dell’amore” “losing hope” “slammed” di Colleen Hoover e “uno splendido disastro” di Jamie Mcguire.
    Ok potrei star qui a parlare per altre settordicimila ora ma passo alla prossima domanda XD

    [b]Libri che pensavi avresti amato ma che ti hanno deluso?[/b]

    Mi aspettavo tanto ma davvero tanto da “The sky is everywhere” di Jandy Nelson forse per via delle tantissime recensioni positive lette. Con questo non sto dicendo che il libro è da scartare o che la storia non è coinvolgente anzi questo libro risulta essere triste, straziante, romantico in alcuni punti divertente e la narrazione è molto scorrevole. Nonostante tutto non sono riuscita ad esserne pienamente soddisfatta.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
    2. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
  23. Il libro che ti ha sorpreso maggiormente quest'anno?

    Mi ha sorpreso davvero tanto “L’isola dell’amore proibito” di Graves Tracey Garvis. Ho faticato ad iniziare questo libro perché la trama non mi attirava per nulla, poi, spinta dalle mie amiche e dalle innumerevoli recensioni positive ho deciso di iniziarlo e mi è davvero piaciuto tantissimo!

    Libro che hai letto nel 2013 e che hai consigliato di più?
    “Io prima di te” è stato forse il libro che ho consigliato a tutte le mie amiche. Will e Louisa sono rimasti qui, scolpiti nel mio cuore e la loro storia è impossibile da dimenticare.

    Miglior serie che hai scoperto nel 2013?
    Come ho detto su ho amato la trilogia degli Hunger games, la trilogia del cavaliere di bronzo e a queste aggiungo la serie Hush hush di Becca Fitzpatrick e la serie Shadowhunters (che ho conosciuto solo dopo il film…lo so, è terribile…della serie “w l’ignoranza) di Cassandra Clare.

    Autore preferito scoperto nel 2013?
    Colleen hoover è stata un’autentica rivelazione! Amo questa scrittrice…con ogni suo libro riesce a riempirmi il cuore di sensazioni meravigliose. Ogni suo romanzo tratta tematiche per nulla banali come il cancro, la morte, le violenze sessuali e riesce a farlo con una tranquillità ed una serenità tali da non appesantire il romanzo. Ogni suo romanzo è caratterizzato da colpi di scena eclatanti che riescono a sconvolgere letteralmente il lettore (della serie ti ritrovi a fissare il libro come una rimbambita dicendoti “cosa???????? OMG non ci credo”)

    Miglior libro che rappresentava un nuovo genere per te?
    Beautiful Disaster è stato il primo libro che mi ha introdotta al genere new adult. L’ho amato terribilmente ma soprattutto ho amato lui TRAVIS MADDOX che se permetti, nomino il personaggio dell’anno XD

    Cover preferita di un libro letto nel 2013?
    La copertina di TUMBLE & FALL di Alexandra Coutts, Across the universe di Beth Revis,

    Personaggio più memorabile dell'anno?
    Tra i personaggi maschili Daemon di "Obsidian" Jennifer L. Armentrout, Andrew "Il confine di un attimo" J.A. Redmerski, Hunter di “My favorite mistake” di Chelsea Cameron, Micha "Non lasciarmi andare" di Jessica Sorensen , Holder di “le coincidenze dell’amore” e Travis uno splendido disastro.
    Tra quelli femminili, i primi che mi vengono in mente sono Katy dal libro Obsidian e Sky del libro “le coincidenze dell’amore”

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Citazione più bella?

      <> Da Io prima di te di Jojo Moyes

      <> Da Uno splendido disastro di Jamie Mcguire

      <<-Io ci ho provato, sai.
      -A fare cosa?
      -A farti uscire dalla mia testa.-precisò.-Però è stato completamente inutile. Più insistevo, più tu mi andavi a fondo… e allora ho smesso di provarci.[....]Ero convinto di essere pronto a udire quelle parole che presumevo fossero ormai imminenti. Credevo che sarei stato preparato alla reazione che avrebbero scatenato dentro di me, ma mi sbagliavo. Non avrei mai potuto supporre che sarebbe stata così violenta, brutale, addirittura devastante, come se nell’animo avessi custodito inconsapevolmente una granata ed in quel preciso momento fosse esplosa, riducendomi in un milione di pezzi.La guardai, la guardai e la guardai ancora, e compresi che se mi era stata concessa la possibilità di tirarmi indietro me l’ero miseramente giocata. Ormai c’ero dentro, e fino al collo.
      ...e la bocca mi bruciava al solo pensiero di baciarla.>> Da “le notti non muoiono all’alba di Laura Mars

      Un libro che aveva una scena di cui non vedevi l'ora di poter parlare?

      Direi il finale di Unfaithfull di Elisa S. Amore … quel finale mi ha lasciata decisamente senza parole!

      Libro più divertente da leggere?
      Ho trovato molto divertente e spassoso “Ti prego lasciati odiare” di Anna Premoli , “questione di pratica” e “deliziosa sfida” di Julie James ed infine “l’assistente ideale” di Cecile Bertod.

      Un libro che non hai letto nel 2013 ma che sarà una delle tue priorità del 2014?
      colpa delle stelle di John Green ha la priorità assoluta! Ho letto troppe belle recensioni ed è entrato di diritto in pole position XD La mia lista dei libri da leggere purtroppo è immensa e non basterebbe neanche tutto il 2014 per poterli leggere tutti XD

      Buoni propositi per l'anno nuovo?
      -non leggere mai più le ultime righe di un libro prima di comprarlo (puntualmente per questa mia mania mi rovino il finale del libro :( )
      - leggere di più in inglese
      -leggere tutti i libri in coda nella lista dei “libri da leggere”

      ti ringrazio per questa bellissima opportunità...mi son divertita molto nel rispondere a queste domande e grazie anche alle tue risposte e alle risposte delle altre partecipanti ho potuto conoscere nuovi libri tutti da scoprire...
      BUON ANNO....
      bacini :*

      Elimina
    2. ps: non capisco perchè ma le prime due citazioni non vogliono apparire :(
      ho già cancellato il commento più volte ma nulla :(

      Elimina
  24. bellissimo questo post!

    mail fraghi88@alice.it

    Migliori libri letti nel 2013?
    Alcuni di autori emergenti come ‘Tregua nell’ambra’ di Ilaria Goffredo che parla di una storia d’amore ambientata nella seconda guerra mondiale e davvero molto profondo.
    Una storia contemporanea invece molto carina è stata ‘La meravigliosa avventura di Elizabeth Reed’ di Stefania Andrusiani, ma mi è piaciuto molto anche Obisidian di Jennifer Armentrout.


    Libri che avresti amato e che mi hanno deluso?

    ‘Enchanted’ di Heather Dixon, soltanto la copertina è davvero magnifica!

    Citazione più bella?

    Un altro libro di un’autrice emergente. Da ‘Pactum vampiri’ di Barbara Riboni.

    ‘Lei per me era l'Harmattan, il vento fresco del Sahara che portava sollievo nel deserto della mia esistenza, soffiava forte la vita nel mio corpo spazzando dalla pietra grigia della mia immortalità secoli di torpore, irradiando caleidoscopi di sensazioni e colori accecanti.’

    La recensione migliore che ho scritto nel 2013?
    ‘Tregua nell’ambra’ di Ilaria Goffredo, anche l’autrice si è emozionata nel leggerla.

    Libri in uscita nel 2014 che non vedo l’ora di leggere?
    Onyx, seguito di Obsidian di Jennifer Armentrout.

    Buoni propositi per il 2014?
    Avverare il mio sogno nel cassetto che non dico ovviamente!
    E leggere almeno più della metà dei libri che ho in casa e nella mia wishlist!

    auguri di buon anno! che sia un anno splendido per il tuo blog!

    RispondiElimina
  25. Post bellissimo :D Interessante leggere i tuoi propositi, i libri più belli e i più brutti!
    Mi vergogno quasi a scriverti che ti ho taggato qui http://neversaybook.blogspot.it/2014/01/tag-thank-you.html dato i numerosissimi commenti che ricevi mi sembra fuori luogo :3 spero non ti infastidisca essere taggata :3

    RispondiElimina
  26. Rispondo alla domanda: libri che pensavi avresti amato ma che invece ti hanno deluso?
    Il primo è Reached da cui mi aspettavo molto di più, a mio parere si discosta troppo dai capitoli precedenti e il finale non mi ha soddisfatta, avrei voluto sapere di più sul destino dei protagonisti e della Società. Il secondo è la saga Starters che ho trovato troppo confusionaria e la cui trama promettente è stata svilita da dettagli inutili e non è stata chiarita per me sufficientemente e senza un finale degno del nome

    RispondiElimina
  27. Eccomi qui! La domanda a cui ho deciso di rispondere è "autore preferito scoperto nel 2013".
    Senza dubbio l'autrice che mi ha fatto più emozionare lo scorso anno è stata Colleen Hoover, non è stata l'unica certo ma è stata senza dubbio una bella scoperta per me con due libri letti e con la speranza di averne tradotti molti molti altri ancora. Ci sarebbero da citare poi tanti altri autori, tra cui John Green ma per lui mi riservo di fangirlare come si deve solamente dopo aver letto anche Colpa delle stelle, siccome per ora ho voluto iniziare da Cercando Alaska che in ogni caso ho amato tanto e se penso che quello non è nemmeno lontanamente paragonabile a Colpa delle stelle mi viene da dire semplicemente wow. Voglio amarlo alla follia quel libro, perché so che sarà così. Bene, direi che ho detto tutto e meno male che ho risposto solamente ad una domanda sennò mi sarei dilungata ancora ancora e ancora.

    RispondiElimina
  28. Mi scuso in anticipo per la lunghezza del post,ma leggere il tuo Book Survey è stato così interessante che ho voluto scegliere più di una domanda xD

    Autore preferito scoperto nel 2013?
    Senza dubbio John Green. Ne ho sentito così tanto parlare,su tumblr e su internet si leggeva(e legge) così tanto su di lui e sui suoi libri che alla fine ho voluto provare,ho iniziato con Looking For Alaska,non so perché,mi attirava quello prima degli altri. L'ho amato. All'inizio temevo che fosse uno di quei casi in cui tutti parlano bene di qualcosa,e quando la provi tu,ti delude..e invece no. Ho amato Alaska,non solo per il suo nome (amo i climi freddi,le montagne e la neve,e sogno di vivere in Alaska),ma anche per il suo carattere,ha saputo cogliere le sfumature di questa ragazza in maniera grandiosa,un attimo felice,l'attimo dopo incazzata con il mondo,vorace di vita,anzi,di vite,tutte quelle che viveva attraverso i libri,ma allo stesso tempo così infelice e con una macchia così grossa sulla coscienza da pensare spesso di voler porre fine alla sua esistenza.
    Di John Green mi è piaciuto il modo di scrivere, non solo le storie,ma anche il modo di guardare al mondo, di esprimere i sentimenti, è grandioso. L'ho amato anche nel suo racconto in Let it Snow. E' stato l'autore rivelazione dell'anno per me.

    Libro più emozionante e da cui non riuscivi a staccarti di quest'anno?
    Ok,prima di tutto non riesco a staccarmi mai da un libro se questo è interessante e ben scritto,per cui mi accade spesso di non riuscire a mettere giù qualche lettura, ma quello/i da cui non riuscivo a staccarmi son stati i libri di Pretty Little Liars. Comprai i primi tre nel 2013, ci misi un po' ad ingranare,anche perché non avevo mai letto libri americani, solo inglesi (sì,ci sono piccole differenze nel linguaggio ù_ù) ma una volta entrata nella storia non riuscivo più ad uscirne.. passavo le notti a combattere il sonno per sapere cosa avrebbe fatto Spencer,cosa avrebbe pensato Aria,avrebbe ceduto Emily alle lusinghe di quella persona? E Hanna? si sarebbe tolta dai guai? Può sembrare infantile o ingenua come lettura ma cattura in modo indicibile,è bello scavare nel passato di qualcuno,scoprirne i segreti e spiare tra gli scheletri dei loro armadi.

    Personaggio più memorabile dell'anno?
    Mr. Pip. Sì,un nome buffo che cela un significato,ma proprio lui,Mr. Pip,il protagonista di Grandi Speranze del grande Dickens. Perché è il personaggio più memorabile dell'anno? Beh,prima di tutto ho scoperto Dickens con lui, un'esperienza fantastica..secondo perché Pip sono io,e scommetto molti di voi. Pip è un povero ragazzo di campagna che vuole il successo, vuole l'istruzione, l'eleganza, vuole la grande città perché vuole piacere, soprattutto alla sua amata Estella, non vuole essere quel ragazzo con gli stivali pesanti coperti di fango. Pip è l'anatroccolo che vuole diventare cigno. Ecco perché l'ho amato. Ha provato ed ha fallito, ma almeno ha provato, ecco perché mi rispecchio in lui,ed ecco perché per me è stato memorabile.

    Citazione più bella?
    ''Non dobbiamo mai perdere la speranza, perché non potremmo mai essere irrimediabilmente rotti. Pensiamo di essere invincibili perché lo siamo. Non possiamo nascere e non possiamo morire. Come tutta l'energia, cambiamo forma, dimensione e manifestazione. La gente lo dimentica quando invecchia. Hanno paura di perdersi e fallire. Ma quella parte di noi più grande della somma delle nostre parti non può iniziare e non può finire, per cui non può perdersi.''
    -Looking for Alarska,John Green

    RispondiElimina
  29. non è ho mai fatto uno..speriamo o.o

    MIgliori libri letti nel 2013?
    Lover mine di J. R. Ward è stato veramente una cosa...allucinante o.o ci sono stati dei momenti in cui strillavo come una dannata, piangevo o ridevo con la seria possibilità che i miei volessero internarmi. John mi ha veramente spezzato il cuore e con ogni probabilità non sarebbe stata la stessa cosa se avesse potuto parlare, i suoi gridi silenziosi erano più strazianti di quelli veramente urlati e son rimasta veramente incollata per cui non potevo non metterlo tra i libri migliori...ma cavoli tutti gli altri poi sbiadiscono in confronto a questo per cui penso che questa categoria si fermi a qui, triste ma vero.

    Libri che pensavi avresti amato ma che ti hanno deluso?
    questo è molto facile, il libro è uno solo ed è il fuoco della tentazione di Lora Leigh, è stata una sofferenza arrivare alla fine...troppo volgare, son del parere che per descrivere certe scene si possa anche utilizzare un linguaggio consono, non è che se si usa un linguaggio volgare rendi meglio l'idea-.- basta, troppo orripilata XD

    Il libro che ti ha sorpreso maggiormente quest'anno?
    il legame del drago di Thea Harrison, è stato un wow continuo, per niente noioso e ricco di colpi di scena...non mancava veramente niente per cui complimenti a chi mi ha tenuta incollata per due giorni con un drago superfigo e le sue guardie ancora superfighe e una protagonista con i contromazzi u.u amo le protagoniste toste, non so come si faccia a sopportare una brava protagonista remissiva e obbediente<.<

    Libro che hai letto nel 2013 e che hai consigliato di più?
    l'intera saga di Sherrilyn Kenyon e Larissa Ione e posso dire che son piaciute *^* certo non tutti i volumi sono stati apprezzati, ma come si fa a resistere a certi personaggi?*-*

    Miglior serie che hai scoperto nel 2013?
    Ebbene si, la Ward l'ho sempre rimandata e ho iniziato a leggerla quest'estate al mare...vi dico solo che il caldo della spiaggia e certi personaggi mi han causato non pochi colpi di calore, figure imbarazzanti per scoppi di risa o occhiatacce per strilli trattenuti a stento per l'irritazione, la mia famiglia mi diserederà prima o poi me lo sento ç.ç

    Miglior libro che rappresentava un nuovo genere per te?
    anno in cui ho scoperto gli M/M e potrei dire che sarebbe stato meglio non scoprirli perchè ora sono tipo incollata al sito della dreamspinner per vedere le prossime uscite manco fossi una drogata in attesa della prossima dose...alcuni scrittori mi lasciano veramente allibita per cui il podio qui va a Mary Calmes, scrive da Dio e non importa cosa racconta, che tematica affronta, se siamo in un mondo parallelo o nel medioevo, io.la.amo.
    L'altra metà della mela di viviana leo, troppo breve ma caruccio e significativo, non era per niente il mio genere per cui son rimasta piacevolmente colpita.

    Libro più emozionante e da cui non riuscivi a staccarti di quest'anno?
    se a lover mine ho dato il primo posto come miglior libro del 2013 qui il premio va assolutamente a lover awakened, quel libro non me lo sono staccata nemmeno ce l'avessi attaccato col bostick alle mani...pranzo? cena? dormire? han perso significato altrochè XD libro iniziato e fenito, ho sofferto e gioito con i personaggi, quanto meno qui non ero in spiaggia e nessuno ha visto il mio umore altamente volubileXD

    Un libro che non hai letto nel 2013 ma che sarà una delle tue priorità del 2014?
    c'è bisogno di dirlo? se non avrò tra le mani lover at last entro breve io sbrocco o.o lo so che sembro una fanatica della serie perchè l'ho citata ovunque, ma la mia passione per gli M/M e la storia più attesa e allucinante di tutti mi dicono che devo avere quel libro...resisterò, già già.
    finalmente uscirà peccatore di May Calmes e ho già il ditino sul kindle che freme per leggerlo...cosa non darei per averli in cartaceo*^*

    spero per voi sia la fine, è stato divertente provare a cimentarmi in quest'impresa, grazie mille*^* e ancora auguri per il blog! ti auguro tanti anni migliori di questo *^*

    RispondiElimina
  30. Se devo scegliere due dom ande scelgo..Quale libro ha avuto il maggior impatto su di te?
    Che domande! Prigioniere dell'onore di Jasvinder Sanghera...Un libro che raccoglie le esperienze di tantissime donne (e uominj) vittime di violenze in famiglia e provenienti da contesti culturali dove il matrimonio combinato è una pratica comune e dove l'onore conta mille volte di più dell'individuo stesso. In questo libro si palpa la lotta dell'autrice col suo servizio di aiuto a donne in difficoltà, le continue minacce alla sua persona per il lavoro che fa ma non meno intensamente anche la paura, le difficoltà ed il coraggio per uscire da questa situazione proprie delle vittime di famiglie estremamente tradizionaliste. Mi ha fatto veramente venire voglia di riprendere gli studio un giorno per avere un modo concreto di aiutare gli altri. Anche se forse a questo punto il percorso cui ho sempre pensato è da rivalutare un attimo. Infatti una volta pensavo solo al proseguire gli studi contemplando le lingue e l'aiuto alle persone straniere. Ma se invece dovessi e potessi dedicarmi ai nostrani? purtroppo non ricomincerò sicuramente il prossimo anno ma intanto è bene iniziare coi dubbi.
    Seconda domanda. Miglior evento /iniziativa cui hai partecipato.
    Sicuramente la Book Blogger Hunt! La proposta di partecipazione mi ha fatto felicissima..Come blogger ed internettiana so benissimo di essere alla base della"catena tecnologica" ovvero una mezza impedita e sono stata orgogliosa di partecipare assieme ad altre blogger di cui ho grande stima! Ho pensato "Ecco, ci sono anche io vicino a loro e non le ho fatte sfigurare!"

    Domanda extra..Buoni propositi per l'anno nuovo...
    Sicuramente cercare di leggere più possibile prima di maggio e poi un minimo sindacale dopo maggio, visto che ci sarà l'uragano Axel nella mia vita che unito al fratello maggiore vorrà dire ringraziare di poter fare una doccia al giorno!!!! E magari cominciare a correre alla sera appena possibile..Vorrei far sport e mettermi in forma prima possibile! Oltre che visitare almeno un museo..Nel 2013 ho visto ben poco...Anche se forse ho fatto meglio del 2012!

    Ancora auguri per il blogoversary!!!!

    RispondiElimina
  31. Ciao
    MIGLIOR LIBRO: Difficile, Fondente come il cioccolato di Megan Hart, Il gioco della seduzione di Susan E.Phillips, Un colpo all'altezza del cuore" di Margherita Oggero e La solitudine dei numeri primi di Paolo Giordano
    LIBRI CHE PENSAVO AVREI AMATO MA CHE MI HANNO DELUSO: 2. Incontri proibiti – la seduzione di Indigo Bloome, Nodo di sangue” di Laurell K.Hamilton, Gabriels inferno – Tentazione e castigo di Sylvain Reynard, La rivincita delle mogli” di Anna-Lou Weatherley, Resa dei conti mortale di Charlaine Harris
    LIBRO CHE MI HA SORPRESO MAGGIORMENTE: Non cercarmi mai più di Emma Chase
    MIGLIOR SERIE: Confraternita del pugnale nero di J.R. Ward, Demoniaca di Larissa Ione e Cat & Bones di Jeaniene Frost
    LIBRO CONSIGLIATO DI PIU': Risveglio di J.R.Ward e Ti prego lasciati odiare di Anna Premoli
    SCENA DI CUI NON VEDEVO L'ORA DI PARLARE: Finale di Il canto della rivolta della serie Hunger games
    BUONI PROPOSITI 2014: Leggere di nuovo tantissimo (quest'anno sono arrivata al mio record di 259 libri)
    Grazie

    RispondiElimina
  32. ciao JUliette(:
    scusa il ritardo
    Ho deciso di rispondere a questa domanda:
    "Personaggio più memorabile dell'anno?"
    mmm...ce ne sono tanti, tanti, tanti ma vengono tutti da una sola saga: Harry Potter.
    Ho scoperto i celebri libri della Rowling solo quest'anno e per me sono stati davvero qualcosa che va oltre molte altre: sono stati il mio rifugio, i miei sogni, i miei ultimi pensieri di notte, e i primi del giorno(':
    Ho amato diversi libri, ma solo con HArry POtter ho questo legame magico.
    Ammetto che inizialmente quasi li "snobbavo" *chiedoperdono* (xD) poi però mi ritrovo alla feltrinelli e prendo tra le mani il primo volume,lo compro perchè ormai sono troppo curiosa. Arrivo a casa e come prima cosa inizio a leggere, dopo poche pagine entro in un altro mondo, un mondo magico da cui non uscirei mai. Non è un libro che ho divorato in due giorni, ma di cui ho apprezzato ogni singola parola. Mi ero programmata di leggerne uno al mese, però alla fine mi prendevano troppo e non ho resistito.
    LA domanda che ho scelto però chiede dei personaggi... In Harry POtter sono presentati davvero moltissimi personaggi, ma nessuno è a caso, sono tutti così ben strutturati che è impossibile non innamorarsene.
    Li amo davvero TUTTI. Ognuno per i suoi singoli pregi, le sue abitudini, la sua storia e soprattutto i suoi difetti!
    Vorrei scrivere altro ed altro ancora, ma forse non ci sono parole per descrivere quanto io adori questa saga. Non la dimenticherò(':
    Always<3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ehm...mi sa che alla fine la domanda a cui ho risposta è quella del libro preferito xD

      Elimina
  33. Migliori libri letti nel 2013?mmh, difficile,difficile!
    Colpa delle stelle è stato sicuramente uno tra i migliori anche per me! Poi c'è stato Per te qualsiasi cosa di Sam Angus *-* tante lacrime anche qua! e sempre a tema animali E il signore le creò di Herriot! L'ho trovato per caso in soffitta tra i vecchi libri di mia mamma e me ne sono innamorata perdutamente. Ovviamente quest'estate sono impazzita a cercare anche tutti gli altri libri (ma li ho trovati e happy!!) Ancora animali con Vita di Pi (ho visto il film giusto l'altro giorno) *w* e Memorie di una geisha: FAVOLOSO!
    E infine L'uomo che scambiò sua moglie per un cappello, che mi ha iniziata a Oliver Sacks, di cui ora non posso più fare a meno (anche di lui ho recuperato ben altri 5 libri!)
    Dai, sono riuscita a sceglierne solo 6.
    P.s. Anch'io ho amato Before i die come Colpa delle stelle! Tantissime lacrime
    Libri che pensavi avresti amato ma che ti hanno deluso?
    Non saprei in realtà.. forse Cercando Alaska. Mi aspettavo un libro stupendo ma sono rimasta indifferente e anche abbastanza delusa!
    Il libro che ti ha sorpreso maggiormente quest'anno?
    Non pensavo, Rosa Candida di *nome islandese impossibile da ricordare* mi è piaciuto tantissimo. Davvero particolarissimo.
    (L'avevo preso per la copertina meravigliosa eh u.u e invece è anche bellissimo!)
    Miglior serie che hai scoperto nel 2013?
    Ebbene, ho finalmente iniziato anch'io Shadowhunters! *applausi* e si, mi piace u.u tanto,tanto,tanto
    Autore preferito scoperto nel 2013?
    Mmh, se la giocano Cassandra Clare e James Herriot, nonostante siano due cose completamente diverse!
    *yeah, l'autrice di Before I Die *w* concordo!
    Miglior libro che rappresentava un nuovo genere per te?
    Ho sempre letto di tutto, ma ho sempre avuto un atteggiamento riluttante verso il thriller. Quest'anno però ho letto Ancora viva della Thompson. E come te Tutto ciò che sappiamo dell'amore. E' stato l'unico New Adult fra quelli letti che mi sia piaciuto almeno un po' (resto ancora molto titubante a riguardo però!)
    Libro più emozionante e da cui non riuscivi a staccarti di quest'anno?
    Troppi. Proibito della Suzuma, Colpa delle stelle, Memorie di una geisha! Belli e trascinanti!
    Devo decidermi a leggere Chi è Mara Dyer!
    Libro che hai letto nel 2013 e che molto probabilmente rileggerai nel 2014?
    Nessuno mi sa. Non riesco facilmente a rileggere i libri. Però ho preso il cartaceo di Voglio vivere prima di morire, che avevo letto in ebook (no, sul ipod di notte piangendo sotto le coperte, quando stavo malissimo e non avevo ancora il kindle). Mi era piaciuto tantissimo e vederlo sullo scaffale (e leggere quanto è piaciuto anche a te) mi ha fatto venir voglia di rileggerlo.
    Cover preferita di un libro letto nel 2013?
    *muble muble* Rosa candida *w*
    Personaggio più memorabile dell'anno
    Hazel&Gus, Sayuri, Pi, Jace&Clary: sisisisisisi
    *devo decidermi a leggere anche Veronica Roth! Sono rimasta decisamente indietro con le serie/trilogie cult del momento!!
    Libro scritto in modo più bello?
    Ancora una volta, Rosa candida ma anche E cadde la neve di Kotzwinkle (mamma quanto ho pianto per un libricino di 90 pagine!!)
    Libro che ha avuto il maggior impatto su di te?
    E cadde la neve. E' stato il tema, forse troppo vicino a ciò che è successo l'anno prima.. è stato un pugno nello stomaco e al cuore. E Colpa delle stelle. Mi ha fatto ripensare a una persona speciale, ma con il sorriso questa volta.

    RispondiElimina
    Risposte

    1. Citazione più bella?
      "Stringi i denti. Guardi in alto. Ti dici che ti vedono piangere resteranno feriti e tu non sarai altro che una Tristezza nelle loro vite, e non devi essere una tristezza, quindi non piangi, e ti ripeti tutte queste cose mentre guardi in alto, verso il soffitto, e poi mandi già anche se la gola non vuole saperne di di deglutire e guardi la persona che ti ama e sorridi."
      Colpa delle stelle
      Libro più corto e più lungo che hai letto?
      Più corto E cadde la neve con sole 90 pagine.Più lungo, credo, Vita moderna di Susan Vreeland con 507 pagine.
      La tua recensione preferita che hai scritto nel 2013?
      Ne ho scritte pochissime sul blog.A dire il vero ho proprio abbandonato il blog quest'anno. Ma tra quelle scritte credo sia Colpa delle stelle o Alice in Zombieland
      Miglior evento/iniziativa alla quale hai partecipato?
      Book blogger hunt, senza dubbio!
      Libri in uscita nel 2014 che non vedi l'ora di leggere?
      La mia seconda vita di Christiane F., ebbene si: il "seguito" di Noi, ragazzi dello zoo di Berlino. POi ce ne sono sicuramente altri ma, così su due piedi, non mi vengono in mente!
      Buoni propositi per l'anno nuovo?
      Essere presente e costante sul blog, pubblicare molte rrecensioni.
      e smaltire i troppi libri che mi riempiono la camera!.
      Portare a termine la Reading Challenge di Goodread, mi sono prefissata 80 libri contro i 60 di quest'anno.

      Ecco, credo di aver risposto quasi a tutte le domande con questo papiro xD HO DOVUTO DIVIDERE IL POST PERCHE' ERA TROPPO LUNGO!! NON SO SE RENDO L'IDEA XD!!!
      Ma avrei potuto benissimo riempire altrettanto spazio solo con le citazioni più belle (la maggior parte sarebbero state tratte da Colpa delle stelle,Proibito, Vita di Pi u.u)
      comuque: Before I Die è entrato nella TOP libri migliori di sempre *w*

      Elimina

Grazie mille per aver commentato il mio post!Apprezzo tantissimo i vostri commenti e cercherò di rispondervi al più presto =)