All the light we cannot see Anthony Doerr-Recensione




Aprite gli occhi e guardate il più possibile attorno a voi, prima che si chiudano per sempre.

Non sapevo bene cosa aspettarmi da questo libro. Non leggo molti romanzi storici, ma quest’anno mi sto impegnando a esplorare nuovi generi, e All the light we cannot see, acclamatissimo e amato pressoché da tutti, mi sembrava il libro perfetto da cui iniziare. E devo dire che non ne sono rimasta affatto delusa. Nonostante il libro non mi abbia conquistato dalla prima pagina, una volta che ho iniziato ad appassionarmi davvero alla storia, non sono riuscita più ad abbandonarne la lettura. All the Light we Cannot See si è rivelato infatti una lettura intensa e malinconica, incentrata su due vite ordinarie ma a modo loro speciali. 

Il solo titolo lascia trasparire quelli che sono i temi centrali del romanzo: come lo stesso autore ha spiegato, All the light we cannot see fa riferimento sia a tutte le storie ancora non narrate sulla seconda guerra mondiale-storie di persone ordinarie che hanno fatto, alla fine, la differenza, sia al modo in cui gli uomini tendono a trascurare tanti aspetti della vita, concentrandosi solo su quelli più “visibili”, all’apparenza più importanti.

Quando ho perso la vista, Werner, le persone mi hanno detto che ero coraggiosa. Quando mio padre se ne è andato, mi hanno detto che ero coraggiosa. Ma non è coraggio; Io non ho scelta. Mi sveglio e vivo la mia vita. Tu non fai lo stesso?

La narrazione si spezza in due parti: da un lato abbiamo la storia di Marie-Laure, ragazza francese, cieca dall’età di sei anni, e dall’altro abbiamo Werner, a servizio dell’esercito tedesco per la sua intelligenza innata. Le due storie corrono parallele per gran parte del libro, alternandosi tra passato e presente, per poi incrociarsi in un brevissimo istante che cambia ogni cosa. 

Non vuoi sentirti vivo prima di morire?


All the light we cannot see è un romanzo che tratta la guerra attraverso gli occhi di due bambini innocenti (e in questo, mi ha un po’ ricordato The Book Thief), e poi due ragazzi che cercano di sopravvivere senza dimenticare ciò che li rende umani. Una storia drammatica, accompagnata da una prosa vivida ed elegante, che non si dimentica facilmente.

16 commenti

  1. Assolutamente un titolo che voglio recuperare, dopo aver letto questa recensione ed aver avuto i brividi leggendo le frasi citate, non posso farmelo scappare!
    Non ho letto "The Book Thief", ma credo che "All the light we cannot see" sia una storia che si discosta un pochino da quelle che di solito vengono presentate per ricordare la Seconda guerra mondiale e sono molto curiosa di scoprirla ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Esatto, è molto diversa dalle solite storie su questo tema, proprio per questo vale la pena leggerlo *__*

      Elimina
  2. L'ho da poco aggiunto alla mia TBR, spero di riuscire a recuperarlo in fretta tra l'altro so anche che è stato pubblicato in italia

    RispondiElimina
  3. Wow sono felice sia stato pubblicato in Italia perchè non leggo in lingua ma la tua recensione mi ha tanto incuriosita Juliette <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Ely!Fammi sapere se poi lo leggi ^^

      Elimina
  4. Questo libro l'avevo conosciuto su qualche canale di booktubers americani e da quel momento mi ero ripromessa di leggerlo perché mi ispirava molto! Devo dire che il fatto che sia storico mi frena un po' a comprarlo ma, dopo aver letto anche la tua recensione positiva, penso proprio di leggerlo entro quest'anno *_*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nemmeno io leggo molti romanzi storici, ma devo dire che questo si è rivelato molto diverso da quello mi aspettavo, davvero stupendo ^^

      Elimina
  5. Questo lo voglio recuperare assolutamente, l'avevo già in wishlist ma la tua recensione mi ha convinta a prenderlo *-*

    RispondiElimina
  6. Voglio assolutamente leggerlo anche io! Ne sto sentendo parlare un sacco bene *o* e mi fa proprio piacere leggere la tua opinione così entusiasta ^.^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anch'io ne ho sempre letto pareri positivi *__* Sii poi fammi sapere!

      Elimina
  7. Devo assolutamente decidermi a leggerlo, anche solo per uscire dalla mia comfort zone.
    Inoltre praticamente tutti affermano che appare evidentissimo sin dalla prima pagina quanta dedizione l'autore abbia avuto nella ricerca storica che sta alla base del romanzo e questo è uno degli aspetti fondamentali del genere "historical fiction" e vorrei tastare personalmente se ciò è vero o meno. Poi sono certo che finirò per adorarlo quindi non posso più trovare scuse ahah :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anch'io sono sicura che lo adorerai *__*

      Elimina
  8. Thanks for the information. What can you say about weebly? As a newbie and hobby-blogger, I chose weebly over wordpress for ease of use. Will it be good for long term?
    Regards
    Best VPN Darknet markets Adult Porn websites Nordvpnreview access the deep web

    RispondiElimina
  9. At last, All the Light We Cannot See: A Novel Audiobook is available on AudioBooksNow.

    RispondiElimina

Grazie mille per aver commentato il mio post!Apprezzo tantissimo i vostri commenti e cercherò di rispondervi al più presto =)