Recensione Princess Lauren Kate


Titolo
Princess
Autore
Lauren Kate
Editore
Rizzoli
Pagine
236
Prezzo
€ 17,50
Trama
Natalie Hargrove sarebbe disposta a uccidere pur di farsi eleggere "Principessa" della scuola, e non tollera l'idea che, al suo fianco, rischi di vincere non il fidanzato Mike ma Justin, un ragazzo a cui la legano sgraditi ricordi. Mentre fervono le manovre per conquistare i voti dei compagni, durante una festa di carnevale, Natalie e Mike si imbattono in Justin ubriaco, e Nat decide di legarlo di fronte alla chiesa, sottraendogli dalle tasche alcune pillole che scambia per droga. Ma il mattino dopo, lo scherzo diventa tragedia: Justin viene ritrovato morto, e davanti a Nat si spalanca l'abisso delle responsabilità da cui ormai non può più fuggire. Tra segreti inconfessabili, ricatti, premonizioni, il primo romanzo di Lauren Kate è il ritratto appassionante, duro ma vero, di un'adolescenza americana.



«C'è stato un tempo in cui eri inconsapevole.
Un tempo,credevi di poter conquistare il mondo.
Di riuscire a essere più furba degli altri e lasciarti il passato alle spalle,per sempre.
Ma una sorte crudele,alla fine,ti ha tradita.»

Inizio col dire che non so perché ho comprato questo libro.Non so assolutamente cosa è accaduto nella mia testolina quando ho visto Princess sugli scaffali della libreria:
Un romanzo minuscolo,con un prezzo da capogiro e una copertina orrenda(che sarebbe stata molto più adatta a un libro su cappuccetto rosso).
Eppure l'ho preso,mi sono diretta alla cassa e ho pagato ben 17 euro per un libricino che,sebbene mi sia piaciuto,non valeva assolutamente i soldi spesi.
Forse volevo dare un'altra opportunità all'autrice,che con Fallen mi aveva fatto odiare gli angeli caduti(in seguito però ho cominciato ad adorarli,innamorandomi di Patch),forse ho avuto un momentaneo black out nella mente,ma alla fine mi sono ritrovata a casa con questo libro tra le mani,e mi sono costretta a leggerlo.
Ed ecco cosa ne penso:
Ho odiato la protagonista,in certi punti sarei tanto voluta entrare in Princess unicamente per prenderla a schiaffi!
Viziata,altezzosa,egoista,arrogante ed egocentrica,Natalie Hargrove ha tutto ciò che una ragazza può desiderare.Eppure ciò che vuole di più al mondo,ciò che desidera con tutta se stessa è diventare reginetta della Palmetto High School.E Natalie farà di tutto pur di raggiungere il suo obiettivo.Anche uccidere.
E' cosi infatti che inizia la prima parte del romanzo,con la morte di J.B.,Justin Balmer,rivale di Nat per la lotta alla conquista della corona.Ciò che doveva essere solo uno scherzo per abbassare la popolarità di J.B.,si trasforma in un errore mortale,sia per il povero ragazzo(che è stato il mio personaggio preferito) sia per la nostra protagonista,che pagina dopo pagina sprofonderà nel baratro della corruzione e della falsità,baratro dal quale non riuscirà più a risalire.
La cosa che ho amato di più del libro,(oltre a J.B.)è stato il finale.Ho fatto i salti di gioia per quel finale.Fantastico!Adorabile!Splendido!Non me l'aspettavo assolutamente e devo dire che è stato perfetto!
Questo romanzo non è stato nè deludente nè appassionante,non mi ha catturata del tutto ma non mi ha neanche annoiato a morte.


2.5 stelline!


7 commenti

  1. aspettavo di più di questo libro :(

    RispondiElimina
  2. Non conosco l'autrice..o meglio, non ho mai letto la saga di Fallen! Credo che sarebbe una grossa delusione cominciare proprio con questo romanzo :(

    RispondiElimina
  3. @Mar!a non ti consiglio di leggere né la saga di fallen né Princess,sprecheresti soldi e tempo inutilmente!

    RispondiElimina
  4. Se avevo un po' di voglia di leggerlo ( anche se hanno messo una copertina davvero orribile, a mio parere ) ora mi è passata completamente!!

    RispondiElimina
  5. anche io ho letto questo libro e avendo letto fallen e torment sinceramente mi aspettavo qualcosa di meglio.
    Una cosa positiva di questo libro c'è l'unica a mio parere: questo è il primo libro che leggo dove la protagonista non è la classica ragazzina gentile buona introversa e messa da parte nel mondo ma è la classica ragazza arrogante e presuntuosa che farebbe qualsiasi cosa pur di conquistare una cosa futile.La protagonista è presa da un'altro punto di vista, la cattiva della situazione!! E questa è una cosa nuova (almeno per me)Il finale secondo me un po deludente... probabilmente era l'unico finale possibile ma troppo rapido e forse studiato male... Ho amato J.B. e speravo fosse lo st...zo di turno... ma st...zo nel vero senso della parola!!!! Peccato sia morto così presto! ahahahaha

    RispondiElimina
  6. ''Ho odiato la protagonista,in certi punti sarei tanto voluta entrare in Princess unicamente per prenderla a schiaffi!''
    Ahaahhah! xD xD avresti dovuto farlo!!!
    Fallen non ti é piaciuto? Di solito piace piu o meno a tutti! La serie Hush Hush è decisamente meglio!

    RispondiElimina
  7. Ora questo libro è sul sito della Mondadori a un prezzo stracciato e ci stavo facendo un pensierino. Ho letto Fallen e non mi è piaciuto per niente e, leggendo la tua recensione, anche se dici che questo libro non è malaccio, non lo comprerò assolutamente, lo stile della Kate non mi piace.

    RispondiElimina

Grazie mille per aver commentato il mio post!Apprezzo tantissimo i vostri commenti e cercherò di rispondervi al più presto =)