Serie che non ho intenzione di completare (Parte 2)



Buongiorno, lettori. Questa settimana sono iniziati di nuovo i corsi e ieri ho dato finalmente l'IELTS, in generale sono stati giorni abbastanza impegnativi e ho deciso di rimandare tutti i post a questo fine settimana. Mi sembrava inutile postare un Weekly Recap quando ho letto davvero poco e niente, quindi oggi continuo la mini-serie di post dedicati alle saghe, e in particolare vi propongo altre 9 saghe che non ho intenzione di terminare. Avevo già pubblicato un post simile la scorsa estate (qui il post), ma da allora ho iniziato così tante nuove serie che un aggiornamento si è reso più che necessario.

The Haunting of Sunshine Girl-Ho letto Una presenza in quella casa la scorsa primavera e l'ho trovato abbastanza carino, ma non abbastanza da farmi continuare la serie. Si tratta di uno di quei libri che con ogni probabilità avrei amato qualche anno fa, ma che alla fine affrontano sempre le stesse storie riproposte ogni volta con qualche piccola variazione.
Jackaby-Jackaby in realtà è un libro che ho adorato in tutto e per tutto, ma a mio parere sarebbe dovuto rimanere uno stand-alone. Il suo seguito, Beastly Bones, non era affatto male, ma la storia aveva chiaramente perso qualcosa e suppongo sarà lo stesso con il terzo volume.  The Name of the Star Maureen Johnson-Classico libro con delle buone premesse sviluppate male. Il primo volume non mi era piaciuto affatto quindi ho deciso sin da subito di abbandonare la serie. Tuttavia finora ho amato le varie novelle scritte dalla Johnson che ho trovato in alcune raccolta con altri autori, quindi darò sicuramente un'altra possibilità a quest'autrice.
Poison Princess Kresley Cole-Questa è un'altra serie che mi è piaciuta e anche tanto, ma ormai è passato più di un anno dall'uscita del terzo volume e ancora non ho trovato la giusta motivazione per leggerlo. Inoltre sono sicura che l'ultimo volume non mi piacerà come i primi, quindi preferisco abbandonare direttamente la serie ed evitarmi una delusione xD
Beautiful Ashes Jeanine Frost-Questa doveva essere una saga fantasy/New Adult di un'autrice, la Frost, ormai già affermata per le sue altre serie. Tuttavia del primo volume della serie non c'è stato nemmeno un elemento che mi abbia convinto. La storia non aveva niente di originale, e i personaggi li avevo trovati fin troppo piatti e stereotipati. 
The Magicians Lev Grossman-Questo è uno degli ultimi libri che ho recensito e purtroppo anche una delle peggiori letture degli ultimi mesi. The Magicians parte da una premessa più o meno originale che poteva anche portare a un buon libro, ma che alla fine si è rivelato un totale disastro. 
Mystic City Theo Lawrence-Ho letto Mystic City un po' di anni fa e non mi aveva convinto per niente. Se non sbaglio si tratta di una duologia, quindi avrei anche potuto concluderla, ma avevo trovato la storia costruita così male che avevo finito il solo primo volume a stento. Non so come riuscirei a leggere anche il seguito.


25 commenti

  1. Mi piacciono un sacco questi post!
    Io avevo in wish list Mystic City ma ho letto parecchi pareri negativi quindi penso proprio che passerò...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Jessica ^^ Ah guarda ti sconsiglio anch'io di leggerlo, non ne vale proprio la pena xD

      Elimina
  2. Dovrei riuscire ad imitarti :P Lasciare le serie a mezzo mi dispiace sempre (anche se è stupido, perché se non mi piace non mi piace, è inutile stare a perderci tempo, no?) e dovrei decidermi a rinunciare a qualcuna. Mi è facile fermarmi al primo, ma se per disgrazia ho letto anche il secondo abbandonarle mi risulta penoso.
    Però su alcune di queste serie sono completamente d'accordo con te: sia The Magician che The Name of the Star non mi erano piaciuti, quindi, almeno queste, so che non le continuerò :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche a me dispiace in effetti, però odio anche completarle solo per non lasciare la storia a metà xD

      Elimina
  3. Di queste serie seguo solo la Frost e devo dire che a me il primo libro è piaciuto molto, spero non mi deluda con il secondo =)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io forse l'avrei apprezzato di più se l'avessi letto qualche anno fa xD

      Elimina
  4. Mystic City ce l'ho in libreria ma ne ho sentiti tanti di pareri uguale al tuo e mi sta passando sempre di più la voglia di leggerlo! >.< Tuttavia, penso di dargli una possibilità, almeno per il primo libro! Jackaby è uno dei primi libri che ho conosciuto grazie alla blogsfera e mi ispira moltissimo! Penso che leggerò solo il primo da quello che hai detto tu!
    Un serie che non sono sicura di continuare è Percy Jackson, dove mi sono fermata la secondo libro: ho il terzo ma sono indecisa se continuare o no.. diciamo che non mi appassiona molto lo stile dell'autore.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma guarda una possibilità potresti anche dargliela, la premessa alla fine era molto buona ^^ Percy Jackson io l'ho divorata tutta per pochi mesi, ma se lo stile non ti convince proprio meglio lasciar perdere xD

      Elimina
  5. Mystic city è stata una perdita di tempo per me, banalissimo °-° non penso proprio che leggerò il seguito!! XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Esatto, sempre la solita storia riproposta in modo leggermente diverso xD

      Elimina
  6. Mystic city e il libro della Frost non hanno convinto nemmeno a me, eviterò anche io di leggere il seguito. Per quanto riguarda Poison Princess il primo volume era più trama per intenderci e per questo mi aveva coinvolta, poi siamo passati al triangolo amoroso (scelgo lui? L'altro? Con chi mi bacio per prima?) e ho alzato tanto gli occhi al cielo per non so quante volte.. io capisco che è importante inserire la parte romance ma quando offusca la storia inizio a perdere interesse..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Esatto, anche a me la parte romance non aveva convinto poi tanto nel sequel, e pensare che le premesse erano così interessanti :/

      Elimina
  7. Tra questi mi interessa solo Jackaby, ma non leggendo in lingua non rischio di rimanere delusa dai seguiti...Spero ancora che qualche casa editrice di buon cuore lo traduca!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo spero anch'io, il primo volume merita davvero tanto!

      Elimina
  8. Oddio, Mystic City, che disastro di libro!
    Tra questi che hai elencato, oltre all'odiato Mystic City, ho letto The name of the star e non mi era dispiaciuto, ma concordo con te sul non continuare la saga. Ci sono romanzi che dovrebbero rimanere a un libro, e non capisco perchè la maggior parte degli autori si ostini a propinarci trilogie e saghe dove la storia va mano a mano a impoverirsi. Bella rubrica :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Effy, grazie mille ^^ Anch'io penso che sia meglio lasciare alcuni libri autoconclusivi, se ciò che c'era da dire sulla storia si è esaurito non ha senso continuare xD

      Elimina
  9. Anch'io avevo adorato Poison Princess, ma nonostante abbia il sequel da quando è uscito non ho mai voglia di leggerlo, sarà che in pratica non ricordo nulla della storia...spero di riuscire a trovare un minimo di interesse per rileggere il primo e continuare la serie anche perché ricordo che avesse molto potenziale ed è pur sempre una storia diversa dalle solite per quanto riguarda la "mitologia" su cui è basata. :)
    Volevo leggere Jackaby e The Name of the Star però forse è meglio rimandare a data da definire, quantomeno per il secondo, che mi è stato sconsigliato praticamente da chiunque xD
    Tra le serie che io non continuerò ci sono Silver della Greenhorn, The Lux Series della Armentrout (ho perso qualsiasi interesse per i suoi libri), quella della Palazzesi e sono in dubbio se continuare Gilded della Farley e Silver della Gier (ho letto i primi due) o meno. :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anch'io ho dimenticato praticamente tutto della storia xD Oddio da quanto tempo non sentivo i libri della Greenhorn!Abbandonata anche quella serie xD Ah e concordo completamente per la Armentrout, Palazzesi e la Gier!

      Elimina
  10. Tra le serie citate ho letto soltanto Poison Princess che mi era piaciuto tantissimo. Ho anche letto il seguito, ma non mi ha appassionato come il primo volume..sarà che l'ho letto a distanza di un anno sarà la traduzione (amatoriale) abbastanza terribile..ad ogni modo sono indecisa se leggere o meno il terzo volume. Se si fosse trattato del volume conclusivo, lo avrei sicuramente letto, ma qui parliamo di altri tre volumi, perciò non saprei proprio.

    RispondiElimina
  11. Confermo Mystic City! Anche io non continuerò la serie... lì per lì non mi è dispiaciuto, ma a lettura ultimata mi sono resa conto che non mi ha lasciato proprio niente! Un'altra serie che non continuerò, almeno per ora, è "Die for me"... Per il resto ce ne sono tantissime che devo proseguire e altrettante da iniziare :D Ciao Maria

    RispondiElimina
  12. Tutte serie che non ho neache preso in considerazione... ormai ho sviluppato il "naso" per le serie che possono piacermi o meno ^^

    RispondiElimina
  13. Mi dispiace che non abbia finito la serie di Jackaby. Leggendo la tua recensione, ti era molto piaciuta. Che poi, le copertine...! *o*
    The name of star l'ho letto in italiano, mi pare si intitolasse Shadow o Shadows e raccontava del fantasma di Jack lo squartatore. Io a differenza tua, Juliette, l'ho adorato (in realtà non ho dormito nemmeno per una settimana, ma okay) e mi dispiace che a te non sia piaciuto. Mi fiondo a leggere la tua recensione su questo libro!

    RispondiElimina
  14. Di queste che hai citato non ne ho iniziata nessuna, strano ma vero.
    Mi dispiace sempre un po' lasciare perdere una saga anche se non mi piace, perchè un minimo di curiosità su cosa succederà mi rimane, però alcune volte va fatto, mica possiamo fare le masochiste XD
    Buone letture!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahah infatti, anche a me dispiace sempre un po' ma alla fine certe volte non si può fare diversamente xD

      Elimina

Grazie mille per aver commentato il mio post!Apprezzo tantissimo i vostri commenti e cercherò di rispondervi al più presto =)