Recensione Lo Straordinario Mondo di Ava Lavender Leslye Walton

Buongiorno, lettori!Finalmente oggi posto la recensione di Ava Lavender della Walton. Si tratta di una delle mie ultime letture di dicembre, e ci ho messo un po' a capire se mi fosse piaciuto veramente o meno. Forse se l'avessi letto in un altro momento l'avrei amato di più, ma l'ho trovato comunque una lettura stupenda con uno stile magnifico e una storia unica.



Titolo: Lo straordinario mondo di Ava Lavender
Autore: Leslye Walton
Editore: Sperling & Kupfer
Data di uscita: 28 ottobre 2014
Pagine: 288
Trama:

Ava Lavender è nata con le ali, ma non può volare. Non può nemmeno vivere come le coetanee, perché sua madre la tiene chiusa in casa, al riparo da occhi indiscreti. Ma ha sedici anni e non si rassegna a essere diversa.
In cerca di un perché, scava allora nel passato della sua famiglia, e scopre il destino infausto delle sue antenate: ognuna segnata da una peculiare stranezza, ognuna condannata a un amore infelice. E se fosse proprio l’amore la forza in grado di spezzare quella antica maledizione? Un amore vero, capace di vedere oltre le apparenze. Per trovarlo, Ava dovrà affrontare il mondo fuori, gli sguardi di chi la crede un mostro o un angelo.
Fino alla notte del solstizio d’estate, quando sarà lei a scrivere un nuovo capitolo nella storia straordinaria della sua famiglia.


Scrivere questa recensione è stato particolarmente difficile perché, come vi avevo anticipato in diversi post, questo è un libro che mi ha lasciato emozioni abbastanza contrastanti. Ancora adesso non sono del tutto sicura di cosa scrivere e di come spiegare cosa ho provato leggendolo.


Sul fatto che sia un romanzo unico, non c'è dubbio. E' cosi unico che mi è impossibile descriverlo, mi è impossibile etichettarlo con precisione in un genere o una categoria ben distinta. E' una mescolanza di tanti elementi diversi e al tempo stesso è qualcosa di mai visto prima. Da un lato l'ho amato e dall'altro ho come la sensazione che la sua lettura non mi abbia lasciato niente di concreto e che da un momento all'altro possa essere portata via dalla mia mente. 

Ed è forse questo che sta alla base del problema: abbiamo tutti paura dell'altro, ali o non ali.

Si tratta della storia di Ava Lavender, una ragazza nata con le ali. Ma è anche la storia di sua madre, Viviane, nata e cresciuta a Pinnacle Lane, e di sua nonna, Julianne, trasferitasi in America da bambina. E' la storia delle loro perdite e dei loro dolori, dei rimpianti e delle cicatrici che l'amore ha dato ognuna di loro.  Le vite della famiglia Lavender si intrecciano e si mescolano con quelle di un'infinità di altri personaggi. Tra questi, ognuno nel suo piccolo contribuisce in modo speciale alla storia, che rimane però comunque incentrata per la maggior parte su Ava e sui tanti straordinari avvenimenti che caratterizzano la sua vita e quella della sua famiglia. 

Solo perché l'amore non ha i tratti che tu pensi debba avere, non significa che non ce l'hai.


La scrittura della Walton è unica tanto quanto la storia che racconta. I toni nostalgici, quasi onirici, con cui narra le vicende dei Lavender sembrano avvolgerti e trasportarti in un'altra dimensione. E' forse per questo che il romanzo sembra assumere i tratti di una vera e propria fiaba, una di quelle fiabe che non spiega il perché di certi avvenimenti, ma li presenta semplicemente cosi come sono. 
Una di quelle fiabe che non addolcisce i contorni della propria storia, ma che conserva quella delicatezza e quelle atmosfere nostalgiche che la rendono diversa dalle altre.

L'amore ci rende cosi sciocchi.

Non ho mai letto niente che si avvicinasse, nemmeno lontanamente, a questo libro. Si tratta di una lettura intensa, dai tratti dolciamari, e nonostante i suoi elementi magici, dolorosamente realistica. 
Non credo di averlo amato come avrei voluto, ma rimane una lettura bellissima e beh, unica.






13 commenti

  1. Purtroppo anch'io l'ho letto nel momento sbagliato, ma è innegabilmente una storia bella, originale e scritta bene.
    Non mi è piaciutissimo, ma è un problema mio :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Già, oggettivamente è stupendo, probabilmente prima o poi lo rileggerò :)

      Elimina
  2. Questo libro mi ispira tantissimo ^^ ho sentito molti pareri positivi a riguardo!
    Magari ci faccio un pensierino per la prossima puntata in libreria :3

    RispondiElimina
  3. L'ho prenotato in biblioteca ed aspetto che arrivi per potermici tuffare.La trama è speciale ed un tuo parere positivo avvalora il tutto...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La storia è una delle più originali che abbia mai incontrato, poi fammi sapere cosa ne pensi ;)

      Elimina
  4. Sto scrivendo proprio ora la mia recensione su questo libro!
    E' davvero una storia particolarissima, nel complesso mi è piaciuta molto :)

    RispondiElimina
  5. Ho questo lubro sull'ebook ma non ho ancora trovato la motivazione necessaria per leggerlo...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se al momento non hai la motivazione meglio evitare, penso che se lo leggi nel momento giusto ti piacerà senz'altro :)

      Elimina
  6. ho sentito parlare molto di questo libro!!!^_^...mi incuriosisce tanto..vorrei proprio leggerlo..

    RispondiElimina
  7. Non vedo l'ora che mi arrivi *^* l'altro giorno sono riuscita a trovarlo in scambio ed ero troppo contenta *__* spero tanto che mi piacerà! Non so bene cosa aspettarmi e tutti dite che è così diverso... ma non lo so, ho quella strana sensazione... so che lo adorerò *^*
    Poi magari mi sbaglio Y.Y ma spero proprio di no!

    RispondiElimina

Grazie mille per aver commentato il mio post!Apprezzo tantissimo i vostri commenti e cercherò di rispondervi al più presto =)