Recensione Unspoken Sarah Rees Brennan

Buon pomeriggio, lettori!Come vi avevo anticipato ieri, oggi vi propongo finalmente la recensione di Unspoken di Sarah Rees Brennan, libro che ho letto qualche settimana e che si è rivelato una lettura estremamente divertente e soprattutto originale!Era da un po' di tempo che non leggevo un libro del genere e non potrei essere più felice di essermi finalmente decisa a iniziare questa serie, che consiglio a tutti i fan di La Sedicesima Luna, Hex Hall e The Nightmare Affair!

Unspoken (The Lynburn Legacy, #1)



Titolo: Unspoken
Autore: Sarah Rees Brennan
Editore: Random House
Pagine: 370
Data di uscita: 11 settembre 2012
Trama:
Kami Glass è innamorata di qualcuno che non ha mai incontrato-un ragazzo che il resto del mondo pensa sia immaginario. Ciò l'ha resa un'esclusa nella sonnolenta cittadina inglese di Sorry-in-the-Vale, ma lei non si lamenta. Dirige il giornalino scolastico e si tiene in disparte per la maggior parte del tempo-fino a quando allarmanti eventi non iniziano ad accadere. Ci sono state grida nel buio della foresta, e la villa abbandonata sulla collina si è accesa per la prima volta in dieci anni.La famiglia Lynburn, che governava la città una generazione prima e che se ne è andata improvvisamente, è ritornata. Mentre Kami inizia a investigare per il giornalino, scopre che la città che ha amato per tutta la vita nasconde molti segreti, e un assassino, e la chiave per capire tutto potrebbe essere il ragazzo nella sua testa. Il ragazzo che tutti credevano immaginario potrebbe essere reale...e potrebbe essere pericoloso.



Nient'altro mi è mai importato, e tu non eri nemmeno reale. Tutto ciò che ho sempre voluto sei stata tu.

Ci sono libri di cui non si fa altro che parlare per mesi, che ti consigliano sempre più persone e di cui finisci per conoscere la trama a memoria ancor prima di iniziarli. Unspoken è uno di questi libri e, con ogni recensione o parere positivo che leggevo, con ogni messaggio di raccomandazione che trovavo su goodreads, la mia curiosità e interesse riguardo la serie Lynburn Legacy non faceva che aumentare.

Sapevo che Unspoken non mi avrebbe delusa. E non l'ha fatto. Al contrario si è rivelato esattamente ciò che mi aspettavo: una lettura veloce e travolgente, che non può fare a meno di catturarti con una storia originale, dalla premessa unica e accompagnata da una buona dose di mistero, un'eroina ironica e coraggiosa, e una splendida atmosfera gotica che rievoca le ambientazioni southern di libri come La sedicesima Luna e Between the devil and the dep blue sea.

Kami pensava di conoscere ogni ombra e angolo di questa città, ma adesso le ombre si muovevano, e dietro ogni angolo c'era ad aspettarla un altro segreto.

A Sorry-in.the-Vale, piccola cittadina immersa nelle campagne inglesi, non accade mai niente. Ma tutto cambia quando la famiglia Lynburn, fondatrice della città e proprietaria della vecchia e isolata villa sulla collina del paese, fa ritorno a casa, e sembra portare con sé strani e inquietanti avvenimenti...
Kami ha da sempre la passione per il giornalismo ed è decisa a scoprire i segreti della famiglia Lynburn, ma mai avrebbe immaginato che la sua caccia al mistero l'avrebbe condotta faccia a faccia con Jared, il ragazzo che condivide i suoi pensieri sin da quando è bambina.
Ora che ha scoperto che la persona che tutti consideravano immaginaria è invece reale e vive nella sua stessa città, Kami deve non solo fare i conti con i suoi sentimenti per Jared, ma anche capire cosa sta succedendo a Sorry-in-the-Vale e soprattutto cosa nascondono veramente i Lynburn.

"Sei pazza", disse la sua migliore amica, Angela.
"Lo dicevano a tutti i grandi visionari", rispose Kami.
"E sai a chi altro lo dicevano?"chiese Angela."A tutte le persone effettivamente pazze."

Kami è una protagonista un po' fuori dal comune, ma che ti conquista sin dalla prima pagina. E' divertente e ha una battutina sarcastica sempre pronta per tutti, ma è anche estremamente intelligente e sempre piena di passione ed entusiasmo per ogni nuovo mistero da svelare. 

"Una ragazza verde spuntata dagli alberi mi ha appena baciato", annunciò Jared furiosamente. "Cosa ha di sbagliato il mondo?"

Jared e Ash, i due ragazzi Lynburn, sono l'uno l'opposto dell'altro. Jared sembra il tipico bad boy pericoloso e dal quale stare alla larga, ma sin dall'inizio, grazie alla sua connessione con Kami, sappiamo che non è davvero cosi cattivo come tutti sembrano pensare, e che in realtà in lui c'è molto più di quanto lasci trasparire.
Ash è invece il classico bravo ragazzo della porta accanto, dolce, premuroso, sempre gentile, è uno di quei personaggi che ti piacciono inevitabilmente sin dall'inizio!Ma, come ogni personaggio di Unspoken, anche lui nasconde dei segreti che verranno rivelati solo alla fine..

"Sorry-in-the-Vale, Sorriest River, Crying Pools," disse Jared. "La miniera si chiama per caso Davvero-Depressa-Miniera?

L'ambientazione, gotica, dark e piena di mistero, è stato uno degli elementi che ho più apprezzato. Sorry-in-the-Vale è una cittadina con secoli di storia, dove i segreti abbondano, dove non puoi fidarti di nessuno e dove anche le persone che conosci da una vita potrebbero tradirti senza scrupoli.


Voto, 4 stelline!Unspoken  è un libro che propone qualcosa di mai visto prima, divertente e che si divora in pochi giorni, ma anche piena di azione e mistero e da cui non riuscirete a staccarvi!

26 commenti

  1. Sembra interessante; e non ne avevo mai sentito parlare -almeno che la memoria non mi stia abbandonando- e mi sembra strano O.o

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io invece come ho detto nella recensione ne avevo sentito parlare tantissimo nei blog americani!Comunque si, la trama è davvero originale! :)

      Elimina
  2. La trama mi ispira molto e mi piacciono le protagoniste divertenti e ironiche. Lo aggiungo subito in WL :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Penso proprio che ti piacerebbe, Beba :)

      Elimina
  3. Ho visto tempo fa la cover e mi aveva subito colpito, ma non mi ero soffermata troppo e non avevo cercato recensioni o pareri. Ora finisce in WL ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La cover è davvero bella e particolare, decisamente diversa dalle solite copertine YA :)

      Elimina
  4. Non vedo l'ora di leggerlo! Sta sul mio scaffale da troppo tempo cavoli, sono curiosissima! *_*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo adorerai sicuramente, Frannie! :D

      Elimina
  5. Molto carino! È il genere di romanzi che preferisco!!! Gotico e pieno di colpi di scena! Buona giornata!! Maria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Maria!Concordo, anch'io amo questo tipo di libri *___*

      Elimina
  6. NON CONOSCEVO QUESTO LIBRO, SONO CONTENTA DI AVER LETTO LA RECENSIONE ............FINISCE DI SICURO IN LISTA! SPERO DI LEGGERLO PRESTO!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' davvero un bel libro, leggilo davvero al più presto! ;)

      Elimina
  7. mi piace molto la trama...mi sembra un libro super carino!^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La trama è senz'altro particolare *__*

      Elimina
  8. Ho per caso letto Hex Hall??? *_* se davvero questo libro ci si avvicina, ci farò un pensierino :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La protagonista di Unspoken l'ho trovata molto simile a Sophie, e anche l'atmosfera gotica è un elemento in comune!
      Comunque se cerchi un libro proprio vicino a Hex Hall, ti consiglio The Nightmare Affair! ;)

      Elimina
    2. Grazie per il suggerimento, andrò a dare un'occhiata *_*

      Elimina
  9. Libro davvero interessante! Non lo conoscevo! Sto scoprendo un sacco di libri grazie al tuo stupendo blog! Grazieee

    RispondiElimina
  10. Questo libro mi ispira da un vita praticamente!
    Dei libri che hai citato come affini ho letto solo La sedicesima luna e mi è piaciuto molto. Hex Hall è invece un altro libro che ho in wishlist da secoli.
    Ho letto anche Quando il diavolo mi ha preso per mano e la cosa che più mi è piaciuta è stata proprio l'atmosfera gotica e lo stile evocativo dell'autrice. Se in Unspoken c'è qualcosa di simile, allora non vedo l'ora di leggerlo :D

    RispondiElimina
  11. L'avevo puntato da che era uscito, ma all'epoca non avevo ancora iniziato a leggere in lingua... ora invece devo assolutamente recuperarlo!! *---*
    Anche io ho amato tanto la sedicesima luna, quindi so che questo libro mi piacerà molto, me lo sento!!

    RispondiElimina
  12. La protagonista innamorata di un ragazzo immaginario mi ricorda vagamente un libro di Dorotea de Spirito che ho letto tempo fa. Ovviamente la trama di Unspoken si sviluppa poi in modo completamente diverso e sembra molto accattivante!

    RispondiElimina
  13. Ho l'ebook di questo libro da secoli ma ancora non mi sono decisa a leggerlo. Ma la trama mi ispira troppo e la copertina è bellissima :)

    RispondiElimina
  14. Non conoscevo questo romanzo ma, dopo aver letto la tua recensione, mi sono documentata ulteriormente e mi ispira molto! Devo aggiungerlo immediatamente alla mia lista di libri!

    RispondiElimina

Grazie mille per aver commentato il mio post!Apprezzo tantissimo i vostri commenti e cercherò di rispondervi al più presto =)