Top Ten Tuesday #8 10 personaggi che non vorresti mai essere!

Buongiorno, lettori!Anche se con un giorno di ritardo, ritorna l'appuntamento settimanale con la rubrica Top Ten Tuesday, creata dal blog Brooke and the Bookish e consiste nel presentare 10 libri che hanno a che fare con il tema/domanda della settimana!
Avrei dovuto postare la rubrica ieri, ma sono tornata a casa in tardo pomeriggio e ho deciso di rimandare ad oggi!Per il tema di oggi avevo pensato a una lista di libri adatti al periodo di San Valentino, ma mi sono accorta che negli ultimi mesi avrò letto si e no quattro/cinque romance, quindi ho scelto qualcosa di completamente diverso: 10 personaggi che non vorresti mai essere e/o 10 mondi in cui non vorresti mai vivere!
Essendo la maggior parte delle mie letture distopiche i mondi in cui non vorrei mai ritrovarmi sono tantissimi, quindi ho deciso di optare per i personaggi!Stilare la lista non è stato semplicissimo, anche perché ci sarebbero molti i personaggi dei quali non vorrei mai prendere il posto, ma alla fine ho scelto i libri un po' meno conosciuti e ho dato la precedenza a quelli che non ho mai inserito in questa rubrica!
Ed ecco il risultato!Fatemi sapere cosa ne pensate nei commenti, e se vi va, condividete la vostra top ten di personaggi/mondi in cui vorreste mai ritrovarvi!
P.s. Nei commenti sotto ogni cover non c'è nessun tipo di spoiler per quanto riguarda la storia, parlerò infatti solo di ciò che è incluso nella trama!


10 PERSONAGGI CHE NON VORRESTI MAI ESSERE

If I Stay (If I Stay, #1)All the Truth That's in MeAcross the Universe (Across the Universe, #1)

1.Mia di If i stay Gayle Forman
2.Judith di All the truth that's in me Julie Berry
3.Amy di Across The Universe Beth Revis

Tra tutti i personaggi di questa top ten, Mia si trova sicuramente nella situazione più difficile, è infatti costretta a scegliere tra il restare o l'andarsene, tra l'abbandonare tutto ciò che ha sempre conosciuto e il vivere senza le persone che ama di più. Judith scompare e, quando ritorna nel suo villaggio, si ritrova di fronte a una comunità che la considera un mostro che non ha più niente di umano, mentre Amy decide di lasciare la terra per affrontare una realtà completamente diversa da quella che conosceva.

The Morganville Vampires, Volume 1 (The Morganville Vampires, #1-2)La collezionista di vociSe fosse per sempre (Hereafter, #1)

4. Claire di Morganville Vampires Rachel Caine
5. Violet di La collezionista di voci di Kimberly Derting
6. Amelia di Se fosse per sempre di Tara Hudson


Per quanto ami la serie di I vampiri di Morganville, non vorrei mai ritrovarmi nella situazione di Claire, costretta a vivere in costante pericolo e senza nessuna possibilità di scappare dalla città. Violet di La collezionista di voci ha un dono abbastanza strano, riesce a sentire gli echi dei morti e dunque è in grado di ritrovare i loro corpi, un potere molto utile a Violet ma fin troppo inquietante per miei gusti!Amelia è invece un fantasma che si aggira nel mondo senza nessuna memoria della ragazza che era in vita, e la sua situazione è molto simile a quella di Juniper di Shades of Life!
Some Quiet Place (Some Quiet Place, #1)Cruel BeautyBorn at Midnight (Shadow Falls, #1)

7. Elizabeth di Some Quiet Place Kelsey Sutton
8. Nyx di Cruel Beauty Rosamund Hodge
9.Kylie di Born at midnight C.C. Hunter


Elizabeth vive un'altra situazione abbastanza difficile, non riesce a sentire nessun tipo di emozioni, anche se le vede personificate intorno a lei. Cruel Beauty l'ho finito ieri (vi anticipo che l'ho adorato, domani posto la recensione) e nonostante sia una rivisitazione di La bella e la bestia, la storia risulta molto diversa da quella a cui si ispira, tanto che la protagonista, Nyx, è stata scelta dalla sua famiglia per sposare e uccidere il malvagio principe Ignifex, sapendo che probabilmente non ritornerà mai più a casa. Kylie di Born at Midnight invece si ritrova davanti a un mondo paranormale in cui non ha mai creduto, che la fa dubitare della sua natura umana e che la pone in una ricerca disperata di chi, o cosa, è realmente.
Another Little Piece

10. Annaliese di Another little pieceKate Karius Quinn


Ultimo personaggio, Annaliese di Another little piece, che, senza nessuna memoria della sua vita o della sua famiglia, si ritrova a vivere in un corpo che sa non essere suo, senza sapere come ritrovare la vera se stessa.

14 commenti

  1. Li voglio leggere tutti!!! Soprattutto All the truth that's in me e Across the universe!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. All the truth that's in me l'ho adorato!Devi leggerlo!Across the universe invece mi è piaciuto un po' meno, ma sono curiosissima di continuare la saga!

      Elimina
  2. Davvero un tag interessante! Non saprei come rispondere, l'unica cosa di cui sono sicura e che non vorrei essere il terzo incomodo così presente nei libri che alla fine rimane solo, per il resto non so decidermi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Già essere il terzo incomodo sarebbe orribile!

      Elimina
  3. Sono tutti libri che vorrei leggere, (*_*) a parte la serie dei vampiri di Morganville che l'ho già iniziata (Anche se con scarsi risultati), ma su questo ti do ragionissima, neanch'io vorrei trovarmi nei panni di Claire! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oh non ti sta piacendo? :/ Comunque si, Claire si ritrova proprio in una brutta situazione xD

      Elimina
  4. Ti ho premiato qui: http://whois-charlie.blogspot.it/2014/02/liebster-blog-award-20.html :)

    RispondiElimina
  5. Sicuramente non vorrei essere Elliot North di For Darkness shows the stars! Così come le quattro ragazze di Pretty Little Liars. Invece morirei dalla voglia di essere Elizabeth di Some Quiet Place ed Evie di Poison Princess! *___*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Già nemmeno le ragazze di PLL hanno vita facile xD

      Elimina
  6. Quella di Violet di "La collezionista di voci" in effetti è MOLTO inquietante °_°

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh si, non vorrei mai avere un'abilità del genere!

      Elimina
  7. Che carino il tema di questa TTT!
    Se devo essere sincera, non mi sono mai soffermata a pensare a quale personaggio letterario non vorrei essere, ma immagino che di sicuro non mi piacerebbe essere nei panni di A di "Ogni giorno". Non potrei mai sopportare di cambiare corpo e vita ogni singolo giorno.
    P.S. Ti confesso che io invece sarei curiosa di provare a vivere come Amelia di "Se fosse per sempre". È vero che soffre la solitudine, ma alla fine ha trovato qualcuno che può vederla, parlarle e che la fa sentire "viva". Mi sono sempre chiesta come sarebbe la vita da fantasma :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Già nemmeno io vorrei mai prendere il posto di A!
      Anch'io mi chiedo come sarebbe la vita da fantasma ogni volta che leggo un libro di questo genere xD

      Elimina

Grazie mille per aver commentato il mio post!Apprezzo tantissimo i vostri commenti e cercherò di rispondervi al più presto =)