Anteprima La Probabilità Statistica dell'Amore a Prima Vista Jennifer E.Smith

Uscirà l'8 maggio,per la casa editrice Sperling & Kupfer,un romanzo che,fin da quando ne ho scoperto l'esistenza in un blog americano,mi ha colpito e affascinato,entrando immediatamente a far parte della mia lista dei desideri!Si tratta de La Probabilità Statistica dell'Amore a Prima Vista di Jennifer E.Smith!Ora vi starete chiedendo cosa ci sia di speciale in questo libro da farmelo desiderare cosi tanto.Ebbene ecco la risposta: due protagonisti meravigliosi,un ambientazione divisa tra due delle città che amo di più al mondo,New York e Londra,e infine una storia d'amore che mescola coincidenze e destino,leggera e frizzante al punto giusto,semplicemente perfetta.

New York, aeroporto JFK.Le vite di due ragazzi stanno per incontrarsi e intrecciarsi irreversibilmente. Sono quelle di Hadley, diciassettene timida e riservata,e Oliver,bello,ironico e vagamente misterioso.
Hadley non riesce a credere di aver perso il volo che avrebbe dovuto portarla a Londra, al matrimonio di suo padre. E ora eccola lì,costretta ad aspettare il volo successivo, con la valigia in mano e un groppo in gola. Ma, proprio in quel momento, i suoi occhi incontrano quelli di Oliver, il ragazzo più bello che abbia mai visto. 
Un sorriso, qualche battuta e Hadley scopre di essere seduta accanto ad Oliver in aereo.
Quando il volo atterra,si scambiano un bacio appassionato subito prima di perdersi nella folla del ritiro bagagli. Sembra la fine di un idillio destinato a durare solo poche ore e invece... 
Hadley e Oliver si ritrovano. Nel posto più inaspettato di tutti, perché l’amore è sempre inaspettato.



Titolo:La Probabilità Statistica dell'Amore a Prima Vista
Autore: Jennifer E.Smith
EditoreSperling & Kupfer
Pagine: 224
Prezzo:€ 16,90
Data di uscita: 8 Maggio 2012
Trama:
Hadley, 17 anni, perde l’aereo che la deve portare da New York a Londra. E lo perde per soli quattro minuti. Al di là dell’Atlantico, suo padre sta per sposarsi con la donna per la quale ha lasciato la sua famiglia… e Hadley è rimasta a terra all’aeroporto JFK. Eppure, quattro minuti possono cambiare tutto: se non avesse perso quell’aereo, se non ci fossero stati tutti quei fastidiosi imprevisti e quelle minuscole coincidenze, le cose sarebbero andate diversamente. Nell’attesa del volo successivo, Hadley è in preda all’agitazione alla prospettiva di imbarcarsi (la claustrofobia la perseguita…) e soprattutto all’idea di dover assistere al matrimonio del padre, che non vede da più di un anno, con quella Charlotte, che non ha mai conosciuto. È così depressa e arrabbiata che le viene da piangere… Ma, mentre rimugina angosciata, si imbatte in Oliver, il ragazzo più carino che abbia mai visto, anche lui diretto a Londra. Sull’aereo si ritrovano seduti l’uno accanto all’altra, e lui, tenero, scanzonato e vagamente misterioso, la distoglie dai suoi problemi per tutta la durata del volo. Fino a quando, atterrati a Heathrow, si scambiano un appassionato bacio d’addio e si perdono tra la folla, convinti che non si sarebbero rivisti mai più. Invece, Londra riserva loro più di una sorpresa: anche se, forse, era tutto previsto dalla probabilità statistica dell’amore a prima vista…


L'AUTRICE

 Jennifer E. Smith, nata e cresciuta vicino a Chicago, ha conseguito un master in scrittura creativa presso l’Università di St. Andrews in Scozia. Attualmente lavora come senior editor a New York.








CHE NE PENSATE?LO ACQUISTERETE?

1 commento

  1. Avevo dedicato un post qualche mese fa a questo libro. La storiellina è semplice ma credo carina. La cover originale, in base alla trama è migliore ma tutta colorata, mette allegria.

    RispondiElimina

Grazie mille per aver commentato il mio post!Apprezzo tantissimo i vostri commenti e cercherò di rispondervi al più presto =)