Recensione Vanishing Girls Lauren Oliver

Buongiorno, lettori!Qualche giorno fa ho letto il nuovo libro di Lauren Oliver, Vanishing Girls, e oggi ve ne propongo la recensione!Ammetto che scriverla è stato abbastanza difficile perché il libro è particolare a dir poco, diverso perfino dagli altri libri più "particolari" della Oliver (come Panic), e anche se avevo pensato di aspettare un po' prima di parlarne, alla fine ho deciso di proporvi le mie prime impressioni sul libro. 

Vanishing Girls


Titolo: Vanishing Girls
Autore: Lauren Oliver
Editore: HarperCollins
Data di uscita (USA): 20 marzo 2015
Data di uscita (Italia): Maggio 2015
Pagine: 357

Trama:
Dara e Nick erano inseparabili, ma questo era prima dell'incidente che ha lasciato il bellissimo viso di Dara sfregiato e ha fatto si che le due sorelle si allontanassero. Quando Dara scompare il giorno del suo compleanno, Nick pensa che sia solo uno scherzo. Ma anche un'altra ragazzina, Madeline Snow, è scomparsa, e Nick diventa sempre più convinta che le due cose sono collegate. Adesso Nick deve trovare sua sorella, prima che sia troppo tardi.






La verità è questa: non ci vuole nessuna abilità particolare per quasi-morire, o per quasi-vivere.

Vanishing Girls è un libro particolare, probabilmente è il più particolare della Oliver, almeno per quanto riguarda i Young Adults. Sinceramente mi aspettavo una storia diversa e non sono ancora riuscita a capire se quello che alla fine ci ha dato la Oliver mi sia piaciuto o meno, o meglio, se riesca ad accettarlo o meno. 

Parlare di questo libro in generale si è rivelato difficilissimo perché c'è una prima parte che ho amato, e una seconda che ho amato ugualmente ma che mi ha lasciata confusa al massimo. Come potete notare le mie emozioni sono un po' contrastanti, ma cercherò di parlarvi al meglio di quello che ho apprezzato.

Vanishing Girls è la storia di due sorelle, del rapporto che le ha sempre legate ma che è diventato sempre più complesso, sempre più fragile, fino a quando non si è spezzato completamente. Nick e Dara sono sempre state inseparabili, ma il tragico incidente di cui sono state vittime, e al quale sono sopravvissute per miracolo, le ha cambiate entrambe in modi diversi, e adesso nessuna delle due è capace di fare un passo avanti per ricostruire il rapporto cosi speciale che una volta le univa. Quando una bambina di 9 anni scompare, e dopo qualche settimana succede lo stesso a Dara, Nick non può fare a meno di pensare che le due sparizioni siano collegate e cerca di scoprire la verità su ciò che è successo a sua sorella prima dell'indicente, ciò che l'ha cambiata, sicura che solo cosi riuscirà a ritrovarla. Ma nella sua ricerca si troverà ad affrontare verità molto diverse da quelle che si aspettava.

E' questo che è la vita, più o meno: piena di buchi e grovigli e strade in cui rimanere bloccati. Scomoda e fastidiosa. Un regalo che non hai mai chiesto, mai voluto, mai scelto. Un regalo che dovresti essere felice di indossare, giorno dopo giorno, anche quando preferiresti stare a letto e fare nulla.

Ho letto Vanishing Girls in un giorno, non riuscivo semplicemente a smettere di voltare pagina, per lo stile meraviglioso della Oliver ma anche perché gli avvenimenti si susseguono a una velocità tale che non si può fare a meno di continuare a leggere e cercare di scoprire cosa succederà.
Superata una prima parte un po' lenta infatti, la seconda non è altro che un continuo accumularsi di colpi di scena e azione che portano alla rivelazione finale, dove ogni tessera va al suo posto e al lettore viene svelata la verità su Nick e Dara.

Untitled
Il finale è sicuramente l'elemento più discusso del libro. In rete è stato criticato moltissimo e capisco il perché. E' una svolta già vista, una tematica già esplorata in almeno una decina di altri young adults e sono sicura che molti lettori diranno che è qualcosa di già fatto, inutile da riprendere ancora. Ma è un finale che mi ha sconvolto, e anche tanto. Perché non me l'aspettavo, perché l'avevo contemplato ma poi l'avevo subito escluso, perché mi è stato impossibile crederci fino alla fine. Ecco, forse è stato un finale anche troppo inverosimile. Ha senso, è coerente con tutto ciò che è accaduto nel libro, ma è successo in modo cosi veloce e improvviso, ed è contrario a qualsiasi certezza mi ero costruita nelle pagine precedenti. Ammetto che per un attimo mi sono perfino sentita presa in giro dalla Oliver. A distanza di giorni non riesco ancora a realizzare come sia a fare una cosa del genere, e soprattutto a fare in modo che fosse perfettamente coerente e anche in qualche modo giusta per la storia. ma sto lentamente iniziando ad accettarlo e forse anche ad apprezzarlo. 


Ho letto solo altri due romanzi che hanno un finale simile. Il primo, conosciutissimo e famosissimo, riprende praticamente la stessa tematica e quando l'ho letto l'estate scorsa mi è piaciuto e allo stesso tempo non mi ha convinto. Vanishing Girls, forse per lo stile della Oliver, forse per il modo in cui tutto è stato spiegato, l'ho trovato nettamente migliore di entrambi.

A volte il sopra diventa il sotto e il sotto diventa il sopra, e l'amore si trasforma in odio, e le cose su cui più contavi ti vengono spazzate via da sotto i tuoi piedi. 

Ho amato Vanishing Girls, ma come ho detto, è un libro cosi particolare e unico nel suo genere che non mi sento di dargli un rating specifico, né di inserirlo in una categoria precisa. Non è un libro che piacerà a tutti, ma lo consiglio sicuramente ai fan di I'll Give You The Sun, We were Liars e The Sky is Everywhere. Leggetelo con una mente aperta, cercate di non iniziarlo con aspettative particolari, e forse riuscirete ad apprezzarlo quanto me.



29 commenti

  1. Mi hai messo tanta tanta curiosità.
    Non vedo l'ora di leggerlo :)

    RispondiElimina
  2. Bella recensione! :)
    Lo leggerò sicuramente!

    RispondiElimina
  3. Cavolo che recensione bizzarra :D traspare tutto il tuo conflitto interiore nei confronti del romanzo! A questo punto non vedo l'ora che arrivi in Italia per leggerlo anche io v.v

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahah si non avevo davvero idea di cosa scrivere e alla fine ne è uscito un miscuglio di pensieri xD

      Elimina
    2. Comunque sappi che da quando ho letto la tua review c'ho paura che finisca come We were liars D: non mi fiderò di niente mentre lo leggerò XD

      Elimina
  4. Hai incuriosito molto anche me, difatti sicuramente lo leggerò ma con leggerezza come hai detto tu. Sono ansiosa di vedere come la Oliver abbia sviluppato il plot di questo romanzo, dato che lei è un'autrice un po' altalenante per me. Cioè del tipo che in Delirium l'ho amata, in Pandemonium un po' meno, in E finalmente ti dirò addio l'ho amata al massimo ..e quindi non so se mi piace o meno. Vedremo :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io della Oliver invece ho amato un po' tutti i libri, anche Panic che è quello più strano e particolare, dopo Vanishing Girls ovviamente xD

      Elimina
  5. Mi hai proprio incuriosita! Voglio leggerlo!

    RispondiElimina
  6. E' un libro che volevo assolutamente leggere, una storia un po' diversa dalle altre. Ma che ha di così sconvolgente come finale? Quando lo leggerò, saprò il perché. Spero al più presto, perché mi hai incuriosita al massimo *_*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per me è stato sconvolgente perché non me l'aspettavo proprio e l'ho trovato incredibile fino alla fine xD

      Elimina
  7. Lo leggerò sicuramente il mese prossimo, visto che esce anche da noi. c:
    La tua recensione mi ha messo ancor più curiosità. *A*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono curiosa di sapere cosa ne pensi :)

      Elimina
  8. Non vedo l'ora esca anche in Italia per potermi buttare in questa nuova opera della Oliver. Ho amato tutti i suoi libri letti finora, ho amato anche The Sky is Everywhere ed in generale i libri strani mi interessano sempre molto... dunque direi che sono sulla buona strada :))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Di The Sky is Everywhere ci ho rivisto molto il rapporto tra sorelle, per altri aspetti è completamente diverso ma se ti piacciono queste storie penso ti piacerà anche questo :)

      Elimina
  9. mi hai incuriosito da morire con questa recensione, e la Oliver ci ha abituati a finali particolari! Nonostante mi abbia deluso con la serie Delirium, sono ancora conquistata da E finalmente ti dirò addio, per questo motivo voglio dare fiducia e provare a leggere questo libro, sono felice che venga pubblicato in italia!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anch'io sono felice che arrivi anche qui *__* Già i finali particolari sono la specialità della Oliver ormai xD

      Elimina
  10. Wow deve essere un libro davvero favoloso. Non vedo l'ora che esca in Italia :)

    RispondiElimina
  11. Ho visto questo libro in un blog si e uno no e sinceramente non riusciva ad incuriosirmi. Adesso, dopo aver letto la tua recensione e dopo che lo hai paragonato a We were liars, non vedo l'ora di leggerlo. *-*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. We were liars a me era piaciuto e non piaciuto, questo come storia mi ha colpito di più, sono curiosa di sapere cosa ne pensi :)

      Elimina
  12. Mi hai messo una curiosità enorme. E dire che prima non mi ispirava tanto.. ma ora so che lo leggerò, sperando di amarlo tanto quanto te :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahah ma infatti dalla trama non sembra questo granché, poi in realtà la storia è completamente diversa xD

      Elimina
  13. Mi hai incuriosito parecchio su questo nuovo libro della Oliver, che è ormai una delle mie autrici preferite! Spero di poterlo leggere al più presto :) Al momento sto leggendo di suo The Spindlers e lo sto adorando, e subito dopo averlo terminato spero di riuscire a leggere Liesl & Po :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. The Spindlers devo assolutamente leggerlo anch'io *__*

      Elimina
  14. WoW!!!! Lo leggerò molto molto presto, appena uscirà a maggio ;) ho apprezzato molto la tua recensione, soprattutto il consiglio di leggerlo con la mente aperta senza nessuna aspettativa :) poi ti farò sapere che emozioni mi ha trasmesso! Non vedo l'ora di leggerlo!!!! Un abbraccio Maria

    RispondiElimina

Grazie mille per aver commentato il mio post!Apprezzo tantissimo i vostri commenti e cercherò di rispondervi al più presto =)