Recensione Dash & Lily's Book of Dares di David Levithan & Rachel Chon

Buongiorno, lettori!Oggi vi propongo una bella recensione a tema natalizio che ho terminato proprio ieri sera, quella di Dash & Lily's Book of Dares!Questo libro era in TBR dallo scorso Natale, e sono felice di esser finalmente riuscita a leggerlo!Felice perché, al contrario delle mie aspettative, Dash & Lily's Book of Dares mi ha piacevolmente sorpresa!

Dash & Lily's Book of Dares





Titolo: Dash & Lily's Book of Dares
Autore: David Levithan & Rachel Chon
Editore: Knopf Books
Pagine: 260
Trama:
Lily ha lasciato un notebook rosso pieno di libri su una delle sue mensole della sua libreria preferita, e sta aspettando che arrivi il ragazzo giusto e che accetti le sue sfide. Ma Dash è il ragazzo giusto?O Dash e Lily sono solo destinati a scambiarsi sfide, sogni e desideri in un notebook che si passano avanti e dietro per tutta New York?Riuscirebbero a conoscersi anche al di fuori delle loro versioni da notebook?










Come vi avevo già detto in qualche altro post, Dash and Lily's Book of Dares ha ricevuto tanti pareri negativi, e sono state proprio le varie recensioni lette in giro che mi hanno spinto a rimandarne la lettura per oltre un anno. Ho iniziato il libro con zero aspettative, e non solo si è rivelato migliore di quanto pensassi, ma l'ho trovato una lettura carinissima e molto dolce, che si legge in un giorno e che è davvero adattissima a questo periodo. 

Non si tratta certamente di un capolavoro, a tratti è poco realistico e ci sono alcuni capitoli un po' lenti che si fatica a superare, ma nel complesso è un'ottimo libro dallo spirito natalizio, che vi lascerà con un sorriso stampato in faccia e una gran voglia di vivere la stessa avventura di Dash e Lily. 

🌆❄️Ho lasciato qualche indizio per te.
Se vuoi risolverli, gira la pagina.
Se non ti interessa, rimetti il libro sulla mensola, per favore.


Lily ama il Natale. Dash è abbastanza indifferente al proposito, tant'è che ha deciso di passarlo in solitudine. Lily ha una famiglia unita che la amano più di ogni altra cosa. I genitori di Dash sono separati e non si parlano nemmeno. Lily ama i libri, e Dash ama le parole.

Quando Lily decide di lasciare un quaderno pieno di indizi in una delle tante librerie di New York, non si aspetta affatto che qualcuno risponda davvero alla sua sfida. Ma Dash trova il quaderno, e accetta la sfida, e decide di sfidare Lily a sua volta.
Dash e Lily iniziano a conoscersi cosi, tramite sfide e indizi lasciati in tutta New York.
Ma sono davvero destinati a stare insieme, o la magia del notebook rosso si spegnerà non appena si incontreranno nella vita reale?

Voglio credere che lì fuori c'è qualcuno solo per me. Voglio credere che io esisto per esserci per quel qualcuno.

Ho amato le sfide di Dash e Lily, tutte adorabili e divertenti, e le situazioni in cui i diversi personaggi si cacciavano per completarle. I due protagonisti sono estremamente diversi tra di loro, ma anche molto più simili di quanto si possa pensare. Entrambi credono che ci sia qualcuno fatto apposta per loro, ed entrambi credono nella magia dei libri e delle parole. I loro dialoghi sono tutti stupendi e non ho potuto fare a meno di sottolineare praticamente ogni discorso pronunciato da Dash, anche se fin troppo maturi per la sua età.

Un'altra cosa molto carina del libro è il fatto che, proprio come Dash e Lily, anche gli autori, Levithan e la Cohn hanno scritto il libro senza avere niente di programmato, passandosi i capitoli a vicenda e costruendo la storia rispondendo ognuno a ciò che aveva scritto l'altro. 

L'universo non decide cosa è giusto e cosa è sbagliato. Sei tu a scegliere.

Se cercate una lettura natalizia super veloce, leggera, originale, ma a modo suo, speciale, che vi metta di buon umore e che vi trasmetta lo spirito natalizio, Dash and Lily's Book of Dares è sicuramente il libro che fa per voi!


Difficoltà di lingua: Media. I capitoli narrati da Lily sono piuttosto semplici, ma quelli dal punto di vista di Dash si sono rivelati molto più difficili di quanto pensassi, usa termini abbastanza complessi e inusuali xD

9 commenti

  1. Questo libro non mi è piaciuto molto, mi aspettavo di più e qualcosa di diverso per come me ne avevano parlato. I capitoli di Dash erano non male ma quelli di Lily erano piuttosto noiosi e lamentoni :/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Già mi ricordo la tua recensione dell'anno scorso!Penso che io l'abbia trovato carino proprio perché avevo aspettative bassissime xD

      Elimina
  2. Mi piacerebbe tantissimo leggerlo **
    Sembra davvero molto carino!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si è davvero una lettura perfetta per questo periodo, Giusy *__*

      Elimina
  3. Quetso libro mi ha sempre attirata ^^ L'idea del quadernetto nella libreria mi piace un sacco! La trovo una cosa veramente dolcissima :) Dei due autori non ho mai letto ancora niente ma chissà... Magari mi sorprenderanno.
    P.S. Non so se lo sai, ma il libro è uscito anche da noi -con una copertina orrenda- con il titolo "Come si scrive ti amo" per Mondadori Chrysalide :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io ho letto solo Ogni Giorno di Levithan ma l'ho amato *_* Oddio non lo sapevo!Ma hanno completamente l'edizione del libro xD

      Elimina
  4. Mi ispira molto **
    Poi ne ho sentito parlare benissimo ultimamente :D
    Penso proprio che lo comprerò

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ohh bene!Se lo leggi poi fammi sapere cosa ne pensi =)

      Elimina
  5. Questo romanzo mi ispira molto: sembra carinissimo! Sono curiosa di leggere le sfide del quadernetto rosso *^*

    RispondiElimina

Grazie mille per aver commentato il mio post!Apprezzo tantissimo i vostri commenti e cercherò di rispondervi al più presto =)