Recensione Raven Boys Maggie Stiefvater

Ciao a tutti, lettori!Finalmente arriva sul blog la recensione di Raven Boys di Maggie Stiefvater, una delle migliori letture dell'anno :)


Raven Boys (Italian Edition)



Titolo: Raven Boys
Autore: Maggie Stiefvater
Editore: Rizzoli
Pagine: 468
Data di uscita: 20 novembre 2013
TramaÈ la vigilia di San Marco, la notte in cui le anime dei futuri morti si mostrano alle veggenti di Henrietta, Virginia. Blue, nata e cresciuta in una famiglia di sensitive, vede per la prima volta uno spirito e capisce che la profezia sta per compiersi: è lui il ragazzo di cui s'innamorerà e che è destinata a uccidere. Il suo nome è Gansey ed è uno dei ricchi studenti della Aglionby, prestigiosa scuola privata di Henrietta i cui studenti sono conosciuti come Raven Boys, i Ragazzi Corvo, per via dello stemma della scuola, e noti per essere portatori di guai.Blue si è sempre tenuta alla larga da loro, ma quando Gansey si presenta alla sua porta in cerca di aiuto, pur riconoscendolo come il ragazzo del destino non può voltargli le spalle. Insieme ad alcuni compagni, Gansey è da molto tempo sulle tracce della salma di Glendower, mitico re gallese il cui corpo è stato trafugato oltreoceano secoli prima e sepolto lungo la “linea di prateria” che attraversa Henrietta. La missione di Gansey non riguarda solo un’antica leggenda, ma è misteriosamente legata alla sua stessa vita. Blue decide di aiutare Gansey nella sua ricerca, lasciandosi coinvolgere in un'avventura che la porterà molto più lontano del previsto.




RECENSIONE:

Come mi era successo con La corsa delle onde, sapevo di amare Raven Boys ancor prima di iniziarlo. E quando ho cominciato davvero a leggerlo, la Stiefvater mi ha sorpresa ancora una volta con una storia unica e semplicemente magnifica, completamente diversa da ciò che mi aspettavo ma che al tempo stesso non ho potuto fare a meno di adorare sin dalla prima pagina.
E' sempre difficile parlare dei libri della Stiefvater, sono tutti cosi diversi, cosi meravigliosi, cosi originali rispetti ai romanzi che leggo di solito che non mi sembra mai di trovare le parole giuste per descriverli e rendergli giustizia. Ogni volta che leggo una sua storia, penso sempre che non riuscirà a scrivere qualcosa di più bello, di migliore, e invece mi sorprende sempre, ancora e ancora e Raven Boys, che considero uno dei migliori libri di quest'anno, ne è la prova.

"Non era interessata a dire alle altre persone i loro futuri. Era interessata ad andare lì fuori e trovare il proprio, di futuro. "

Blue Sargent vive in una famiglia di sensitivi, e ha passato tutta la sua vita a sentirsi dire che ucciderà il suo vero amore con un bacio. Unico membro della famiglia che non possiede poteri psichici, Blue è sempre stata lontana dai ragazzi, soprattutto dai ragazzi della scuola di Aglionably, i ragazzi corvo. Questo fino a quando non visita una vecchia chiesa abbandonata durante la notte di San Marco, dove, come ogni anno, si manifestano gli spiriti delle persone che moriranno nei prossimi dodici mesi. Qui Blue vede il fantasma di uno dei ragazzi corvo e, non essendo una sensitiva, ci sono solo due ragioni per cui riesce a vederlo: o si tratta del suo vero amore, o si tratta di una persona che Blue ucciderà.
Quando Blue incontrerà il ragazzo corvo in carne ed ossa, lo conoscerà meglio, le loro vite si intrecceranno in una ricerca che li porterà a trovare molto più di quello che si sarebbero mai aspettati.

"Sii attento al diavolo. Dove c'è un dio, c'è sempre una legione di demoni."

Contrariamente a ciò che mi aspettavo, la storia raccontata dalla Stiefvater è molto più di una storia d'amore, la quale occupa invece una piccolissima parte del libro e di cui l'autrice ha deciso di gettare semplicemente le basi, per poi svilupparla al meglio nei prossimi volumi.
Nonostante l'elemento romance sia ridotto al minimo, la magia, l'avventura e il mistero che riempiono il libro non fanno sentire in alcun modo la mancanza della storia d'amore e sebbene sia rimasta un po' sorpresa da quest'insolita scelta, non posso che apprezzare l'autrice per essere riuscita ancora una volta a distinguersi dalla marea di Young Adults tutti uguali che popolano le librerie.
L'aspetto magico della storia è originale, innovativo e davvero molto particolare, ma ciò che ho amato di più di Raven Boys è stato il modo in cui l'autrice ha creato personaggi reali e umani ma al tempo stesso interessanti, personaggi che riusciamo a conoscere in profondità e che sono caratterizzati da uno spessore e una complessità psicologica difficilmente presente nella maggior parte dei YA.

"Il fatto era che non voleva davvero vedere il futuro. Ciò che voleva era vedere qualcosa che nessuno poteva vedere, e forse era chiedere più magia di quanta ce ne fosse nel mondo."

Ancora una volta lo stile della Stiefvater è semplicemente meraviglioso, e non fa che migliorare di libro in libro. Il modo in cui unisce le parole insieme è quasi magico, e la sua scrittura è ormai diventata per me inconfondibile e unica.

Voto, 5 stelline!Raven Boys è un libro speciale che vale assolutamente la pena leggere!
Non deluderà i fan della Stiefvater e conquisterà tutti i lettori che si avvicinano a quest'autrice per la prima volta!

44 commenti

  1. Bellissimoooooo!!!
    Ho sentito troppe cose su questo libro, devo muovermi a prenderlo!!!
    *__*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Già devi proprio prenderlo al più presto!Sono sicura che lo adorerai ;)

      Elimina
  2. Eh sì, la parola speciale riassume alla perfezione l'essenza di questo libro! Spero il seguito non tardi molto ad arrivare in Italia perché non vedo l'ora di leggerlo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Già lo spero anch'io!Io sto aspettando di avere un po' di tempo per leggerlo tranquillamente in lingua, ma la scrittura della Stiefvater non è delle più semplici quindi aspetto impaziente anche l'uscita italiana :)

      Elimina
  3. Bella recensione ^__^
    Non vedo l'ora di leggerlo!

    RispondiElimina
  4. Aspettavo questa recensione!! :D Dire che non vedo l'ora di leggerlo è riduttivo!! *-* Ormai aspetto la fine del blogtour, però entro fine dicembre sarà sicuramente mio!!*-*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sii non vedo l'ora di sapere cosa ne pensi, anche se sono più che sicura che lo adorerai anche tu :)

      Elimina
  5. E' nella mia letterina :D L'ho appena ordinato su Amazon...quindi dopo Natale lo leggerò anch'io XD La tua recensione mi ha convinto ancor più :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bene :) Anch'io in questi giorni devo fare un bell'ordine Amazon di autoregali xD

      Elimina
  6. È sullo scaffale che aspetta solo di essere letto *-*
    Comunque grafica stupenda!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie :) Inizialo al più presto ;)

      Elimina
  7. Lo voglio leggereeee *w* spero di farlo prestissimo!

    RispondiElimina
  8. Bellissima la recensione e bellissimo il libro. Ma quindi c' è un seguito??? E quando uscirà in Italia???

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si si, mi sembra ci sia anche più di un seguito ;) Per l'uscita italiana non si ha ancora una data precisa, forse arriverà per l'anno prossimo :)

      Elimina
  9. Dal modo in cui parli della Stiefvater traspare ogni volta il trasporto che ti suscitano le sue parole e mi incuriosci sempre di più così facendo! Devo informarmi un po' su questa serie e vedere se la pubblicazione dell'ultimo volume è imminente o meno, così da poterli leggere uno dietro l'altro :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Uhm mi sembra che il quarto volume verrà pubblicato nel 2015, quindi è un po' lontana la fine della serie!Però non sembrano esserci finali in sospeso o cliffhanger quindi penso puoi iniziarla anche adesso ;)

      Elimina
  10. Ce l'ho e ho sempre più voglia di leggerlo!
    ...Devo solo trovare del tempo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quando poi lo leggi fammi sapere cosa ne pensi ;)

      Elimina
  11. Ho letto talmente tante recensioni positive su questo libro che proprio non posso non leggerlo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh si, non leggerlo è impossibile :)

      Elimina
  12. Per avvicinarmi alla Stievfater ho deciso proprio di iniziare da questo e magari proseguire con gli altri!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sii questo è un ottimo libro per iniziare :)

      Elimina
  13. Voglio leggere assolutamente questo libro! *O* m'ispira tantissimo e in questi giorni sto leggendo Shiver, lo stile di quest'autrice mi ha conquistata!

    RispondiElimina
  14. Questo libro mi attira moltissimo... E dire che non sono una fan sfegatata di Maggie Stiefvater.... Eppure c'è qualcosa che mi fa desiderare di averlo tra le mani ADESSO. La tua recensione è stata semplicemente la goccia che ha fatto traboccare il vaso: ora DEVO leggerlo ^^
    (E, ovviamente, BUON ANNO!!!!)

    RispondiElimina
  15. A furia di vederlo ovunque questo libro, sono curiosissima! Spero solo che non venga lasciata a metà la serie come spesso accade.

    RispondiElimina
  16. Mi incuriosiva già la copertina... ora la trama mi attira sempre più! Devo leggerlo!

    RispondiElimina
  17. Me l'hanno consigliato in moltissimi questo libro e tutti dicono che la Stiefvater è un'autrice che non si può non leggere e il libro mi incuriosisce davvero molto *___*
    Bellissima recensione :3
    Buonissimo 2014 :)

    RispondiElimina
  18. questo libro mi attira moltissimoooo:)ho letto troppe recensioni belle che mi convincono sempre di piu!!ho partecipato al tuo giveaway speriamo che la fortuna sia con me:)in caso contrario lo andrò a comprare immediatamente!!
    ciaooo e buon Anno:):)

    RispondiElimina
  19. Ho saputo che questo romanzo è piaciuto anche a molti lettori non amanti degli YA, quindi non posso che essere inesorabilmente attratta dal libro *___* Se dici che appartiene al genere, ma si distingue dagli altri, sono ancora più convinta a farlo mio! Grazie dell'opportunità che ci dai, attraverso il giveaway, di poterlo vincere :D

    RispondiElimina
  20. Questo libro mi è saltato subito all'occhio. Come non poteva altrimenti con un corvo come copertina?! Perdipiù, la trama è molto intrigante e aggiungo anche il fatto che di quest'autrice non ho ancora letto nulla e averlo sarebbe un ottimo modo di iniziare. Spero che con questo stupendo giveaway lo riesca ad ottenere ma se non fosse così, dritto subito nella wishlist!

    RispondiElimina
  21. Ho letto La corsa delle onde della Stiefvater e l'ho adorato ** Spero tanto di riuscire a vincere Raven boys!
    Recensione come sempre impeccabile :)

    RispondiElimina
  22. Amo lo stile della Stiefvater e Raven Boys è un libro che mi ha colpito sin da subito. Ho sentito parlare molto bene di questo libro e in giro per il web non ho incontrato una sola recensione negativa su questo libro. La cosa mi ha incuriosita ancora di più. Voglio assolutamente leggerlo. Grazie mille per la recensione Juliette =)

    RispondiElimina
  23. Questo romanzo è nella mia WL da tantissimo tempo! Non posso credere di non averlo ancora preso.. comunque la tua recensione è davvero fantastica :)

    RispondiElimina
  24. Mi sono innamorata della Stiefvater all'epoca di Shiver e mi piacerebbe davvero leggere qualcos'altro di suo, anche se ho sempre il timore di una delusione quando le mie aspettative sono un tantino sopra la norma. Certo la tua recensione mi fa ben sperare che anche questo nuovo romanzo sarà bellissimo ^^

    RispondiElimina
  25. Wow che bella recensione Juliette *-* dopo averne tanto sentito parlare penso sia giunto il tempo di dargli una opportunità u_u

    RispondiElimina
  26. Incuriosisce proprio tanto questo libro *_*

    RispondiElimina
  27. E' il libro scelto dal club di lettura per gennaio, e anche se ancora non me lo sono procurato, so che sarà davvero una splendida lettura!!! *__*

    RispondiElimina
  28. Bella recensione! Spero di vincere il giveaway e riceverlo. Altrimenti correrò subito a comprarlo in libreria! :)

    RispondiElimina
  29. ahngahngaanhg! tutti ne parlano davvero benissimo, ma io sono ancora indecisa se leggerlo o meno >.<
    sarà che dell'autrice ho letto solamente Whisper e non mi è piaciuto, ma non riesco a decidermi!

    RispondiElimina
  30. Ciao sono d'accordo con te sulla tua recensione ho letto il primo libro è sono rimasta soddisfatta è diverso come tipologia da quelli che leggo di solito basati sui racconti dei (vampiri ,licantropi ,streghe fate etc). Questo libro invece si avvicina al mondo degli spiriti. Questi ragazzi (coraggiosi) di scoprire sempre di più tramite indizi tutto quello che appartiene al contesto ultraterreno, ho messo tra parentesi coraggiosi perché non tutti affrontano ciò che appartiene alla morte, trovo anche carino l'aspetto romantico di questo amore che dovrà sbocciare tra i due protagonisti che al momento nel primo libro è in forma lieve, cioè i due ragazzi sentono questa attrazione qualcosa che hanno in comune , per adesso la scrittrice si è basata di più sull'azione del racconto della storia che all'aspetto romantico, quindi sono sicura che nel secondo libro la loro storia sarà più avvincente

    RispondiElimina

Grazie mille per aver commentato il mio post!Apprezzo tantissimo i vostri commenti e cercherò di rispondervi al più presto =)