Recensione Why We Broke Up Daniel Handler

Buon martedi a tutti!Come promesso ecco la recensione di Why We Broke Up (in italiano Perché ci siamo lasciati) di Daniel Handler, un libro che ho assolutamente adorato e che vale davvero la pena leggere :)

Why We Broke Up



Titolo: Why We Broke Up
Autore: Daniel Handler
Editore (italiano): Salani
Trama: Una storia d'amore che finisce. Due persone che si lasciano. Min e Ed hanno 16 anni e stanno insieme. Min ha la passione del cinema e vorrebbe diventare regista, Ed è il capitano della squadra di basket. Parlano due lingue diverse, sono l'una l'antitesi dell'altro. All'inizio la sfida è entusiasmante, ma presto si rivela per quello che si sapeva già fin dall'inizio: impossibile. Min lascia Ed, e per spiegargli il perché gli scrive una lettera destinata ad accompagnare una scatola contenente tutti gli oggetti che hanno segnato la loro breve, intensa storia d'amore.


RECENSIONE:

"Ti dirò perché ci siamo lasciati, Ed. Sto scrivendo questa lettera, l'intera verità del perché è successo. E la verità è che ti amavo dannatamente troppo. "

Quando Min Green ha incontrato per la prima volta Ed Slaterton, due mondi anni luce lontani l'uno dall'altro sono entrati in collisione. Lei, diversa, alternativa, "arty", come la definiscono tutti, non ha niente in comune con Ed, bello, popolare e atletico. Eppure, i due si innamorano, arrivano a dirsi "ti amo", cercano di restare insieme a tutti i costi, ma alla fine, si lasciano.
L'intero libro non è altro che una lunga lettera, che accompagna una scatola piena di oggetti, simboli della loro relazione che hanno segnato la loro storia durante i due mesi passati insieme e che Min restituisce a Ed insieme a tutte le ragioni per cui si sono lasciati.

Why We Broke Up è una bellissima storia, fresca, originale e leggera, ma che ti fa riflettere al tempo stesso e che racconta la verità di quello che è l'amore, la vita e l'amicizia durante l'età adolescenziale, in una lettera piena di emozioni, pensieri sconnessi, e tanta, tanta sincerità.

"Ci sono cosi tanti film come questo, in cui pensavi di essere più scaltro dello schermo ma il direttore era molto più furbo di te, certo che è lui, certo che era un sogno, certo che è morto, certo, è nascosto proprio lì, certo che è la verità e tu seduto sulla tua poltroncina non sei riuscito a notarlo al buio."

E' un po' impossibile non amare un libro del genere. Min è un personaggio unico, ma al tempo stesso rispecchia perfettamente ciò che è la tipica adolescente. Non è difficile rivedersi nei suoi pensieri, nelle sue idee, nel suo comportamento, e anche se la sua storia con Ed è la più classica della storie d'amore, e, come tutte le cose troppo belle per durare, è destinata inevitabilmente a finire, non si può fare a meno di sperare che tutto vada bene e che i due stiano insieme, nonostante tutto.

Lo stile di Daniel Handler è semplicemente bellissimo. Avevo letto in un paio di recensioni di come la scrittura fosse meravigliosa, ma non mi aspettavo niente del genere. I periodi lunghissimi, le continue "e" e i costanti "whatnot" (che non so bene come tradurre) inizialmente possono dare fastidio, ma si adattano perfettamente allo stato emotivo della protagonista, e rendono tutta la storia estremamente reale.
Spero davvero che la traduzione italiana del libro rendi giustizia alla versione originale, perché la scrittura è sicuramente una delle cose che ho adorato di più di Why We Broke Up.

"La cosa con ciò che il tuo cuore desidera è che il tuo cuore non sa nemmeno cosa vuole finché non arriva."

Oltre a questo, ogni capitolo inizia con un'illustrazione dei vari oggetti che Min restituisce a Ed. Era da tantissimo tempo che non leggevo un libro accompagnato da illustrazioni, e dopo aver letto la versione ebook prenderò sicuramente quella cartacea, in cui i disegni saranno sicuramente ancora più belli.

4 stelline!

13 commenti:

  1. Non so perchè, ma leggendo la tua recensione mi è tornato in mente The sky is everywhere (che ho adorato tra l'altro)!!xD Dovrò leggerlo!! ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche a me questo libro ha ricordato molto The Sky is everywhere, bellissima lettura proprio come Why We Broke Up :)

      Elimina
  2. Io ce l'ho in italiano... e solo a guardarlo è una meraviglia! Me lo sono fatta regalare per il mio compleanno e ancora non l'ho letto XD devo rimediare! Spero come hai detto anche tu, che la traduzione gli renda giustizia :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che bello sono curiosa di sapere cosa ne penserai :)

      Elimina
  3. Sembra una storia molto intensa e originale ed è molto bello che ci siano le illustrazioni dei vari oggetti, finisce nella mia WL!

    RispondiElimina
  4. Questo libro è adorabile *-* Le illustrazioni sono molto belle, per non parlare della copertina vera e propria, con tutti quei petali di rosa <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Già anche la cover è meravigliosa *__*

      Elimina
  5. Non mi avrà mai particolarmente interessata, ma devo dire che la tua recensione mi ha incuriosita :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ne sono felice :) E' uno di quei libri che merita proprio una chance :)

      Elimina
  6. La tua recensione ha incuriosito molto anche me! Mi verrebbe da dire che l'idea di incentrare un libro unicamente su una lettera è una scelta ambiziosa e coraggiosa. Mi piacerebbe provare a leggere almeno qualche pagina del romanzo! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si è decisamente coraggiosa come scelta, anche perché senza una buona storia, e senza uno stile del genere, sarebbe stato difficile da leggere :)

      Elimina
  7. Non sapevo che questo libro fosse uscito in italiano! Stavo guardando proprio ora il video di una ragazza canadese che ha amato questo romanzo, poi faccio un giro sul tuo blog e, non solo trovo una recensione magnifica, ma scopro che è stato anche tradotto in italiano!! Ok questo romanzo sarà mio! Grazie mille Juliette :D

    RispondiElimina

Grazie mille per aver commentato il mio post!Apprezzo tantissimo i vostri commenti e cercherò di rispondervi al più presto =)