.

lunedì 4 novembre 2013

Recensione Allegiant Veronica Roth

Ciao a tutti!Finalmente sono ritornata a casa (stare cinque giorni senza computer è stata una vera e propria agonia) e ho pensato di accompagnare la ripresa delle attività sul blog (il post conclusivo del contest di Halloween lo pubblicherò domani e il nuovo form per la Reading challenge domenica) con una recensione alquanto speciale, Allegiant di Veronica Roth, ultimo libro della serie Divergent (qui la mia recensione)!
L'ho finito ieri e mi ha completamente distrutta, non ho smesso di pensarci per tutta la notte e stamattina la prima cosa che ho fatto mentre ero in treno è stata scriverne la recensione (con libri del genere scrivere i miei pensieri mi aiuta tantissimo a tranquillizzarmi).
La recensione è assolutamente spoiler free, non ho nemmeno accennato alla trama in modo che prima di iniziare Allegiant non avrete neanche la minima anticipazione su ciò che accadrà (a meno che non siate già incappati in uno dei tanti spoiler che girano in rete)!
Ultima cosa, ho notato che il blog ha raggiunto i 900 followers, e non ho nient'altro da dire se non grazie, grazie, grazie! <3

Allegiant (Divergent, #3)



Titolo: Allegiant
Autrice: Veronica Roth
Editore: Katherine Tegen Books
Pagine: 526
Trama: 
Se tutto il tuo mondo fosse una bugia? 
E se una singola rivelazione – come una singola scelta – potesse cambiare tutto? Se l'amore e la lealtà ti portassero a fare cose che non ti saresti mai aspettato? La società basata sulle fazioni in cui una volta credeva Tris Prior è in frantumi – distrutta dalla violenza e da giochi di potere e ferita da perdite e tradimenti. A questo punto quando le si offre la possibilità di esplorare il mondo oltre i confini a lei noti, Tris è pronta. Forse al di là del confine, lei e Tobias troveranno una semplice vita insieme, liberi da bugie complicate, lealtà ingarbugliate, e ricordi dolorosi. Ma la nuova realtà di Tris è ancor più allarmante di quella che si è lasciata alle spalle. Vecchie scoperte saranno presto rese insignificanti. Nuove verità esplosive cambieranno i cuori delle persone che ama. Ancora una volta Tris deve combattere per capire le complessità della natura umana – o di se stessa – e nel frattempo affrontare scelte impossibili sul coraggio, devozione, sacrificio e amore. 

RECENSIONE:


Quando ho voltato l'ultima pagina di Allegiant, la prima cosa che ho pensato è stata "non sarò mai in grado di scriverne una recensione". Alla fine del libro ero completamente sconvolta (e lo sono ancora), amareggiata e si, anche arrabbiata, perché Allegiant non era stato ciò che volevo e nemmeno ciò che mi aspettavo e da un lato l'ho odiato con tutta me stessa. L'ho odiato perché tutto ciò che era successo prima del finale, tutto ciò che ho provato prima del finale, è stato spazzato via da quelle ultime pagine che mi hanno fatto stare cosi male, che mi hanno completamente distrutta. E subito dopo averlo letto quella piccola parte di me delusa e arrabbiata gridava "perché la Roth ci ha fatto questo?" e solo dopo averci riflettuto tutta la notte ho finalmente realizzato che si, da un lato ho odiato Allegiant con tutto il cuore. Ma è anche stato impossibile non amarlo, e non nel modo in cui ami quei libri oggettivamente belli, che non possono fare a meno di piacerti, ma nel modo in cui ho amato il finale di Delirium e di Hunger Games, nel modo in cui ho amato Proibito e tutti quei libri che ti fanno soffrire tantissimo e ti fanno versare fiumi di lacrime tanto da pensare che non riuscirai mai a riprenderti dalla loro lettura, ma che ami comunque perché, anche se ti spezzano il cuore, ti danno qualcosa di altrettanto prezioso e importante che resterà sempre con te.

Divergent | via Facebook
"Proprio come io ho insistito sul suo valore, lui ha sempre insistito sulla mia forza, insistito sul fatto che le mia capacità sono più grandi di quanto creda. E so, senza che me lo dica nessuno, che è questo ciò che fa l'amore, quando è giusto-ti rende più di ciò che eri, più di ciò che pensavi di poter essere. E questo è giusto."

Sono tante le critiche e le recensioni negative che Allegiant ha ricevuto in questi giorno. Molti lettori sono rimasti delusi da quel finale cosi inaspettato e doloroso, e tanti se la sono presa con l'autrice vedendo la fine di Allegiant come una scelta strategica per distinguersi dagli altri YA in circolazione.
Riesco a capire perché cosi tanti lettori si siano sentiti presi in giro dalla Roth, anche io inizialmente mi sentivo cosi. Ma non possiamo incolpare l'autrice semplicemente perché il finale non era quello che volevamo, e dopo averci riflettuto mi sono resa conto che la Roth non ha deciso di terminare il libro in quel modo per sconvolgerci, ma perché era cosi che la storia era destinata a finire, e cambiarla solo per accontentare noi lettori sarebbe stato qualcosa che va contro la lettura stessa.
E' vero, mi ha fatto soffrire terribilmente, ma è anche vero che se l'autrice avrebbe modificato anche la minima cosa, allora la storia avrebbe perso tutto il suo significato e Allegiant non mi sarebbe rimasto nel cuore come invece è successo.
Untitled

"Faccio un respiro profondo. Non so dove sia nata questa disperazione, ma so che l'ho ascoltata, ed è diventata impossibile da ignorare, come qualcosa di vivente che si è risvegliato dopo un lungo sonno dentro di me. Ho bisogno di andare. Ho bisogno della verità."

Nel corso di questa serie, Tris ha compiuto un percorso alla ricerca di se stessa e dei suoi ideali, percorso che non aveva completato né in Divergent, quando era pronta a sacrificarsi per salvare Tobias ma non era riuscita a fare lo stesso per Will, né in Insurgent, quando è andata volontariamente incontro la morte e ha realizzato all'ultimo momento che voleva ancora vivere. Ma in Allegiant Tris sa esattamente chi è e in cosa crede, e non decide di sacrificarsi per tutti i motivi sbagliati, non decide di lasciarsi andare ed abbandonare tutti, ma sceglie di combattere accanto alle persone che ama per salvare la sua città e renderla migliore, battaglia dopo battaglia, fino alla fine.

"Appartengo alle persone che amo, e loro appartengono a me-loro, e l'amore e la fedeltà che dono a loro, formano la mia identità più di qualsiasi parola o fazione potrebbe mai fare."


Divergent e Insurgent erano stati entrambi fantastici libri, ma solo con Allegiant ho realizzato che questa serie non è solo un'emozionante e piacevole lettura, e di quante cose mi abbia trasmesso nel corso degli ultimi due anni.
E forse per alcuni questa trilogia rimarrà sempre e solo una bella lettura, fatta di lotte, sparatorie, scenari della paura, corse spericolate e salti sui treni in corsa, ma per altri, per me, sarà molto di più.
La ricorderò sempre come una storia di coraggio e altruismo, e di come l'uno non sia poi tanto diverso dall'altro, una storia di sacrificio e amore, su come valga la pena sacrificarsi per ciò che si ama e in cui si crede, e su come amare qualcuno significa sceglierlo, giorno per giorno, ancora e ancora. 
Soprattutto, la ricorderò come una storia sulla libertà di scegliere la persona che vuoi diventare, e su come nessun nome, nessun aggettivo, nessun gruppo, potrà mai definire chi sei realmente.

"La vita ci danneggia, ferisce ognuno di noi. E non possiamo evitarlo.
Ma ora, sto anche imparando questo: possiamo essere curati. Possiamo curarci l'un l'altro."

5 stelline!



35 commenti:

  1. sono alle pagine conclusive di insurgent e adesso mi hai fatto venire un terrore allucinante , non voglio legegre Allegiant e per una volta, io malata di spoiler, non voglio andare a cercarli perchè ho paura di cosa troverò! perchè se l'idea che mi sono fatta di Tris è giusta so esattamente come finirà e il solo pensarlo mi fa venire un groppo in gola! disperata al dolo pensare di leggerlo non s come finirà quando l'avrò fra le mani! bellissima recensione juliette, davvero bella!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Lara!Leggerlo sarà decisamente doloroso, ma ne varrà la pena ;)

      Elimina
  2. Risposte
    1. Guarda aspettarsi il peggio aiuta, io pensavo finisse tutto bene quindi ci sono rimasta malissimo!

      Elimina
    2. Sono d'accordo, io voglio iniziarlo preparata, se no rischio il colpo apoplettico xD

      Elimina
  3. Devo dire che all'inizio non volevo leggerla per paura di spoiler ma poi ho letto che non hai citato nemmeno la trama... E io non voglio leffere la trama voglio che Allegiant sia una sorpresa... Uh non vedo l'ora di sapere che succederà, ma non voglio spoiler... Lo voglio lo voglio lo voglio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nemmeno io avevo letto la trama, solo qualche parere su Goodreads, e ti assicuro che leggerlo senza conoscere nessuna anticipazione è stato bellissimo, anche se doloroso :/

      Elimina
  4. Cioè ma tu mi vuoi male dì la verità y___y
    Io per fortuna non mi sono beccata nessuno spoiler... ma ho sentito di come tutti siano rimasti sconvolti dal finale e vedo anche dalle tue parole che è stato così pure per te e quindi... tipo la mia povera curiosità è schizzata alle stelle D:
    Stavo cercando di resistere e aspettare che uscisse da noi, ma non so se ce la farò! Bellissima review, davvero y___y

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Deni!Si quel finale è stato davvero sconvolgente, e il bello è che per qualche strano motivo mi aspettavo un happy ending!

      Elimina
  5. Oh cacca! (mi era venuto in mente altro ma non so se si più scrivere!)
    So già che piangerò..lo so già..mi è piaciuto molto il finale di Insurgent perchè ho pensato "finalmente qualcosa di un pò diverso, ecco una cosa che non mi aspettavo!"
    Ma ora temo il peggio..aiutoooo!! ç_ç

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In quanto a originalità, anche il finale di Allegiant è completamente diverso dagli altri libri!E fai sicuramente bene a temere il peggio, almeno ti prepari leggermente a ciò che accadrà ;)

      Elimina
  6. Bellissima recensione!! Per ora sono riuscita ad evitare gli spoiler e questa è la prima recensione che leggo su Allegiant...però ora ho davvero paura dopo aver letto il tuo parere!! Spero si sbrighino a pubblicarlo anche da noi!! Sono troppo curiosa!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Marika!Già speriamo che la De Agostini non ci metta tanto a pubblicarlo :)

      Elimina
  7. Complimenti per la recensione e soprattutto per non aver spoilerato nulla (anche se questo libro purtroppo mi è già stato spoilerato, che nervi...).
    Comuuuunque sono molto curiosa di iniziare questa serie, non ho letto neanche Divergent! Devo muovermi u.u

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Frannie!Mi dispiace che conosci già il finale, è un vero peccato!Devi comunque però leggere questa serie, sono sicura che ti piacerebbe ;)

      Elimina
  8. Anche per me questa triligia rappresenta qualcosa di importante. Tris mi ha insegnato molto sul coraggio e l'altruismo e posso dire di essere creaciuta anch'io insieme a lei durante la lettura di Divergent e Insurgent. Allegiant sarà la conclusione di un lungo viaggio alla ricerca della mia stessa identità.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' vero, questa trilogia è un vero e proprio percorso non solo di Tris, ma anche di noi lettori :)

      Elimina
  9. non ho letto la triologia ma mi è piaciuta molto questa tua recensione! peccato che come ho capito ci sia un finale "amaro"

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si è decisamente amaro, ma vale la pena leggerlo ;)

      Elimina
  10. Ciao Juliette!
    E davvero una splendida recensione, ammetto che alla fine mi hai emozionato perché è cio che proviamo noi lettori al termine di un Libro con la L maiuscola xD
    Già da Insurgent ho capito che questa saga mi sarebbe rimasta, poi dopo le tue parole l aspetto ancora con più ansia(:

    RispondiElimina
  11. Splendida recensione! Si sente che è vissuta al 100%! Ciò m,i fa capire che è ora di leggere Insurgent (o prima possibile!) giusto giusto per farmi spezzare il cuore come piace a me..Ma eviterei di farlo a maggio salvo avere un ritardo nella gravidanza e dover costringere il travaglio! Con letture così ho anche partorito u.u"

    RispondiElimina
  12. Ciao, è la prima volta che vedo questo blog e cercavo informazioni proprio sul Allegiant della Roth. Dopo aver letto qualcosina anche io ho notato molti pareri negativi e spero proprio non sia così terrificante come descritto. Posso dire che mi sono avvicinata alla lettura da poco e amo da impazzire i Fantasy pervchè ti permettono di viaggiare e perderti in un mondo diverso, ma senza precludere quelle che sono le emozioni umane, i sentimenti.....ed è quello che per me ha fatto al 100% la Roth....due libri fantastici, mi hanno rapita, letti tutti di un fiato ......perciò condivido con Juliette che indipendentemente da ciò che ci si aspetta una storia và letta e assaporata di tutti i suoi gusti.....bellissima recensione (ma io sono una di quelle curiose a cui piace sbirciare le storie prima di comprare un libro , in questo caso lo comprerò a prescindere...... :-) )
    P.S. = scusate quindi in Italia non è ancora uscito? prevista la pubblicazione?

    RispondiElimina
  13. la recensione è stupenda... ho appena finito di leggere Insurgent e non vedo l ora di leggere allegiant. ma è già uscito ?

    RispondiElimina
  14. Sono iper-agitata per questo libro conclusivo!!!! *^*

    RispondiElimina
  15. Bella recensione!
    Non riuscirò mai ad aspettare l'uscita italiana,la tentazione di leggerlo in lingua è fortissima!

    RispondiElimina
  16. Purtroppo faccio parte di quel gruppo di lettori che non è riuscito ad apprezzare il finale scelto dalla Roth, mi è sembrato, come per altri, che la sua scelta sia stata dettata dal desiderio di vendere più copie e questo mi ha impedito di amare Allegiant, anche se non è stata certamente l'unica ragione.

    RispondiElimina
  17. Allegiant! Sono troppo preoccupata per il finale! Avere l'occasione di leggerlo prima il lingua sarebbe bellissimo!

    RispondiElimina
  18. Okay, premetto che mi hai fatto venire le lacrime agli occhi. Sul serio, Juliette, hai scritto una recensione... Wow. E' una riflessione sull'intera saga, su quanto ti stia a cuore ed è quel tipo di recensione che più di tutto ti spinge a leggere un libro. Quindi, complimenti, sul serio.
    Ora, io avevo amato Divergent, eppure il seguito mi aveva un po' deluso. Per questo sono curiosa di vedere cosa Allegiant ha in serbo per me, di vedere se la Roth si riscatterà e se dopo tutte quelle avvincenti scene d'azione riuscirà a donarmi dei sentimenti veri. A giudicare dalla tua recensione, credo che sarà così. Purtroppo sono incappata in uno spoiler di Allegiant, quello spoiler che mi ha rivelato il finale e che mi tormenta da giorni... Non capisco cosa possa aver spinto la Roth a prendere una decisione così drastica, così fuori dagli schemi. Certo la sua è stata una mossa molto coraggiosa e sono curiosa di vedere come se l'è giocata...

    RispondiElimina
  19. ciao perdonatemi ma voglio chiedere se il libro allegiant è gia uscito in lingua italiana o deve ancora essere pubblicato.
    la recensionsione è stata scritta benissimo e ha fatto accrescere la mia voglio di leggerlo.
    ti saluto sperando in una risposta!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. e un altra cosa, chi lo ha già letto lo ha fatto in lingua madre? grazie e scusatemi

      Elimina
    2. Non è ancora uscito in italiano, e si io l'ho letto in lingua :)

      Elimina
    3. grazie mille per la risposta :)

      Elimina
  20. Ma quanto ho pianto Cristo Santo bellissimooooooo

    RispondiElimina
  21. Molto bella la recensione !!!! io ho letto il libro ed è stato meraviglioso e doloroso insieme inoltre concordo che pur avendo un finale struggente è un libro che vale la pena leggere e che ti entra nel cuore per non uscirci più !!!!!

    RispondiElimina
  22. Io non supero il dolore non ci riesco...davvero non ci riesco.

    RispondiElimina

Grazie mille per aver commentato il mio post!Apprezzo tantissimo i vostri commenti e cercherò di rispondervi al più presto =)