Recensione Storm Brigid Kemmerer





Titolo: Storm
Autore: 
Brigid Kemmerer
Trama:
Becca Chandler sta ricevendo tutte le attenzioni che non vuole, da quando il suo ex-ragazzo ha sparso quelle voci su di lei. Poi Becca salva Chris Merrick da una rissa nel parcheggio della scuola. Chris è diverso. Molto diverso: può controllare l'acqua proprio come i suoi fratelli riescono a controllare fuoco, vento e terra. Sono potenti. Pericolosi. Marchiati per la morte. E adesso che sa la verità, anche Becca lo è.
La tempesta sta arrivando.





RECENSIONE:

Prima di questo libro non avevo mai letto niente di interamente incentrato sui quattro elementi (se si esclude The Mark che ho abbandonato dopo le prime pagine), ma devo ammettere che sono rimasta piacevolmente sorpresa da Storm, che con la sua storia originale e i suoi personaggi a dir poco fantastici mi ha completamente conquistata!Ci sono sicuramente alcune cosucce che potevano essere migliorate, ma nel complesso Storm si è presentato come un ottimo debutto che mi fa ben sperare per i prossimi volumi della serie!

Storm (Elementals, #1)La storia viene narrata da due POV, Becca e Chris. Becca è una normale studentessa liceale, ma da un po’ di tempo viene considerata da tutti “la ragazza facile” della scuola, cosa che la stare male e che le crea non pochi problemi. 
Chris è invece il più giovane dei fratelli Merrick, che vivono da soli da quando hanno perso i genitori anni fa. La famiglia di Chrys è alquanto particolare. I quattro fratelli riescono infatti a controllare un elemento ciascuno, e questa è un’abilità che li mette continuamente in pericolo. Quando i due si incontrano anche Becca viene coinvolta, nonostante Chris cerchi di proteggerla. A questo si aggiunge Hunter, un nuovo ragazzo appena arrivato in città che inizia a frequentare Becca, apparentemente incurante delle voci che girano su di lei. Ma Hunter è davvero interessato in lei o nasconde qualcosa?

Becca è molto diversa dall’eroina che mi aspettavo. E’ forte, coraggiosa e ironica, ma allo stesso tempo è molto fragile e si porta dietro un passato doloroso, tra il divorzio dei genitori e la sua reputazione a scuola. Nonostante questo però non sono riuscita a entrare in completa empatia con lei. Suppongo che l’autrice non sia riuscita ad approfondire abbastanza questo personaggio, in certi momenti non sono proprio riuscita a capirla.
Fearless (Elemental, #1.5)

Ho adorato invece i due protagonisti maschili, Chris e Hunter. Come Becca anche Chris ha un passato abbastanza difficile. Entrambi i suoi genitori sono morti in un incidente e se non fosse stato per Michael, suo fratello maggiore, che ha preso sotto tutela i suoi tre fratelli, sarebbero stati divisi dai servizi sociali.
Hunter è un personaggio decisamente misterioso che nasconde molti segreti, però non ho potuto fare a meno di amarlo e di tifare per lui verso la fine, nonostante tutto.

Come avrete capito c’è un bel triangolo amoroso nel libro, ma personalmente sono riuscita a tollerarlo. Becca non è affatto il tipo di eroina che passa tutto il tempo a pensare ai due ragazzi, e il triangolo occupa relativamente poco spazio.

Gli altri tre fratelli, Michael, Nick e Gabriel, non hanno avuto molto spazio nella storia, quindi non sono riucita ad inquadrarli molto bene, ma considerando che ogni libro è dedicato a uno di loro (il secondo volume, Spark, sarà narrato dal POV di Gabriel) immagino che verranno approfonditi nei diversi seguiti.

Voto, 4 stelline!Storm è una storia originale e piena di azione, che non potrà far altro che migliorare nei prossimi volumi della serie!



21 commenti

  1. interessante ma è in lingua inglese o c'è anche in intaliano???

    RispondiElimina
  2. Io mi ero innamorata della copertina quando per caso la vidi su Goodreads e lo misi in wishlist. Poi lessi la trama e decisi che il prossimo libro in inglese che avrei acquistato sarebbe stato quello, ma ancora niente. Lo voglio e questa tua recensione mi fa solo venire ancora più voglia di comprarlo.
    Tu hai comprato il libro o l'ebook?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho preso sia questo che il seguito in ebook!Però il terzo lo prenderò quasi sicuramente cartaceo, le cover sono troppo belle *__*

      Elimina
  3. aspettavo questa tua recensione..è un libro che avevo considerato di prendere..ora che ho letto la tua recensione..beh l'idea potrebbe diventare concreta:)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' assolutamente da leggere, soprattutto se ti piacciono le storie sugli elementi =)

      Elimina
  4. Bella recensione :) Anche io ho avuto la tentazione di abbandonare The Mark, ma alla fine sono arrivata all'ultima pagina. Brutto, scontato, personaggi piatti. Invece Storm sembra mooolto più interessante! Leggerai anche i seguiti?
    -Ale :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Con The Mark avevo delle aspettative abbastanza alte, vista l'ambientazione in Irlanda, dopo averlo iniziato però non sono proprio riuscita a continuare!
      Di Storm leggerò sicuramente i seguiti =)

      Elimina
  5. sembra carina, però non mi ha conquistato come storia!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Inizialmente neanche a me convinceva, poi leggendolo ho cambiato idea =)

      Elimina
  6. Non sembra affatto male *A* e adoro le storie incentrate sugli elementi *A*
    Ci farò un pensierino di sicuro :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Già anch'io le adoro, però questa è stata la prima che mi ha incuriosito abbastanza da invogliarmi a leggerlo =)

      Elimina
  7. Anche a me la storia sembra molto originale e davvero carina! L'unica cosa che non mi convince, anche se hai detto che non occupa un gran spazio all'interno del libro, è il triangolo amoroso. Spero comunque che qualche casa editrice italiana ci faccia un pensierino... ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Già neanche a me inizialmente convinceva, però considerando che si presenta solo nel primo libro (gli altri sono tutti incentrati su altri personaggi), sono riuscita a tollerarlo =)

      Elimina
  8. Non malem non sono molti i libri incentrati sui quattro elementi fondamentali.
    Ma la copertina proprio non mi piace. S.s

    RispondiElimina
  9. Mi piace l'idea che sia incentrato sugli elementi...è un tema che mi affascina!! Infatti avrei voluto leggere The Mark, ma dopo tutte le recensioni negative che ho visto ho lasciato perdere!!

    RispondiElimina
  10. Bellissima recensione! Mi ha proprio invogliato!!!
    E poi amo le serie sugli elementi, visto il passato e il presente di manga a tema!

    RispondiElimina
  11. Data Entry Job Paid Per Form Filled
    Earn Up To $50 Per Hour Working At Home As
    A Data Entry Typist. Earn A Guaranteed Income
    For Forms Filled. No Selling Or Recruiting.
    Easy Online Work For Great Pay.
    For Details Visi http://tinyurl.com/a9tr4o4

    RispondiElimina
  12. Mi ispira tanatissimo! Dopo aver letto la tua recensione lo leggerò di sicuro!
    Sono sicura che mi piacerà! :DD

    RispondiElimina
  13. La tua recensione mi ha incuriosita!!

    RispondiElimina
  14. Lo avevo già notato su goodreads e dopo questa recensione sono ancora più convinta di volerlo leggere :D l'inglese com'è?? facilmente comprensibile e fluido o più complesso?

    RispondiElimina

Grazie mille per aver commentato il mio post!Apprezzo tantissimo i vostri commenti e cercherò di rispondervi al più presto =)