7 libri amati, ma non recensiti (parte 2)



Buongiorno, lettori!Ricordate la top ten che avevo pubblicato l'anno scorso, dedicata ai libri che avevo amato ma non avevo recensito qui sul blog?Sistemando i vecchi post, ho trovato la top ten e ho pensato di riproporvela, visto che in un anno e mezzo ho letto tanti altri romanzi stupendi ma che, per un motivo o per un altro, non ho recensito. Penso sia un ottimo modo per consigliarvi titoli di cui non ho parlato adeguatamente in altri post, e non so, magari potrei pubblicare qualcosa del genere ogni quattro/cinque mesi ;)

Potrei dividere la top ten in due sottocategorie: da un lato ci sono i libri amati e che non sono riuscita a recensire, dall’altro i libri che per una ragione o per un’altra non ho ancora avuto modo di recensire. Nella prima categoria abbiamo Us David Nicholls, Me Before You e Shotgun Lovesongs: Letti tutti quest’anno e amati, amati troppo, forse, perché in questi casi mi sembra sempre di non essere in grado di parlarne adeguatamente. Un po’ come mi succede anche con i classici, per libri del genere ho ogni volta l’impressione di non usare mai le parole giuste, di non scrivere mai recensioni che gli rendano giustizia. Probabilmente le mie sono tutte paranoie, paranoie che prima o poi dovrò superare, soprattutto considerando che ultimamente sto leggendo sempre più libri di questo tipo xD 
C’è poi anche Il Buio oltre la siepe, per cui vale lo stesso discorso-recensirlo nello stesso modo in cui recensirei un qualunque young adult non mi sembra giusto, dunque passo avanti e recensisco altro. 
Nella seconda categoria abbiamo invece The Giver, Cracked Up to be della Summers, Vicious, Percy Jackson, Il tuo meraviglioso silenzio e Forte come l’onda è il mio amore. Cracked Up to be ho intenzione di recensirlo al più presto, ma ho pubblicato da poco un’altra recensione della Summers, quindi aspetterò un altro po’. The Giver, Forte come l’onda è il mio amore e Vicious li ho letti in uno di quei periodi in cui leggi così tanti libri che non sai cosa recensire prima: ho dato la priorità ad altri libri, il loro momento è passato e adesso non saprei nemmeno da dove cominciare per recensirli. Ma li ho amati moltissimo (Vicious soprattutto), quindi vi consiglio decisamente di leggerli. Percy Jackson ero sicura di averlo recensito, e invece non vi ho parlato nemmeno del primo libro. Ma è qualcosa a cui rimedierò sicuramente, anche perché sono decisa a leggere le altre serie dedicate. Infine c'è Il tuo meraviglioso silenzio. Questo è l’unico titolo che non ho amato come gli altri, ma è l’unico New Adult che mi è davvero piaciuto e mi ha convinto completamente, quindi valeva la pena menzionarlo. 

13 commenti:

  1. Capita anche a me di leggere troppi libri, non sapere quale recensire e alla fine non recensirli proprio xD poi se passa troppo tempo perdo anche l'ispirazione..oppure ci sono libri che non sono mai riuscita a recensire (Il baco da seta, La corsa delle onde) perché mi sono piaciuti così tanto da non sapere completamente cosa dire. Credo che farò qualcosa come te xD
    Comunque Io prima di te sarà molto probabilmente una delle prossime letture :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Esatto, anch'io dopo un po' perdo l'ispirazione!Se fai un post passerò sicuramente a leggerlo ^^
      Ohh bene, spero ti piaccia *__*

      Elimina
  2. Io prima di te e Il tuo meraviglioso silenzio prima o poi li leggerò, mi ispirano un sacco! Diciamo che io non ho molto questo problema per le recensioni, mi spiego meglio..ovvio con alcune faccio molto più fatica, anzi ogni volta sembra sempre un dramma perché ho sempre paura di non essere adeguata..ma alla fine riesco a recensire tutto ciò che leggo (libri completati davvero e non abbandonati) perché sono lenta rispetto a voi nella lettura quindi mi resta più complesso restare indietro con le rece XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Te consiglio molto entrambi, forse il primo un po' più del secondo ^^ Ahah in effetti anch'io quando leggo molto poco finisco col recensire tutto, ultimamente mi capita sempre più spesso xD

      Elimina
  3. Un vero peccato... avrei letto volentieri le recensioni di tutti quanti *-*
    Io per fortuna da brava cerco sempre di tenermi in pari e di scrivere le recensioni al massimo pochi giorni dopo aver finito il romanzo v.v per ora sono riuscita a non sgarrare mai :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Pochi giorni dopo?Non so come fai xD Io ormai lascio passare almeno una settimana xD Comunque alcuni prima o poi penso di recensirli, Cracked Up to be e Vicious sicuramente ^^

      Elimina
  4. Io prima di te è stato il libro per cui ho avuto più difficoltà a scrivere la recensione e ancora oggi, rileggendola, mi rendo conto di non essere riuscita a trasmettere quello che mi ha fatto provare questa storia.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Esatto, io ci ho provato a scrivere qualcosa ma niente mi sembrava adeguato, e alla fine ho rinunciato xD

      Elimina
  5. Mi piacciono queste tipologie di post, scopro sempre qualcosa di interessante! Mi ispira molto il libro della Summers *-*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille ^^ Cracked Up to be è stupendo, un po' come tutti i libri dell'autrice!Se non hai letto niente di suo questo è ottimo per iniziare *__*

      Elimina
  6. È un post davvero interessante e l'idea di riproporlo ciclicamente mi piace molto :) Dei libri che hai citato ho letto i primi tre della serie di Percy Jackson (adoro lo stile di Riordan) e Vicious, che mi è piaciuto molto :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie!Anch'io amo lo stile di Riordan, voglio assolutamente leggere tutti gli altri suoi libri *__*

      Elimina
  7. Anche io ho tantissimi libri che non ho mai recensito, come te penso di non essere in grado di scrivere delle degne recensioni per quei libri. Tra quelli che hai nominato tu, ho letto solo "The giver" ma non è mi è piaciuto tantissimo e quindi sono riuscita a recensirlo xD

    RispondiElimina

Grazie mille per aver commentato il mio post!Apprezzo tantissimo i vostri commenti e cercherò di rispondervi al più presto =)