Blogger Love Project!Mini-challenge #2 Letter to yourself!



Buon sabato a tutti, lettori!Ritorna il Blogger Love Project con il Day Two, e con tante nuove attività!
Prima di parlarne però, vi faccio una piccola introduzione per chi si è perso i post di ieri!

Il Blogger Love Project è un'iniziativa nata per condividere il nostro amore per la blogosfera e organizzata da me, Mel di The Bookshelf Veronicadi She Was in Wonderland!

Per chi non è a conoscenza del progetto, il Blogger Love Project è un'iniziativa dalla durata di tre giorni che ha lo scopo di condividere il nostro amore per i nostri blog e i blog che seguiamo!L'obiettivo principale dell'iniziativa è dunque dedicare più tempo alla comunità della blogosfera!
Per maggiori informazioni qui trovate il post introduttivo (cliccami)!
Il programma completo dell'iniziativa potete trovarlo qui (cliccami) e consultarlo in ogni momento, cosi come la lista dei blog partecipanti (cliccami)!

Ed ora passiamo alla mini-challenge del giorno, ospitata da Mel di The Bookshelf (qui il link al suo post!)

La letter to your former/future self consiste nello scrivere una lettera al te stesso del passato (o anche del futuro), sia per i blogger che per i lettori!
Se scrivete ai voi stessi del passato, potete dare consigli, scrivere delle cose che avreste fatto o che avreste evitato, del modo in cui l'avere un blog o la lettura vi ha cambiati nel corso degli anni, o i vostri momenti preferiti del passato!
Se scrivete ai voi stessi del futuro, potete scrivere degli obiettivi che volete raggiungere, delle cose che volete iniziare a fare o che volete smettere di fare, di quel particolare genere di libri che volete cominciare a leggere o di quella rubrica che avete intenzione di adottare!
Con questa challenge potete davvero sbizzarrirvi, e una volta pubblicato il vostro post o il vostro commento sul blog ospitante la challenge, in questo caso The bookshelf, ricordate di andare a leggere le lettere di tutti gli altri partecipanti!
La lettera più bella si aggiudicherà tre ebook!



Ho deciso di cimentarmi anch'io in questa challenge, e ho scelto di scrivere alla me stessa del passato, precisamente alla Juliette del 2011, o più precisamente di quel periodo che ha preceduto il blog e la lettura (ovvero quando leggevo libri sporadicamente e non sapevo nemmeno cosa fossero i book blogger)!
Ho alternato la lettera in due parti, una più generale e una in cui parlo nello specifico del blog e dei miei consigli al riguardo!
Ebbene eccola qui!Lo so, è lunghissima e non vi biasimo se leggendola salterete delle parti xD Una volta che ho iniziato a scrivere è stato impossibile fermarmi!
Ora sono curiosissima di leggere quelle di tutti gli altri partecipanti!
Più tardi posterò le altre due tappe del Day Two, ovvero Share your blogger love e la Tag Time!


"Cara Juliette del passato,
chi ti scrive è la te stessa del futuro, o più precisamente la te stessa del 2014. Probabilmente in questo momento starai fissando la lettera con il tuo sguardo da scettica, pensando si tratti di qualche scherzo organizzato da chissà chi, chiedendoti se vale la pena leggerla o meno. Ma leggila fino alla fine e ascolta i pochi consigli che la Juliette del futuro ha da darti.
Adesso siamo nel 2014, e la nostra vita è rimasta la stessa ed è cambiata completamente allo stesso tempo.
Avremo ancora le stesse incertezze e dubbi per il futuro, ci chiederemo costantemente se la direzione che abbiamo intrapreso è quella giusta, se le scelte che stiamo facendo ci porteranno dove desideriamo arrivare.
Ma succederà cosi tanto, e tu cambierai cosi tanto. 
Innanzitutto inizierai a leggere, e con questo intendo leggere leggere, ed è qualcosa di completamente diverso dai due o tre libri che leggi sporadicamente. Diventerai ossessionata dai libri. Saranno la tua droga. Ma non fare quella faccia spaventata, sarà una delle cose più belle che ti capiteranno in questi anni.
La lettura ti farà crescere cosi tanto. Certo, non posso garantirti che la Juliette del futuro è poi cosi matura, ma i libri ti faranno vedere le cose in modo completamente diverso, e sarà grazie a loro che troverai il coraggio di seguire le tue vere passioni.
E per favore, non snobbare cosi tanto i libri fantasy e paranormal, presto diventeranno alcuni dei tuoi generi preferiti.
Ti dirò di più, a gennaio 2012 aprirai un blog dedicato ai libri, e sarà la decisione migliore che farai in un bel po' di tempo. Riesci a crederci?Probabilmente no, ma la Juliette che ti scrive ha da poco festeggiato il suo secondo blogoversary (compleanno del blog se ti stai chiedendo cosa significhi), ed è piena di idee ed entusiasmo per i progetti futuri. 
Iniziare non sarà facile. Sarai spaventata, terrorizzata dall'idea di non riuscirci. Ma ciò non ti fermerà dal cliccare il tasto "crea blog", ed è lì che inizierà la tua avventura. 
Ed è proprio sul blog che ho un bel po' di consigli da darti.
I primi mesi non saranno semplici. Ti sembrerà che il tuo lavoro non venga apprezzato, che non riuscirai mai a raggiungere il livello di tutti gli altri blog che segui e ammiri, penserai di non farcela. Ma non devi arrenderti. Insisti, continua a pubblicare post, anche quando pensi che a nessuno importi cosa hai da dire. Presto arriveranno lettori a cui importerà del tuo pensiero. 
All'inizio cercherai di farti conoscere il più possibile, e organizzerai decine di giveaway. Ma ricorda che i giveaway non servono a ottenere nuovi lettori, al contrario servono a ringraziarli per la loro presenza sul tuo blog. 
Le collaborazioni con le case editrici sono importanti, ma non cosi importanti. Non cercare di averle a tutti i costi, e soprattutto non demoralizzarti per ogni rifiuto, piuttosto sii felice di ciò che hai ottenuto. 
Non cercare di pubblicare un post al giorno, non è scritto da nessuna parte che devi farlo. Scegli la qualità sulla quantità, e scrivi pochi post ben fatti. 
Non sentirti in colpa se sei assente dalla blogosfera o se posti pochissimo, ricorda che hai una vita fuori da blogger e che dormire e uscire ogni tanto sono tanto importanti quanto le recensioni. Tutti sono impegnati, e i tuoi lettori capiranno se ci sono giorni in cui non hai il tempo di dedicarti al blog. Ci saranno anche giorni in cui ti mancherà perfino la voglia, di dedicarti al blog, e ricorda che è okay sentirti cosi. Essere un blogger non deve essere mai un peso.
Non cercare di recensire ogni singolo libro che leggi. E' semplicemente impossibile e impazzirai nel tentativo!
Non avere paura di chiedere aiuto agli altri blogger, non mordono affatto e saranno felici di aiutarti!Presto stringerai amicizia con molti di loro!
Leggi ciò che davvero ti piace, e soprattutto non sentirti in dovere di leggere quel determinato libro che non ti interessa veramente solo perché tutti ne parlano o perché vuoi completare quella serie che non ti ha entusiasmato più di tanto. Presto ti accorgerai che hai troppo poco tempo per leggere libri che non ti interessano davvero. 
Ricorda sempre il perché hai creato un blog. Non l'hai creato per i commenti, per il numero di iscritti, per le case editrici o per gli autori. L'hai creato per te stessa, per poter condividere il tuo amore per i libri con persone che hanno la tua stessa passione, ed è questo ciò che conta davvero.
Ricorda che è okay avere paura per il futuro. Ma non permettere alla paura di bloccarti, e fai sempre ciò che desideri veramente, indipendentemente da ciò che dicono gli altri. 
Non preoccuparti cosi tanto per il domani, sappi che andrà tutto bene.

Con affetto,
Juliette




11 commenti

  1. Bellissima, Juliette! *-*
    La parte dei consigli riguardanti il blog, poi, l'ho letta praticamente come se fosse indirizzata a me, perché mi riconosco in molti dei dubbi che ha avuto la Juliette dei primi tempi :)

    RispondiElimina
  2. Seguirò ogni consiglio che hai dato alla piccola Juliette per il blog. Bellissima la tua lettera e molto dolce.

    RispondiElimina
  3. La lettera è semplicemente fantastica!

    RispondiElimina
  4. Ma è bellissima *___*
    E sono d'accordo con te! Il blog lo abbiamo creato per noi stesse, non per i commenti, non per le collaborazioni ma per NOI! <3

    RispondiElimina
  5. Bellissima Juliette! I tuoi consigli sono ottimi <3 e come hai detto il Blog è per noi !!!

    RispondiElimina
  6. Bellissima Juliette *___* E' così bello tutto questo, i consigli per il blog sono così azzeccati e veri che sembrano cuciti addosso anche a me!

    RispondiElimina
  7. Ti dirò juliette la tua lettera sembra scritta per la me stessa del passato indecisa se aprire o meno un blog! Il tuo blog è stupendo e continua sempre su questa strada!

    RispondiElimina
  8. Bellissima lettera Juliette! Farò tesoro dei consigli che hai dato alla tua te del passato! Grazie di averli condivisi con noi. :D

    RispondiElimina
  9. Juliette, sto piangendo, quasi singhiozzando. La tua lettera mi ha stravolta.
    Come ti hanno già detto, mi è sembrato che potesse essere rivolta anche a me. Proprio ora.
    Proprio in questi giorni. Anch'io vorrei potermi dire: Non preoccuparti così tanto per il domani, sappi che andrà tutto bene.

    RispondiElimina
  10. Questa lettera è meravigliosa Juliette! E grazie di cuore per i consigli *___*

    RispondiElimina
  11. Soprattutto le ultime frasi mi hanno davvero commossa!! Bellissima lettera Juliette!! *-*

    RispondiElimina

Grazie mille per aver commentato il mio post!Apprezzo tantissimo i vostri commenti e cercherò di rispondervi al più presto =)