Recensione Alex e Raven di Lauren Oliver, due novelle della serie Delirium!

Ed è con enorme ritardo che pubblico la recensione della novella su Alex!Avrei voluto postarla ieri ma visto che mi è sembrata un pò troppo corta ho deciso di leggere e recensire anche la novella su Raven!
Entrambe sono bellissime, ma anche strazianti come solo la Oliver sa fare!
Raven fa parte delle Short stories di Delirium mentre Alex era incluso in Requiem, ma per la scheda ho utilizzato la cover delle Short Stories (che adoro perché compaiono tutti i fiori usati in Delirium, Chaos e Requiem!) e ho inserito solo la trama di Raven perché quella di Alex non esiste ;)



Titolo: Alex/Raven
Autore: Lauren Oliver
Editore: HarperCollins
Pagine: 27/50 pagine
Data di uscita (USA): 5 marzo 2013
Trama (Raven): Raven, con la sua storia che alterna passato e presente, si trasforma dalla ragazza spaventata appena arrivata nelle Terre Selvaggie alla dura leader che aiuta Lena a salvare Julian Fineman. Qualsiasi sia stata la missione iniziale, Raven agisce secondo una convinzione in cui ha sempre creduto: torni sempre per le persone che ami.




RECENSIONE:

Come la trilogia, anche le novelle della Oliver sono completamente strazianti e ti spezzano il cuore in ogni singolo capitolo. Ma considerando le tantissime cose che accadono in Chaos e Requiem e le domande che quest'ultimo lascia in sospeso, non potevo proprio non leggere queste brevi storie sui personaggi secondari e, anche se adesso sono ancora più sconvolta di prima, sono felice di averle prese tutte perché mi hanno fatto capire meglio gli avvenimenti che si susseguono negli ultimi due volumi della trilogia.


Alex è una novella di circa 30 pagine pubblicata solo nelle edizioni rilegate di Requiem, ma sinceramente penso che sarebbe stato meglio includerla nell'ebook delle novelle della serie e spero che si decidano a farlo al più presto, visto che in queste pagine vengono chiarite tantissime cose. La novella racconta, dal punto di vista di Alex, ciò che accade subito dopo Delirium e qualche settimana prima di Chaos.
La storia parte proprio dalle Cripte (senza nessuna menzione della cattura che invece avrei voluto vedere approfondita), da quando Alex viene rinchiuso in una delle celle, ferito e privo di sensi, lasciato lì a morire dalle guardie. 

E' ciò che Zombieland è: ghiacciata, calma, tranquilla. E' il mondo dopo una bufera di neve, la pace che viene con lei, il silenzio soffocato e il senso di inesistenza nel mondo che si muove. E' bellissimo, in un certo senso. Forse staremmo bene cosi.

Questo Alex è completamente diverso da quello che vediamo in Chaos e poi in Requiem. E' l'Alex di Delirium, quell'Alex completamente innamorato di Lena che farebbe di tutto per proteggerla e che non rimpiange di essersi sacrificato per lei. E' proprio la speranza che Lena stia vivendo libera nelle Terre Selvagge che lo fa sopravvivere per cosi tanto tempo nonostante le orribili cose che gli sono successe e che ha dovuto subire nelle Cripte, è proprio la speranza di ritrovarla a farlo fuggire.

Forse sarebbe meglio se non amassimo. Se non perdessimo. Se non ci facessimo schiacciare e distruggere i nostri cuori. Se non dovessimo rattopparli e rattopparli fino a che non diventiamo dei mostri come Frankenstein, tutti cuciti insieme e legati da chi sa cosa.
Se potessimo semplicemente librarci per l'aria, come la neve.

Ma nella novella non c'è solo questo. Alex ha anche dei flashback della sua infanzia nelle Terre Selvagge, dove è stato quasi forzato a essere libero di amare senza mai realmente amare nessuno fino a quando non incontra Lena. Vediamo dal suo punto di vista alcune delle scene di Delirium passate con lei, ed è in queste scene che riusciamo a comprendere quanto lui la ami e quanto abbia sofferto senza di lei nelle Cripte. 
Altra cosa che ho apprezzato di questa novella è che ci fa vedere il lato più umano e vulnerabile di Alex. 
In Delirium, attraverso gli occhi di Lena, era questo ragazzo praticamente perfetto che non aveva nessun difetto e che l'avrebbe salvata, quando in realtà Alex è tutt'altro che perfetto ed è stata lei, col suo sorriso e col suo amore, a salvare lui.

Ma come può qualcuno che ha visto un'estate- grandi esplosioni di verde e cieli che si infiammano all'arrivare del tramonto, un tumulto di fiori e vento che profumano di miele-scegliere la neve?

Questa novella è forse quella più straziante di tutte, perché mi ha fatto sperare con tutto il cuore che le cose finiscano diversamente, che sia Lena che Alex non cambino cosi tanto durante Chaos e Requiem e che possano stare insieme nonostante tutto. E poi ripenso al finale di Requiem e... mi viene di nuovo da piangere.




Raven come Alex si svolge più o meno su due piani temporali diversi. L' infanzia di Raven e la sua fuga nelle Terre Selvagge, di cui ha continui flashback durante la novella, e i capitoli in cui lei e Tack salvano Julian e Lena.
Dopo Alex, questa è sicuramente la mia novella preferita tra le quattro, perché mi ha permesso di conoscere  meglio Raven che per me è uno dei personaggi più enigmatici della serie. Sebbene l'abbia adorata in Chaos e completamente amata in Requiem, non sono mai riuscita a comprenderla del tutto. Lena sa che ha un passato doloroso che sta cercando di dimenticare a tutti i costi, ma fino ad ora ne avevamo solo vaghi accenni tra Chaos e Requiem.

E' ciò che fai per la tua famiglia:
tutto.

Con questa novella capiamo finalmente il perché del suo comportamento duro e distaccato, quanto sia legata a Lena e quanto riveda se stessa in lei, e infine quanto abbia amato Blue e quanto sia sempre nei suoi pensieri. Una piccola parte della novella è anche dedicata al rapporto tra Raven e Tack, altro personaggio che non sono mai riuscita a comprendere bene, al loro primo incontro e all'amore che nasce lentamente tra i due. 

Se c'è un Dio, suppongo che non abbia niente da dire su ciò che sta accadendo. Se c'è un Dio, deve essersi stancato di guardarci tanto tempo fa.

La novella si chiude proprio quando Raven, Tack, Julian e Lena arrivano nelle Terre Selvagge e Lena incontra di nuovo Alex. In questo piccolo arco di tempo Raven scompare per pochi minuti ed ora ne conosco finalmente il motivo. Saperlo mi spezza doppiamente il cuore perché conosco anche gli avvenimenti di Requiem e ricordo fin troppo bene cosa accadrà. 
Ancora una volta le ultime pagine di Raven mi hanno fatto sperare disperatamente che Requiem avesse un bel lieto fine per tutti, e ancora una volta mi viene da piangere sapendo che non è cosi.

31 commenti

  1. ebbene si..non li ho ancora letti..e a leggere le parole "cuore straziato" sento che dovrò rimandare...non ce la posso fare, non è periodo..più avanti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono abbastanza pesanti e ti consiglio di aspettare il momento giusto per leggerli!L'importante è farlo prima di Requiem altrimenti il dolore sarà doppio!

      Elimina
  2. Oddio sto avendo paura per quando leggerò Requiem O.O e ti sto invidiando tanto la novella su Alex *__* Raven oddio non è che mi vada tanto a genio ;p Io invece ho appena preso la novella Il veleno sulle labbra, che non vedo l'ora di leggere *__*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fai bene ad avere paura per Requiem, preparati al peggio!
      La novella di Hana è molto bella, ma anche sconvolgente, quel finale non me l'aspettavo proprio!

      Elimina
  3. Quindi Ci sono 4 racconti: hana, alex, raven e annabel (?) e tu li hai letti tutti, giusto? In che ordini consigli di leggerli? Hana e Alex subito dopo delirium suppongo e raven dopo chaos?
    Vorrei tanto che li raggruppassero in un libro in versione cartacea per chi come me non può leggerli in e-book :(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si si, li ho letti tutti!Allora ti consiglierei di leggere Hana dopo Delirium, e Annabel, Raven e Alex dopo Chaos perché parla proprio degli avvenimenti di questo libro!Se leggi in lingua le storie di Hana, Annabel e Raven sono state raggruppate in un libro cartaceo ;) Alex invece è uscito solo con la rilegatura di Requiem!

      Elimina
  4. Uno novella su Alex? Ommioddio *^*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh già, peccato sia uscita solo con Requiem :/

      Elimina
  5. Ho letto solo le novelle di Hana e Alex, a questo punto penso proprio di acquistare il volume unico in modo tale da averle in cartaceo **
    Io ho adorato la short story di Alex, anche se avrei voluto fosse un po' più lunga :( Per quanto riguarda quella di Hana, quel finale è stato un colpo al cuore!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Già anch'io avrei voluto sapere un pò di più, soprattutto avrei voluto leggere la scena in cui si incontrano alla fine di Chaos!

      Elimina
  6. Io ho letto solo quella su Hana, ma queste di Raven e Alex usciranno anche in italiano?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Penso di si, visto che quella su Hana è stata pubblicata!

      Elimina
  7. ma la Oliver è una donna assurda!
    scrive questi raccontini (30 pagine!) e riesce a stritolare il tuo povero cuore -reduce dai libri veri e propri- come un nonnulla. Complimenti, Lauren.
    Comunque ho amato Hana e leggendo queste tue recensioni ho una voooglia di avere tutte le novelle. Per quanto possa 'lamentarmi', sotto sotto amo le cose strappacuore.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Già è una delle autrici YA più crudeli, però non possiamo fare a meno di amarla!

      Elimina
  8. Per ora ho letto solo la novella su Hana e non avevo idea che ce ne fosse una su Alex! *.*
    Devo assolutamente leggerla! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' uscita con Requiem quindi è un pò sconosciuta qui in Italia, ma si, è proprio da leggere!

      Elimina
  9. Non ho letto questa serie, non ancora perlomeno, ma nutro alte aspettative!! Una scrittrice che sa emozionarti con poche pagine è una scrittrice con la S maiuscola! Non ricordo se ne avevi parlato ma, per pura curiosità, se non avessero cancellato sul nascere il progetto della serie televisa l'avresti guardata??

    RispondiElimina
    Risposte
    1. DEVI leggerla assolutamente!Ti spezzerà il cuore, ma ne vale la pena ;)
      La serie tv..penso che si, l'avrei guardata!Avevano cambiato tantissime cose e gli attori non mi piacevano affatto, però penso che almeno il pilot l'avrei visto!

      Elimina
  10. Fortuna che Delirium si trova già tra i libri che devo leggere, nel mio amato scaffale, così potrò leggere anche queste novelle una volta letta la saga :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Le novelle sono assolutamente da leggere :D

      Elimina
  11. E' da un'eternità che manco dal blog, infatti mi sono persa una marea di cose, a partire dalla petizione per il seguito di Schegge di me che ho appena firmato!!*-*
    Stavo leggendo la recensione, ma mi sono dovuta bloccare subito dopo "La storia parte proprio dalle Cripte"...non avendo ancora letto Chaos non voglio rischiare di scoprire troppo, però dall'entusiasmo che trapela già dalle prime righe mi hai fatto venire ancora più voglia di leggerlo e sicuramente leggerò anche queste novelle una volta terminata la saga, anche a costo di leggerle in lingua!!xD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non hai letto ancora Chaos??Devi rimediare al più presto!
      Comunque hai fatto bene a non leggerla, ci sono tantissimi spoiler su Chaos!

      Elimina
    2. Rimedierò non appena avrò finito la sessione d'esami..promesso!! :D

      Elimina
  12. Non ho letto Requiem ma così fai venire le lacrime agli occhi anche a me!!!!
    Potrei perfino provare simpatia per Raven che mai mi è piaciuta , leggendo Chaos....
    Se già tu mi fai morire, leggere dal vivo le parole della Oliver mi farà andare in tomba??????????????

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In Chaos è stata un pochino antipatica a tutti, ma con queste novelle e con Requiem impari ad amarla!
      Preparati però per Requiem, secondo me è stato il migliore della serie e questo vuol dire tante lacrime e tanta sofferenza XD

      Elimina
    2. Con la Oliver lacrime e sofferenza?! Ma cosa diciiiiiiii, lei????!?!? Guarda non so quando lo inizierò ,avendo kg di TBR arretrati,.... Ma già tremo

      Elimina
  13. Interessantissimi questi racconti... Non lì conoscevo ma me lì segno di certo! Ovviamente mi conviene leggere prima almeno Chaos, ma mi auguro di riuscirci presto ^^

    RispondiElimina
  14. ho bisogno di voi... vorrei leggere questi libri..ma vorrei leggerli con un certo criterio, i libri principali sono Delirum, Chaos, Requiem.. ma non riesco a capire in che sequenza leggere le novelle.. e quante sono in totale.. mi aiutate?

    RispondiElimina
  15. ma è uscito nell'ed inglese?

    RispondiElimina
  16. Sai dirmi dove posso trovare le novelle?
    Grazie :-*

    RispondiElimina

Grazie mille per aver commentato il mio post!Apprezzo tantissimo i vostri commenti e cercherò di rispondervi al più presto =)