Recensione Cinder Marissa Meyer

Cinder (Lunar Chronicles, #1)
Ormai Cinder si trova nella mia libreria da più di un anno, ma l'ho finalmente letto solo qualche settimana fa, quando mi è arrivato il secondo volume e ho deciso di non rimandarne ulteriormente la lettura.
E dopo che ne hanno parlato praticamente tutti, ecco che mi aggrego anch'io alla sfilza di pareri positivi che questa serie sta ha ricevuto e sta ricevendo.

Nell'ultimo anno i retellings di fiabe o di classici hanno davvero spopolato, ma la maggior parte di loro non è semplicemente all'altezza delle storie originali e ne rimane schiacciata.
La Meyer invece ha saputo reinventare completamente la fiaba di Cenerentola, stravolgendola in tantissimi aspetti ma conservandone gli elementi che la rendono una delle più belle storie di sempre. Nel libro inoltre troviamo molti riferimenti a Sailor Moon (alla quale l'autrice si è ispirata) e la cultura cinese/asiatica, in cui sembra essere nata proprio la storia di Cenerentola.
Per quanto mi incuriosiscano, parto sempre un pò prevenuta con i retelling,  ma non con questo libro. Sapevo che non mi avrebbe deluso e cosi è stato.

Sai almeno cos'è l'amore?Riesci a sentire qualcosa o è tutto semplicemente..programmato?
Cinder è tutto tranne che la tipica protagonista che ci si aspetterebbe in un Young Adult. E' un cyborg, solo per il 36,28 % umana, e di conseguenza viene trattata da tutti, madre adottiva compresa, come un rifiuto della società, che farebbe bene a non esistere affatto.
Non basta questo per amarla?Beh, c'è di più, perché Cinder non è solo una cyborg, ma anche la più brava cyborg meccanica della città, che si occupa di riparare computer e androidi fuori uso e che ha come migliore amica proprio un androide!Leggendo i primi capitoli non ho potuto fare a meno di pensare "finalmente qualcosa di nuovo e interessante!"


Ho adorato il rapporto tra Cinder e il Principe Kai. Sebbene siano entrambi attratti subito l'uno dall'altra, non c'è l'insta-love, al contrario il romance tra i due si sviluppa molto lentamente e comunque non è l'elemento principale su cui si concentra la storia. Non c'è l'amore impossibile per cui i due protagonisti devono lottare, ma semplicemente un l'amore impossibile, introdotto appena, e i due protagonisti che lottano l'una per la propria sopravvivenza e l'altro per salvare e proteggere il suo paese.


La vanità è un fattore, ma è più una questione di controllo. E' più facile far credere agli altri che sei bella se riesci a convincere te stessa di questo. Ma gli specchi hanno la brutta abitudine di dire la verità.
Però, nonostante Cinder sia un gran bel libro, non ho potuto fare a meno di notare alcune pecche. Innanzitutto la trama era decisamente troppo prevedibile. Solitamente io mi lascio trascinare dalla storia e non riesco quasi mai a distaccarmene per capire cosa sta accadendo, ma questa volta sono riuscita a indovinare gli ultimi avvenimenti e perfino il finale!
In più l'autrice non ha sviluppato molto il mondo da lei creato. Avrei voluto sapere di più sulle varie guerre, avvenimenti passati e su come si è arrivati ad una realtà del genere, ma oltre a qualche accenno non ci viene detto praticamente niente.
Ed infine, penso che non avrebbe fatto di certo male qualche descrizione fisica in più dei personaggi. Inizialmente ho pensato che Cinder avesse tratti Asiatici, vista l'ambientazione, ma gli ultimi sviluppi della trama mi hanno fatto mettere in dubbio questa teoria, e quando sono andata a controllare nei capitoli precedenti mi sono accorta che, oltre al piede e alle varie parti in metallo, abbiamo quasi inesistenti descrizioni fisiche di Cinder. Lo stesso si può dire degli altri personaggi. Di Peony per esempio sappiamo  che ha capelli dorati, però ragionandoci questo non è nemmeno un caratteristico tratto Asiatico!


Voto, 4 stelline!Nonostante questi piccoli difetti, non posso che apprezzare l'originalità di questa storia!
Cinder è una splendida fiaba futuristica, piena di azione e movimento, con un'eroina decisamente fuori dal comune ma che non si può fare a meno di amare!

17 commenti

  1. Ero convintissimo l'avessi già letto! Sì, molto carino :) Voglio leggere il seguito a breve!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il seguito è molto molto più bello :)

      Elimina
  2. Mi piace sia il cambiamento di grafica che il nuovo sistema di rating! Cinder è nella mia wishlist da un po', ma sono ancora indecisa. Comunque credo che quando andrò in libreria per comprare Insurgent e Goddess, vedrò se sul momento mi attirano anche Cinder e Poison Princess :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie :) Anch'io mi la prossima settimana mi fionderò in libreria a comprare Insurgent, mentre per Poison Princess non ho ancora deciso se prenderlo in italiano o in lingua!

      Elimina
  3. diciamo che è un libro interessante però ho trovato troppe somiglianze con Sailor Moon per digerirle pienamente!! sono curiosa di leggere Scarlett che è appena entrato nella mia libreria!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Scarlet mi è piaciuto molto di più, non vedo l'ora di leggere il terzo libro =)

      Elimina
  4. Ho letto sia Cinder che Scarlet, devo dire che il primo non mi ha colpito particolarmente mentre il secondo mi è piaciuto leggermente di più.
    Nel primo mi sembrava che mancasse qualcosa, e scoprire già dalle prime pagine chi fosse in realtà Cinder, non ha aiutato.
    Boh, Cinder mi è sembrata una protagonista passiva!!
    O che si nasconde, o come nel secondo libro scappa!!!!
    Però devo ammettere che l'ambientazione e il mondo creato dall'autrice mi è piaciuto!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo scenario è sicuramente il migliore elemento del libro!
      E' vero, la storia era decisamente prevedibile, ma per questo libro ho chiuso un occhio ;)

      Elimina
  5. Vabbè ormai lo sai io sono di parte, Cinder è il mio libro preferito e non vedo l'ora di mettere le mani su Scarlet *-*

    p.s. la grafica mi piace tantissimo, ma come fai a fare i rettangolini colorati con il bordo tratteggiato??? sono troppo carini *-*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Scarlet ti piacerà ancora di più ;)
      Per inserirli devi usare un codice da mettere nel CSS del blog, se scrivi Blockquotes su google lo troverai di sicuro ;)

      Elimina
    2. Olèèèèèèèèèèèè ci sono riuscitaaaaaaaaaa *-*
      Grazie per la dritta <3

      Elimina
  6. A me questo libro non mi aveva convinta molto... boh :/
    Concordo poi soprattutto sulla troppa prevedibilità XD

    Adesso sto leggendo il continuo, ma sto andando avanti a fatica... la storia non riesce proprio a prendermi...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Davvero?A me Scarlet è piaciuto perfino di più!Chissà come sarà il terzo libro dedicato a Rapunzel!

      Elimina
  7. Magari Peony è più tipo una Kogal, ovvero una ragazza super alla moda che si tinge..e la Pechino del futuro può essere ultra culturale ^^
    sai, a me il finale ha piaciuto e sorpreso. mi aspettavo un principe alla "chissenefrega se sei cyborg e xxx, io ti amo e distruggerò tutti per te!"
    Attendo di leggere scarlet prenotato in biblioteca!!!!

    RispondiElimina
  8. Bellissimo!! Appena lo vidi in libreria non resistetti all'impulso di acquistarlo!
    Più lo leggevo e più pensavo "voglio essere una cyborg!" XD
    In effetti in quanto descrizioni fisiche la Meyer si è lasciata un po' desiderare... ma a dispetto delle critiche io invece l'ho trovato stupendo e non vedo l'ora di leggere il seguito, la quale cover mi ha già fatto innamorare ^^

    RispondiElimina
  9. Che trama interessante, e soprattutto diversa!! Sarà sicuramente una delle mie prossime letture :)

    RispondiElimina
  10. Io ho adorato questo libro *-*
    Dalla prima all'ultima pagine e spero davvero che la pubblicazione della serie riprenda in Italia...
    Anche noi sul nostro piccolo blog abbiamo scritto una recensione su questo libro, se ti interessa :3
    Una tua visita sarebbe immensamente gradita (scusa per l'eventuale spam indesiderato)
    http://raggywords.blogspot.it/2015/04/recensione-cinder-marissa-meyer.html

    RispondiElimina

Grazie mille per aver commentato il mio post!Apprezzo tantissimo i vostri commenti e cercherò di rispondervi al più presto =)